23
settembre

PINTUS@ARENA: SU ITALIA 1 IL ONE MAN SHOW DI ANGELO PINTUS CON TANTO DI PROPOSTA DI MATRIMONIO

Pintus

La comicità continua ad essere protagonista della programmazione di Italia 1: dopo lo spettacolo di Andrea Pucci trasmesso la settimana scorsa, e il debutto di Colorado, domenica 25 settembre è la volta di un nuovo one man show. Toccherà ad Angelo Pintus, infatti, animare la prima serata di Italia 1 con il suo Pintus@Arena, registrato lo scorso 10 settembre all’Arena di Verona.

Non soltanto comicità: Pintus ha infatti approfittato della serata evento per dichiarare pubblicamente il suo amore per la fidanzata Michela e chiederle, davanti a tutti, di sposarlo. 7000 le persone presenti in Arena per l’evento, che hanno potuto assistere ad uno spettacolo a 360 gradi: oltre alle gag del comico triestino, sul palcoscenico ci saranno infatti anche un corpo di ballo composto da sedici ballerini, e la cantante Karima, seconda classificata ad Amici 6, che duetterà con lui.

Reduce dal successo di tre stagioni teatrali, che lo hanno visto sul palco per 257 volte con oltre 300.000 spettatori, Pintus torna protagonista di una prima serata in casa Mediaset dopo lo show al Forum di Assago trasmesso più di un anno fa, sempre più Italia1. La regia di Pintus@Arena è affidata a Roberto Cenci.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mondiali 2018
Mondiali 2018: il calendario delle partite. Apre Russia-Arabia Saudita su Canale 5


Grande Fratello 2018
Grande Fratello 2018: tutti gli appuntamenti tv


E-Prix di Roma - Formula E
Formula E: il debutto a Roma in diretta su Italia 1 e Italia 2


Gialappa's Band
Italia 1, palinsesti primavera 2018: l’unica novità è lo show della Gialappa’s Band. Saltato Bonolis

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.