8
settembre

HOTEL DA INCUBO 2: LA NUOVA STAGIONE PARTE DA PRAIA A MARE E FIDENZA (FOTO)

Antonello Colonna

Antonello Colonna è pronto a tornare questa sera alle 21.15 su Nove con la seconda stagione di Hotel da Incubo, il programma che cerca di risollevare le sorti degli alberghi nostrani in crisi. Dal Veneto alla Calabria, dall’Emilia Romagna alla Basilicata, passando per l’Umbria, il Lazio e la Campania, lo Chef Colonna sarà protagonista di otto puntate da sessanta minuti ciascuna realizzate da Endemol Shine Italy per Discovery Italia.

Hotel da Incubo 2: l’hotel della prima puntata

Nella prima puntata di questa sera lo chef e imprenditore definito “anarchico ai fornelli” sarà in provincia di Cosenza, a Praia a Mare, una località marittima sulla costa calabrese, dove si trova il “Pian delle Vigne”, un hotel-ristorante con una location mozzafiato che, però, non viene sfruttata come potrebbe e meriterebbe. Tra i problemi, i modi da accentratore del titolare, che non riesce a delegare nulla al suo staff.

La pragmaticità di Colonna, però, sembrerebbe non aver sortito grossi risultati, almeno stando ai commenti presenti su Trip Advisor. Se in passato, infatti, a commenti entusiastici dovuti alla bella location si alternavano critiche feroci all’atteggiamento del gestore e alla pulizia, dopo l’intervento di Hotel da Incubo il tutto si è appiattito su una scarsissima sufficienza che non dà soddisfazione. I clienti trovano oggi lo staff freddo, poca attenzione alla pulizia e una certa incuria riguardo formiche e zanzare che infestano le piccole camere.

“Mi spiace tantissimo dover parlare male di attività dove si vede la buona volontà da parte dei gestori ma devo assolutamente sconsigliare alle famiglie con bambini di soggiornare in questo albergo. Le stanze sono piccolissime, infestate dalle formiche di giorno e da calabroni e zanzare la notte. [...] Al nostro arrivo la reception sembrava il preludio ad una permanenza senza problemi invece una volta nella camera abbiamo capito perché il pagamento è anticipato. La stanza era molto molto piccola, le lampade sui comodini erano staccate ed avevano la presa elettrica dietro ai letti… non c’era l’asciugacapelli in stanza ma solo la possibilità di richiederlo al bisogno e di doverlo riportare appena finito (piccoli phon da viaggio….) nella stanza non era presente nemmeno un piccolo frigo, problema che hanno risolto tenendomi il latte della bambina al bar, ma me lo scaldavano con la macchina del caffè …”

“Abbiamo dormito in questo hotel per 2 notti dopo Ferragosto, pagando € 100 a notte per il pernottamento e la colazione. Non avendo disponibilità per entrambe le notti della stessa camera abbiamo dormito in due diverse stanze. Le camere sono dotate di bagno privato, piccole ma comunque agibili, non troppo pulite: il pavimento era ricoperto di polvere, e c’erano numerosi insetti sulle pareti”

“Nell’insieme non è male per una notte,ma è carente in cose importanti; ha degli spazi esterni molto belli, ma trascurati, erba non tagliata, piante trascurate, sporcizia non raccolta. Peccato poteva essere un punto di forza dell’hotel. All’interno è pulito ma pensate che in camera le lampade sul comodino non funzionano,non c’è la presa di corrente e nemmeno l’interruttore della luce sulla testata del letto. Personale alla reception cortese, come anche il cameriere, a cena si mangia abbastanza bene”

“Soggiornavamo e lavorando maggiormente di notte, la mattina ci siamo ritrovati quattro persone nella camera, che ci hanno cacciato in malo modo, nonostante non ci fossero altri prenotati, il conto della cena della sera precedente, 3 filetti di tonno di scarsa qualità e un antipasto 120€, la colazione povera, e personale scortese! Evitate! Troverete di sicuro di meglio!”

Cosa sarà andato storto?

Hotel da Incubo 2: l’hotel della seconda puntata

Nella seconda puntata, in onda sempre questa sera, Colonna sarà invece a Fidenza, intento a rimettere in piedi l’Irish Pub Hotel di Fidenza, in Emilia Romagna. I fratelli Cinzia e Simone Vernazza, proprietari dal dicembre 1997 del locale, hanno cercato di seguire le mode e di attirare sempre clienti, ma c’è crisi e la formula albergo/pub sempre aver fatto il suo tempo.



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show: Annalisa Minetti imita Celine Dion
Tale e Quale di nome e di fatto


Cucine da Incubo 5 - Trattoria Sicilia
Cucine da Incubo 5: Cannavacciuolo alla «Trattoria Sicilia» e a «La Croce del Gallo». Ecco come sono oggi


La Mafia Uccide Solo d'Estate gruppo
LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE: SU RAI 1 LA SERIE TRATTA DAL FILM DI PIF


Lampedusa
LAMPEDUSA: AMENDOLA E CRESCENTINI PORTANO SU RAI 1 IL DRAMMA DEI MIGRANTI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.