30
settembre

CRISIS IN SIX SCENES: ONLINE IL DEBUTTO SERIALE DI WOODY ALLEN. NEL CAST MILEY CYRUS (TRAILER)

Miley Cyrus e Woody Allen

Settimana di debutti per Woody Allen. Dopo l’arrivo, ieri, dell’apprezzato Cafè Society nelle sale italiane, da oggi è online Crisis in Six Scenes, la serie tv prodotta da Amazon Video. Duplice novità, quindi, se si considera che il regista americano non soltanto sdoppia così il suo consueto appuntamento annuale con i propri estimatori, ma si affaccia per la prima volta sulla finestra del piccolo schermo, territorio fino ad ora mai battuto nel corso della sua infinita filmografia.
Lo show si presenta come una leggera commedia familiare ambientata negli anni 60, in cui la tranquilla vita di coppia di Sidney Muntzinger (Woody Allen) e della moglie psichiatra (Elaine May) viene sconvolta dall’arrivo di un’ospite hippie e anticonformista (Miley Cyrus), che ne ribalterà le dinamiche quotidiane, oltre che le idee politiche.

Una trama che aderisce perfettamente alla semplicità dello stile alleniano, e che sembra riproporne una sintesi dei personaggi e delle sfumature ironiche dei tempi migliori. Motivo, questo, che ha già portato la critica americana a dividersi nei propri giudizi, apprezzando da un lato il rispolvero degli elementi più amati dal pubblico, ma sentenziando dall’altro sulla mancanza di idee.

Su quest’ultimo punto, però, lo stesso Allen non ha mai fatto mistero di aver faticato nel portare a termine l’accordo preso con il colosso statunitense. Proprio per tale ragione, la curiosità generale gravita attorno Crisis in Six Scenes fin dall’annuncio della sua produzione nel gennaio 2015, accanto alle aspettative riguardanti il cast. Non solo si assiste al ritorno di Woody Allen nei panni di attore (l’ultima volta protagonista di un suo film nel 2012, con To Rome With Love), ma si sancisce anche il definitivo ritorno alla recitazione di Miley Cyrus, dopo la partecipazione alla commedia musicale targata Netflix, A Very Murray Christmas (2015).

Il dichiarato pentimento di Allen nell’essersi impegnato in una simile avventura si riflette però sulla lunghezza della serie: 6 episodi da 30 minuti ciascuno, come vuole il rodato formato delle comedy Amazon, con la categorica (a quanto pare) decisione di fermarsi a una sola stagione. Niente di più impegnativo, quindi, della durata media di un suo film.

Anche se la serie non sarà al momento fruibile in Italia (verrà infatti rilasciata soltanto in Usa, Germania e Inghilterra), poiché il servizio streaming non è ancora disponibile, possiamo per ora accontentarci del trailer, visibile da ormai due settimane sul canale YouTube di Amazon Video, dove la giocosità e lo humor nero della scrittura alleniana sembrano non mancare.

Crisis in Six Scenes – Trailer

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


miley cyrus serie tv
MILEY CYRUS PROTAGONISTA DELLA NUOVA SERIE TV DI WOODY ALLEN


crisis in six scenes
Crisis in Six Scenes: il dimenticabile esordio italiano della prima (e ultima) serie di Woody Allen


Mozart in The Jungle (Amazon Prime Video) Monica Bellucci
AMAZON PRIME VIDEO: A DICEMBRE DISPONIBILE IN PIÙ DI 200 PAESI


Attori di Beverly Hills 90210 oggi
SERIE TV NEWS: LA REUNION DI BEVERLY HILLS 90210, MOZART IN THE JUNGLE A VENEZIA (TRAILER CON LA BELLUCCI), NARCOS E IL MEGA CROSSOVER NELL’UNIVERSO DC COMICS

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.