20
giugno

THE KOLORS VS MANDELLI: DOMANI IL FACCIA A FACCIA SU RTL 102.5

Stash e Francesco Mandelli

La saga continua: dopo l’episodio di ieri sera agli Mtv Awards 2016, quando Stash dei The Kolors ha sputato alla telecamera per poi andarsene senza ritirare il premio, lasciando il conduttore Francesco Mandelli da solo sul palco (clicca qui per tutti i dettagli), e dopo il post al vetriolo di Mandelli stesso, che su Facebook ha raccontato di come la band volesse addirittura picchiarlo (clicca qui per tutti i dettagli), ora arriva un nuovo capitolo che vedrà i protagonisti dello scontro ospiti in contemporanea di Rtl 102.5.

Un faccia a faccia vero e proprio, durante il quale Stash (presumibilmente con gli altri componenti del gruppo) e Francesco Mandelli “si incontreranno per chiarire ciò che è successo domenica scorsa sul palco degli Mtv Awards”. Così recita l’annuncio dato sui social dalla radio stessa, che trasmetterà l’incontro anche in radiovisione sul canale 36 del digitale terrestre e sul 750 di Sky. La diretta è prevista per domani, martedì 21 giugno, alle 15.

Ci sarà un nuovo scontro? O, più presumibilmente, il trio lanciato lo scorso anno dalla scuola di Amici cercherà di correre ai ripari chiedendo scusa proprio in Casa Rtl, radio che da sempre li sostiene e pubblicizza e ora ha organizzato la “resa dei conti”?



Articoli che potrebbero interessarti


Kolors - Mandelli
THE KOLORS E MANDELLI: PACE FATTA


Stash dei The Kolors
SPUTO DEI THE KOLORS AGLI MTV AWARDS, FRANCESCO MANDELLI SU FACEBOOK: “VOLEVATE PICCHIARMI”


stash-SPUTO
THE KOLORS: STASH SPUTA IN DIRETTA AGLI MTV AWARDS. IL CONDUTTORE: “MA CHI CAZZO SEI?”


Francesco Mandelli
MTV AWARDS 2016: FRANCESCO MANDELLI ALLA CONDUZIONE

1 Commento dei lettori »

1. giacomo bartoluccio ha scritto:

20 giugno 2016 alle 16:11

vabbè abbiamo capito, c’è lo zambino di qualche press agent….
Sarà un litigio vero come la tetta di Carmen Di Pietro scoppiata in aereo…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.