14
maggio

EUROVISION SONG CONTEST 2016: ECCO LA SCALETTA DELLA FINALE. CHI SARA’ IL VINCITORE?

Francesca Michielin

L’Eurovision Song Contest 2016 è pronto per incoronare il suo vincitore. Questa sera i 26 paesi approdati alla serata finale della manifestazione saliranno sul palco della Globe Arena di Stoccolma e si daranno battaglia a suon di note per conquistare la medaglia d’oro del contest canoro più seguito ed amato al mondo.

Per tradizione il paese che risulterà vittorioso avrà l’onere e l’onore di ospitare in casa propria la prossima edizione dello show. E stando a quanto si apprende nelle ultime ore dai bookmaker, Eurovison l’anno prossimo potrebbe approdare in Russia. E’ proprio Sergey Lazarev, infatti, il favorito di quest’anno. Il cantante russo ha stupito durante la prima semifinale con una performance della sua “You Are the Only One” decisamente spettacolare che avrebbe convinto gli scommettitori di mezzo mondo a puntare tutto su di lui. Alta nella classifica dei probabili vincitori anche l’Ucraina con Jamala e la sua “1944”, canzone dedicata alle deportazioni dalla Crimea durante la seconda guerra mondiale che ha catturato pubblico e critica per la sua intensità.

Seguono a ruota Francia, Svezia, Australia e Malta. In particolare l’Australia, al secondo anno in gara, potrebbe compiere il colpaccio: “Sound of Silence” della coreana Dami Im è un brano che entra subito in testa e che ha buone possibilità di arrivare lontano. Nulla di fatto, invece, per la nostra Francesca Michielin, che malgrado la buone prove collezionate fino a questo punto non risulterebbe nella rosa dei papabili trionfatori. Ma non è ancora detta l’ultima parola: quest’anno infatti, per la prima volta nella storia della kermesse, i voti delle giurie di qualità verranno annunciati prima di quelli del televoto che non sarà più diviso paese per paese ma accorpato in un unico dato. I pronostici, dunque, potrebbero essere stravolti ed anche canzoni con bassissime quotazioni potrebbero velocemente risalire la classifica. Tutto si giocherà sul palco e ancora tutto può succedere.

Eurovision Song Contest 2016 – La scaletta della finale

Chi si sintonizzerà su Rai1 e Rai1 HD per tifare Francesca Michielin, dovrà farlo sin dall’inizio dello show. La rappresentate italiana, infatti, si esibirà con la sua “No degree of separation” durante la prima parte della serata, cantando per sesta. Stasera a sfidarsi saranno tutti i 26 paesi arrivati in finale ed il voto si aprirà solo al termine dell’intera carrellata di performance. Ospite internazionale della serata, come vi avevamo già annunciato, sarà Justin Timberlake che canterà il brano Can’t Stop The Felling”. Il compito di guidare i telespettatori italiani nello show è stato affidato alla strana coppia Flavio Insinna e Federico Russo che saranno pronti già dalle 20:35 con un’anteprima dello spettacolo vero e proprio.

Di seguito l’ordine d’uscita completo di tutti i cantanti in gara:

1 - Belgio, Laura Tesoro con “What’s the Pressure”
2 - Repubblica Ceca,  Gabriela Gunčíková con il brano “I Stand”
3 - Paesi Bassi, Douwe Bob con il brano “Slow Down”
4 - Azerbaijan,  Samra con il brano “Miracle”
5 - Ungheria, Freddie con il brano “Pioneer”
6 - Italia,  Francesca Michielin con “No degree of separation”
7 - Israele, Hovi Star con “Made of Stars”
8 - Bulgaria,  Poli Genova con “If Love Was a Crime”
9 - Svezia, Frans con “If I were sorry”
10 - Germania,  Jamie-Lee Kriewitz con “Ghost”
11 - Francia, Amir con ”J’ai cherché”
12 - Polonia, Michał Szpak con “Color of Your Life”
13 - Australia, Dami Im con “Sound of Silence”
14 - Cipro,  Minus One con il brano “Alter Ego”
15 - Serbia, Sanja Vučić con “Goodbye (Shelter)”
16 - Lituania, Donny Montell con “I’ve Been Waiting for This Night”
17 - Croazia, Nina Kraljić con il brano “Lighthouse”
18 - Russia,  Sergey Lazarev con il brano “You Are the Only One”
19 - Spagna, Barei con il brano “Say Yay!”
20 - Lettonia,  Justs con ”Heartbeat”
21 - Ucraina, Jamala con “1944″
22 - Malta,  Ira Losco con “Walk on Water”
23 - Georgia, Nika Kocharov & Young Georgian Lolitaz con “Midnight Gold”
24 - Austria, Zoë con il brano “Loin d’ici”
25 - Regno Unito,  Joe & Jake con “You’re not alone”
26 - Armenia,  Iveta Mukuchyan con il brano “LoveWave”



Articoli che potrebbero interessarti


Francesca Michielin - Beat the street
FRANCESCA MICHIELIN IN AUTOBUS FINO A STOCCOLMA PER L’EUROVISION SONG CONTEST 2016


Francesca-Michielin
EUROVISION SONG CONTEST 2016: FRANCESCA MICHIELIN CANTERA’ NO DEGREE OF SEPARATION (TESTO)


Francesca Michielin
EUROVISION SONG CONTEST 2016: FRANCESCA MICHIELIN RAPPRESENTERA’ L’ITALIA


Wind Summer Festival 2017 - Ultima puntata
Wind Summer Festival 2017: la scaletta dell’ultima puntata

7 Commenti dei lettori »

1. Griser ha scritto:

14 maggio 2016 alle 20:10

Mi sa (e lo dico a malincuore dato che sono un fan di Xfactor) che stasera faremo peggio di Emma Marrone.



2. Rox ha scritto:

14 maggio 2016 alle 20:18

Mi dispiace che quando partecipo’per l’Italia Mengoni (grandissimo talento), ci fu una vergognosa censura da parte di tutta la TV di stato e carta stampata. “Orgoglio italiano”.



3. Luna ha scritto:

14 maggio 2016 alle 21:13

Vince la Russia :-)



4. grilloparlante ha scritto:

14 maggio 2016 alle 21:42

Peggio di Emma è impossibile.
In ogni caso in questo mare di trashume Francesca con la sua classe ha già vinto.



5. Luna ha scritto:

14 maggio 2016 alle 22:27

Emma : – Cumbà Grillosparlante io calcolai tutto alla perfezione…La minigonna ce l’avevo, gli slip sexy ce li avevo, la corona d’oro ce l’avevo, sembravo la Britney del Salento …ma potevo immaginare che arrivava una certa Conchita Würtz che non si sapeva se fosse donna/uomo/donna con la barba e lo spacco e vinceva all’unanimità facendomi arrivare quasi ultima ???



6. luc10 ha scritto:

15 maggio 2016 alle 00:05

Se veramente volevamo avere qualche chance quest anno dovevano mandare i the kolors a stoccolma



7. grilloparlante ha scritto:

15 maggio 2016 alle 10:16

Luna/Emma: sei uno spasso ….. :D ……



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.