8
ottobre

AMERICAN HORROR STORY 7 CI SARA’. E RYAN MURPHY LAVORA GIA’ ALL’OTTAVA STAGIONE

Kathy Bates in American Horror Story 6

Negli USA, su FX, è soltanto al quarto episodio del suo sesto ciclo, mentre in Italia si attende ancora il ritorno in quel di FOX. Ma American Horror Story non perde tempo, proiettandosi già verso il futuro. È recente la notizia di un rinnovo della serie per una settima stagione, che andrà quindi in onda nel 2017.

Ryan [Murphy], Brad [Falchuk] e la loro eccezionale squadra di sceneggiatori hanno fatto un lavoro incredibile nel mantenere American Horror Story costantemente divertente, scioccante e piena di inventiva, e siamo onorati di proseguire insieme con il settimo capitolo”, John Landgraf, CEO di FX Networks and Productions, ha commentato così la decisione.

Il successo duraturo attraverso le sei stagioni precedenti non è altro che la prova di quanto intensamente la serie incontri il favore dei fan. American Horror Story affronta le nostre paure più profonde con uno stile e una suspense senza pari. Ogni nuovo capitolo è un evento culturale, molto atteso per il suo tema, l’immaginario, il cast e i colpi di scena. Ringraziamo i creatori e la loro squadra, il cast e tutti coloro che hanno continuato a rendere American Horror Story una serie tanto straordinaria”.

In effetti, non si tratta di una novità così inaspettata. Il costante successo della serie antologica nel corso degli anni, confermato dall’eccellente debutto della nuova stagione (il primo episodio è stato il terzo più visto di sempre nella sua storia), hanno infatti reso il processo di decisione molto più rapido e privo di dubbi. Successo rinforzato anche in termini di premi, visti i 15 Emmy Awards fino ad ora collezionati e i 2 Golden Globes vinti dalle protagoniste Jessica Lange (2012) e Lady Gaga (2016), elementi di un cast ricco di piacevoli (ri)scoperte. Fatta eccezione per il periodo di esordio (il 2017, appunto), non si hanno tuttavia altre informazioni riguardo al prossimo capitolo.

Il reale scoop, piuttosto, è che l’autore Ryan Murphy stia già lavorando addirittura a un ottavo ciclo, che definisce però una “stagione segreta”. Come riportato dal sito della rivista americana Entertainment Weekly, il creatore della serie ha dichiarato:

Sto lavorando insieme a uno scrittore a una stagione di cui solo lui e io siamo a conoscenza. È un progetto di due anni al quale continueremo a lavorare di nascosto. Non sappiamo quando [andrà in onda], ma si tratta anche di un esperimento. È un modo diverso di lavorarci. Una singola persona scrive tutti gli episodi. Non so se funzionerà, ma ci siamo detti ‘beh, proviamoci’. Potremmo anche finire di scriverli, girarli in segreto e lanciarli.

Ma riavvolgiamo il nastro e torniamo al presente. Nel frattempo, possiamo infatti accontentarci della sesta stagione, American Horror Story: Roanoke, in onda dal 21 ottobre su FOX.



Articoli che potrebbero interessarti


Doc Martin
Doc Martin: su Rai 3 tornano le avventure di un misantropo rubato al cinema


Edgar Ramirez - Gianni Versace
Serie tv news: Versace – American Crime Story, The Royals, Sherlock e American Horror Story


Profiling - Gianmarco Tavani
Profiling 7 su FoxCrime: nei nuovi episodi un importante addio e una new entry italiana


leftovers
SERIE TV NEWS: AMERICAN HORROR STORY, VERONICA MARS, THE LIBRARIANS, BETTER CALL SAUL E THE VAMPIRE DIARIES

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.