16
settembre

VITTORIA BELVEDERE A TALE E QUALE SHOW 2016

Vittoria Belvedere

Nel 2002 Pippo Baudo l’ha voluta al suo fianco insieme a Manuela Arcuri sul palco dell’Ariston, in qualità di bionda del Festival di Sanremo. Da allora il suo volto, già visto in verità in diverse fiction, è diventato noto a gran parte degli italiani e, benché negli ultimi anni si sia dedicata prevalentemente al teatro, Vittoria Belvedere resta un’aficionada del piccolo schermo e sarà nel cast di Tale e Quale Show 2016.

Tale e Quale Show 2016: Vittoria Belvedere nel cast

Nata a Vibo Valentia nel 1972, la Belvedere ha iniziato la carriera a tredici anni come modella, ma a vent’anni ha debuttato nel mondo  del cinema. Nel 1997 l’incontro con la tv, con la partecipazione ad una fiction diventata a suo modo un cult, ovvero Le Ragazze di Piazza di Spagna; da quel momento in poi sono piovuti impegni seriali da protagonista quali Lui & Lei, Nati Ieri, diverse miniserie e per ultimo Un Caso di Coscienza 5 nel 2013.

Vittoria Belvedere a Tale e Quale Show 2016: le credenziali

Moglie e madre di tre figli, la Belvedere ha sperimentato un po’ tutti gli ambiti del mondo dello spettacolo e questo ha di certo favorito la sua partecipazione al programma di Carlo Conti. Aldilà delle prove attoriali, la Rita da Cascia della fiction italiana ha fatto musical, inciso un brano con Gaetano Curreri e partecipato alla settima edizione di Ballando con le Stelle, arrivando sul gradino più basso del podio. Vittoria Belvedere, dunque, ha dimestichezza con la recitazione, con il canto e con il ballo… manca solo scoprire come se la cava con le imitazioni.

Tutto sui concorrenti di Tale e Quale Show 2016



Articoli che potrebbero interessarti


Manlio Dovì
MANLIO DOVI’ A TALE E QUALE SHOW 2016


Deborah Iurato
DEBORAH IURATO A TALE E QUALE SHOW 2016


Davide Merlini
DAVIDE MERLINI A TALE E QUALE SHOW 2016


Leonardo Fiaschi
LEONARDO FIASCHI A TALE E QUALE SHOW 2016

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.