19
maggio

EMPIRE 2: QUANDO LA FAMIGLIA E’ TUTTO (E IL CONTRARIO DI TUTTO)

Empire - Naomi Campbell

La famiglia Lyon è tornata martedì su Fox Life con la messa in onda degli episodi inediti della seconda stagione, attesissimi dai fans dopo la pausa che ha visto lo scorso dicembre la storia interrompersi in un momento clou, quello in cui il grande Lucious perdeva la sua Empire per mano del figlio minore Hakeem.

Empire 2: i nuovi episodi ogni martedì su Fox Life

Le tensione narrativa montata nel corso della prima stagione, con Lucious che doveva scegliere a quale dei suoi eredi lasciare l’azienda di famiglia, è ormai esplosa del tutto. Il “boss” ha infatti scoperto di non essere in fin di vita come temeva e la guerra intestina che ha scatenato tra i suoi figli ha finito per ritorcersi proprio contro di lui, rendendolo il nemico da sconfiggere e portandoli uno ad uno ad abbandonarlo, salvo poi tornare a cercare una riconciliazione aleatoria quanto indispensabile.

La forza di Empire sta infatti proprio nella emozioni totali messe in scena: una rivalità ed una incapacità di comprensione che cozzano continuamente con l’amore immenso che tiene insieme una famiglia e che si rivela sempre più grande di tutto, anche dei tradimenti imperdonabili di cui i componenti si macchiano uno alla volta. Lucious è un padre che ama i suoi figli ma è invidioso del loro talento e non sopporta di non essere più al centro della scena musicale; la sua ex moglie Cookie lo odia per questo e ha fondato con i figli una nuova società discografica, ma si ferma sempre un passo prima di far male davvero all’uomo di cui è pur sempre innamorata.

Empire 2: a che punto è la trama

I dialoghi crudi, la violenza che si manifesta in tutti i modi e la meschinità dell’animo umano vengono mitigati dalla colonna sonora imperante, che racconta una storia nella storia, mostrando il lato buono di tutto. Nella seconda stagione si nota una crescita notevole, non soltanto per quanto riguarda il profilo psicologico dei personaggi ma proprio nella messa in scena, che in questo mare di parenti serpenti riesce sempre a delineare un nemico esterno, un estraneo, qualcuno che finisce per diventare il cattivo quando in realtà, in fondo, non lo è certo più dei Lyon.

Negli episodi ora in onda le nemiche sono due: Anika, ex fidanzata di Lucious ed ex amante di Hakeem che aspetta un bambino da questi e che, pur di renderlo unico erede dell’Empire, ha fatto sì che il figlio del “cognato” Andre non venisse mai al mondo; e Camilla, a cui presta il volto Naomi Campbell, fidanzata di Hakeem rifiutata dalla famiglia che, con i suoi magheggi, è adesso a capo della società.

L’odio nei confronti delle due aiuterà presto o tardi i Lyon a ritrovarsi, per quell’atavico istinto di difesa e conservazione che è il cuore di questa serie da non perdere. L’appuntamento è per tutti i martedì alle 22.00 sul canale 114 di Sky.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


outlander 7
OUTLANDER 2: SU FOX LIFE SI VIAGGIA NEL TEMPO CON CLAIRE RANDALL (FOTO)


Empire -
EMPIRE 2: LA FAMIGLIA LYON TORNA A RUGGIRE


The Carrie Diaries 2
THE CARRIE DIARIES 2: ANCHE SU MYA LA PRIMA VOLTA DI CARRIE


Nashville 2
NASHVILLE: DA QUESTA SERA LA SECONDA STAGIONE ALLE 21:00 SU FOX LIFE

2 Commenti dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

20 maggio 2016 alle 02:51

Veramente, la seconda stagione manca totalmente di mordente e di forza narrativa rispetto alla prima, qualsiasi recensore è concorde in questa cosa.



2. Stefania Stefanelli ha scritto:

20 maggio 2016 alle 09:53

@Patrick: qualsiasi meno una ;)
La prima stagione è stata fortissima, una novità assoluta ricca di suspence e noir, promosso a pieni voti. Tenere alto il livello con la seconda non era facile e invece ci sono riusciti, puntando più sulla psicologia dei personaggi e sui loro rapporti. In questo senso le nuove puntate sono meno pulp ma comunque ben costruite e forti a livello emotivo. Non so proprio come si possa dire che manchi di mordente!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.