15
settembre

PALINSESTI SKYUNO 2016/2017: E POI C’E’ CATTELAN DIVENTA QUOTIDIANO, EDICOLA FIORE DAL 10 OTTOBRE. VIP (AL POSTO DEI BAMBINI) A MASTERCHEF

I giudici di Celebrity Masterchef

Poche novità e tante conferme caratterizzeranno il palinsesto di Sky Uno nella stagione 2016/2017. A dare il là al valzer di produzioni ci pensa da stasera X Factor con i nuovi ingressi in giuria di Alvaro Soler e Manuel Agnelli, il ritorno di Arisa e le conferme di Fedez e del conduttore Alessandro Cattelan. Quest’ultimo archiviato X Factor,  si dedicherà alla nuova annata di E poi c’è Cattelan che da febbraio andrà in onda dal lunedì al venerdì. Una scelta auspicabile, visto che il segreto dei late show è proprio la fidelizzazione.

Dopo aver saltato una stagione, dal 4 ottobre andrà in onda la terza edizione di Hell’s Kitchen Italia, il cooking show guidato da Carlo Cracco: 16 professionisti del mondo della ristorazione divisi in due squadre, 8 uomini e 8 donne si contenderanno la possibilità di diventare Executive Chef in un importante ristorante stellato. E’ in arrivo un’edizione per molti versi rinnovata ed impreziosita dalla presenza di ospiti prestigiosi del mondo dell’alta ristorazione come Massimo Bottura, ma anche di personaggi tv qui in veste di fuoriclasse ai fornelli, Frank Matano e Mara Maionchi.

E’ fissato per il 10 ottobre, invece, il ritorno di Edicola Fiore. 50 nuovi episodi in diretta (replica su Tv8) con notizie tratte dalla carta stampata e dai siti web, attualità, vignette, interviste. Accanto a Fiorello, insieme agli amici del bar (Agonia, Gion Uein, i gemelli di Guidonia, Silvia Aprile) troviamo ancora Stefano Meloccaro, giornalista sportivo e volto di Sky Sport.

Da fine ottobre rivedremo Social Face, protagonisti 7 tra gli youtubers più famosi d’Italia, con oltre 12 milioni di fan totali all’attivo: Favij, Simone Paciello, Surrealpower, Anima, Vegas, Francesco Posa e St3pny. Ogni puntata mette in scena i classici momenti di condivisione tra ragazzi, tra giochi, sfide ai limiti del demenziale, l’immancabile playstation e naturalmente i social.

Dal 22 novembre torna, dopo l’exploit della scorsa edizione, Alessandro Borghese con 4 Ristoranti. In questa terza stagione, Borghese va alla scoperta delle delizie del Lago di Garda, la cucina della Versilia, i sapori della tavola triestina, le masserie pugliesi, i piatti piccanti della tradizione calabrese e nuovi e gustosi sapori di altre regioni italiane come Alto Adige, Lazio, Sardegna.

A dare il cambio ad X Factor nel  giovedì di Sky Uno, a partire dal 22 dicembre arriva Masterchef 6. Il cooking show in primavera, poi, si sdoppierà dando vita alla prima edizione Celebrity (qui il cast) che di fatto andrà a sostituire la versione junior. Assente dai palinsesti anche Top Gear che dovrebbe però tornare nell’autunno 2017. Seconda edizione, a stagione inoltrata, per Matrimonio a Prima Vista.

Nel corso dell’intera stagione andranno in onda anche le versioni internazionali dei celebri format di cui Sky ha prodotto le edizioni italiane: da  Masterchef Canada(dal 26/9 la 3^ stagione), America’s Got Talent (dal 14/10 la stagione numero 11), Masterchef Usa (dal 17/10 la 7^ stagione) e molti altri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


frank matano italia's got talent
Ascolti Satellite Aprile 2017: Sky Uno leader (0.45%), bene Fox Crime e stabile Sky Atlantic


Matrimonio a Prima Vista 2 -Sara e Steven
Matrimonio a Prima Vista 2 al via su SkyUno: ecco le coppie che si sposeranno al buio (foto)


Edicola Fiore, Fiorello
Fiorello riapre la sua Edicola: “Siamo qui per regalare buonumore”. Show per le vie di Roma (guarda tutti i video)


Antonino Cannavacciuolo
E’ abbuffata di Cannavacciuolo tra Sky Uno, Tv8, Nove, Fox Life e Real Time

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.