7
ottobre

ITALIA: VIAGGIO NELLA BELLEZZA. RAI STORIA RACCONTA LE MERAVIGLIE DEL NOSTRO PAESE

Italia - Viaggio nella Bellezza

Italia - Viaggio nella Bellezza

L’Italia, terra di meraviglie artistiche e di gioielli architettonici. Un patrimonio che troppo spesso si fatica a raccontare, non solo all’estero, ma agli stessi italiani. E che raramente trova spazio in televisione. Ci prova la Rai, in pieno spirito di servizio pubblico, con la nuova stagione de “L’Italia: viaggio nella bellezza”, una serie di documentari che tornano in onda su Rai Storia a partire da lunedì 10 ottobre alle 21.35.

Ogni puntata (della durata di circa un’ora) sarà dedicata ad una meraviglia del nostro Paese, un viaggio nel suo patrimonio storico e artistico più o meno conosciuto: si parte con la Reggia di Caserta del Vanvitelli, la residenza reale più grande al mondo, sede fastosa dei sovrani borbonici, diventata anche teatro della cultura pop da quando George Lucas ci ambientò alcune scene dei primi due Star Wars.

La serie è realizzata da Rai Cultura in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e il documentario sulla Reggia di Caserta è firmato da Massimiliano Griner, con la regia di Stefano Lorenzi. Si propone di raccontare la rinascita di questo patrimonio dell’umanità, grazie a tutte le attività messe in atto per tutelarlo e conservarlo, dopo che negli ultimi anni le cronache ne hanno raccontato i problemi e il degrado.

«La Reggia, fino a due anni fa, era la prova di una potenzialià culturale italiana affogata in problemi di ordinaria amministrazione», ha detto il ministro Dario Franceschini, intervenuto alla presentazione della serie in viale Mazzini. L’iniziativa di Rai Cultura «mette in luce l’enorme passo in avanti compiuto dalla Reggia di Caserta che ha superato tanti problemi in poco tempo, fra cui l’abusivismo, riuscendo a restituire al pubblico tutto il piano nobile (prima sede di uffici dell’aeronautica militare) grazie ad un accordo e a realizzare importanti restauri».

Le prossime tappe del programma, a partire il 17 ottobre, Santa Maria Antiqua, una chiesa altomedievale nel cuore del Foro romano, da molti considerata la “cappella sistina” del VIII secolo – che dopo quasi 30 anni riapre al pubblico con un nuovo suggestivo allestimento. E poi i santuari medioevali dedicati a San Michele, il santuario paleocristiano di Cimitile, la Valle Camonica con la sua arte rupestre, i luoghi shakespeariani in Italia, il monastero di San Vincenzo al Volturno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


renzo-arbore-mariangela-melato
Mariangela!: Rai Storia ricorda la Melato con Renzo Arbore


Walter Veltroni
GLI OCCHI CAMBIANO: 6 DOC DI WALTER VELTRONI AL POSTO DI PORTA A PORTA DURANTE LE FESTIVITA’


Rai
RAI YOYO, RAI5 E RAI STORIA SENZA PUBBLICITA’ DA MAGGIO 2016. CAMPO DALL’ORTO: NO AL MERCATO PAY


Paolo Mieli
ITALIANI: PAOLO MIELI INSEGNA LA STORIA SENZA NOIA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.