4
ottobre

HARLEY AND THE DAVIDSONS: SU DMAX LA STORIA DEI FONDATORI DELLO STORICO MARCHIO. INTRODUCE MAX PEZZALI

Harley and The Davidsons

Appassionati motociclisti riunitevi! Davanti al teleschermo, s’intende. Parte, infatti, questa sera Harley and the Davidsons, la miniserie che si propone di raccontare la storia di Bill Harley e dei fratelli Walter e Arthur Davidsons, storici fondatori di un marchio simbolo di libertà e capace di creare un seguito di fedeli senza precedenti nell’ambito del motociclismo.

L’appuntamento, suddiviso in tre episodi da due ore ciascuno, è su DMAX (canale 52) alle ore 21.10, nei giorni 4, 5 e 10 ottobre. Il canale Discovery dedicato al pubblico maschile conferma così la sua apertura al mondo della serialità, dopo la messa in onda della serie horror post-apocalittica Z Nation. Un’America di inizio XX° secolo, ancora sospesa tra le regole spietate del vecchio West e le opportunità dell’epoca moderna, fa da sfondo allo svolgersi delle vicende.

Nello specifico, ci troviamo a Milwaukee, dove i fratelli Walther e Arthur Davidson si avviano, insieme al migliore amico Bill Harley, alla creazione di un marchio motociclistico unico, pronti a lottare contro tutti. La strada verso il successo non è infatti priva di ostacoli, tra rivali senza scrupoli e drammatici incidenti. I tre pionieri, figli di operai immigrati, riusciranno comunque a imprimere il proprio spirito ribelle e anticonformista nel DNA della moto, temprandone le caratteristiche e addirittura lo stile di vita di generazioni di motociclisti.

Per raggiungere il proprio obiettivo, però, i soci mettono in gioco non solo il loro patrimonio, ma anche la vita stessa. Per ognuno di essi, questa sfida ha infatti un significato differente: se per Walter e Arthur rappresenta un’opportunità per uscire dai margini della società, per l’amico Bill è invece la via per liberarsi dei dispotici genitori e mettere a frutto i suoi studi da ingegnere. Ed è proprio questa preparazione a consentirgli di creare una superbike di qualità superiore, sebbene la reale consacrazione sopraggiunga soltanto quando Walter scende in pista per battere la grande rivale Indian Motorcycles. Il crescere della competizione porta a corse sempre più pericolose e dalle conseguenze potenzialmente fatali.

A prestare il proprio volto al trio di protagonisti, un cast già noto ai seguaci seriali: Michiel Huisman e Robert Aramayo (entrambi visti ne Il Trono di Spade) vestono rispettivamente i panni di Walter Davidson e Bill Harley, mentre Bug Hall (Piccole canaglie) interpreta Arthur Davidson.

Per l’occasione, ogni episodio sarà introdotto da Max Pezzali, che racconterà come è nata la sua passione per lo storico marchio e il modo in cui ciò ha influito sulla sua vita, dando così risalto al racconto della prima motocicletta d’avanguardia per le masse, fino ad ora protagonista di tanti film (da Il Selvaggio a Easy Rider, passando per Ghost Rider), ma mai raccontata attraverso il percorso tracciato dai suoi creatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


discovery italia
Discovery, palinsesti 2017/2018: le novità di Real Time, DMAX, Focus, Giallo, Discovery Channel ed Eurosport


Driving wild
Driving Wild: DMAX alla scoperta dei motorsport più inconsueti


linus e nicola savino deejay chiama italia dmax
Deejay Chiama Italia passa su DMAX


chef Rubio
Chef Rubio torna su DMAX con “E’ uno Sporco Lavoro”

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.