26
maggio

BOCELLI AND ZANETTI NIGHT: TANTI OSPITI STASERA SU CANALE 5 PER L’EVENTO BENEFICO

Zanetti e Bocelli

Da Pelè a Kylie Minogue, da Giuliano Sangiorgi a Claudio Ranieri, da Gianna Nannini a Massimiliano Allegri, e ancora Skin, Laura Pausini in collegamento video, il Volo, Ronaldo, Marcello Lippi, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, il Maestro Zubin Mehta, Roberto Vecchioni, il soprano Aida Garifullina, Lorenzo Fragola, Arrigo Sacchi, Samuel Eto’o, Clarence Seedorf, Leonardo, Roberto Carlos, Esteban Cambiasso, Kevin-Prince Boateng, Gianluca Pessotto, Ramiro Cordoba, Francesco Toldo, Dejan Stankovic: stasera su Canale 5, all’Open Air Theatre di Expo a Milano, sono tanti i grandi della musica e dello sport che si uniranno ad Andrea Bocelli e Javier Zanetti per il mega concerto benefico Bocelli and Zanetti Night.

Legati da un forte impegno nel sociale, da amicizia e stima reciproca, Bocelli e Zanetti hanno deciso di unire le forze per una serata unica di solidarietà che sarà condotta da Michelle Hunziker e occasione per celebrare la riapertura dell’Area Expo. La scaletta del grande show prevede performance musicali di altissimo livello impreziosite dalla presenza dei campioni e dei tecnici del calcio mondiale che si alterneranno sul palco per sostenere la raccolta fondi che, tramite il numero solidale 45592, aiuterà a garantire l’accesso all’educazione ad oltre 500 bambini a Buenos Aires e 1.750 studenti in Haiti.

Fino al 30 maggio, infatti, tramite il numero solidale 45592 si potrà donare: 1 euro con sms da cellulare TIM, Vodafone, Wind, Posta Mobile, Coop Voce, Tiscali; 2 euro chiamando da rete fissa Vodafone e Twt; 2 o 5 euro chiamando da rete fissa Tim, Infostrada, Fastweb, Tiscali. Per la prima volta, dunque, leggende del calcio e miti della musica saranno sullo stesso palco per aiutare i più deboli: i fondi raccolti saranno destinati all’iniziativa “Educare per un mondo migliore”, promossa attraverso le fondazioni P.U.P.I. Onlus www.fondazionepupi.org e Fondazione Andrea Bocelli www.andreabocellifoundation.org, impegnate in progetti specifici dedicati all’educazione dei bambini dell’America Centro Meridionale.

Il progetto “Educare per un mondo migliore” nasce dalla volontà comune alle due Fondazioni di Andrea Bocelli e Javier Zanetti di utilizzare l’istruzione come leva per l’autoaffermazione dei bambini e delle loro famiglie in aree disagiate, e sostenere la scuola come luogo dove garantire la possibilità di esprimere il proprio potenziale per lo sviluppo personale e quello della comunità. E’ nata poi #WEHELP, ovvero l’idea di raccontare, attraverso una mostra fotografica, tutto ciò che ruota intorno a un evento benefico e il grande numero di persone che collaborano per arrivare a un obiettivo comune: aiutare.

Da ieri è attiva, al link www.we-help.net, la mostra fotografica #WEHELP, con i primi scatti di Andrea Bocelli e Javier Zanetti e le loro rispettive mogli. Per proseguire a vedere altre foto inedite dell’evento e non solo, sarà possibile fare una piccola donazione.

Il programma è stato registrato ieri.



Articoli che potrebbero interessarti


SANREMO 2099
HOUSE PARTY: PORTE APERTE A CASA HUNZIKER-VOLO. ECCO GLI OSPITI E COSA FARANNO (FOTO)


Bocelli e Giletti
ANDREA BOCELLI – IL MIO CINEMA: SERATA EVENTO SU RAI 1 CON GILETTI, IL TENORE E SOPHIA LOREN. TRA GLI OSPITI ANCHE BELEN E ARIANA GRANDE


Antonella Clerici (la vita in diretta)
FESTIVAL DI SANREMO 2010: ANCHE BOCELLI, FERRO E LA OBAMA DICONO “NO” ALLA CLERICI, TUTTA COLPA…


Con il Cuore, Nel nome di Francesco
Con il Cuore: Carlo Conti in diretta da Assisi «nel nome di Francesco». Gli ospiti

1 Commento dei lettori »

1. Luca ha scritto:

27 maggio 2016 alle 14:29

Non è per fare il moralista bacchettone,ci mancherebbe
Però essendo una serata di beneficienza la Hunzicher ha esagerato con il decolletè
ma non era nemmeno un decolletè,aveva le zizze di fuori quasi completamente
Un look da club privee più che da serata di gala e beneficienza
Secondo me si fa consigliare male dai suoi stilisti



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.