10
maggio

EUROVISION SONG CONTEST, PRIMA SEMIFINALE STASERA SU RAI4: REGOLAMENTO E CANTANTI IN GARA

Eurovision Song Contest

Fischio di inizio per la 61esima edizione dell’Eurovision Song Contest. Questa sera il palco della Globe Arena di Stoccolma (Svezia) ospiterà la prima delle due semifinali del concorso canoro (la seconda è in programma per giovedì 12) che porteranno alla finalissima di sabato 14 maggio quando verrà decretato il vincitore di quest’anno. L’edizione in corso è organizzata dalla SVT (servizio pubblico radiotelevisivo svedese), dopo il trionfo un anno fa dello scandinavo Mans Zemerlow con il brano “Heroes” (i giovani talenti de Il Volo, rappresentanti italiani 2015, arrivarono terzi). Zemerlow sarà presente anche quest’anno in veste di presentatore al fianco di Petra Mede, già conduttrice nel 2013. E’ la sesta volta che la Svezia ospita la prestigiosa manifestazione.

Il contest vede affrontarsi 42 brani in rappresentanza delle televisioni pubbliche di altrettanti paesi europei. Tra le 42 canzoni in gara approderanno di diritto alla serata finale i “big five” (Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito) e il paese ospitante. I restanti 36 concorrenti si sfideranno nelle due semifinali (18 paesi per serata) per accaparrarsi i rimanenti 20 posti disponibili per la finale. Sabato sera, quindi, sul palco saranno presenti 26 paesi, tra cui l’Italia, rappresentata dalla 21enne Francesca Michielin in gara con il brano “No Degree of Separation”, versione internazionale di “Nessun grado di separazione”, pezzo con il quale la giovane artista si è classificata seconda all’ultimo Festival di Sanremo. La Michielin si esibirà nella prima parte della serata. Per la finale, inoltre, è prevista anche l’ospitata del cantante internazionale Justin Timberlake che presenterà per la prima volta il suo nuovo singolo “Can’t stop the feeling”, scritto con gli svedesi Max Martin e Shellback.

Sul palco quest’anno saranno presenti 22 cantanti donne, 13 uomini e 7 tra gruppi, band e duetti. Quattro i ritorni: Bosnia-Erzegovina (assente dal 2012), Croazia e Bulgaria (entrambe assenti dal 2013) ed Ucraina (assente nella scorsa edizione). Grandi assenti il Portogallo e la Romania, quest’ultima espulsa dalla 61esima edizione a causa di un debito di circa 16 milioni di franchi svizzeri (14 milioni e mezzo di euro) nei confronti della European broadcasting union (Ebu), associazione che riunisce i servizi pubblici radiotelevisivi di 56 paesi. Eccezionalmente (dal 2015) partecipa alla competizione anche l’Australia, paese in cui l’Eurovision è seguitissimo.

Il pubblico italiano potrà seguire le due semifinali in diretta su Rai4 a partire dalle ore 21:00 con il commento fuori campo di Filippo Solibello e Marco Ardemagni. La finale invece andrà in onda per la prima volta in diretta su Rai1 e Rai1 HD. Il fischio d’inizio della gara, previsto per le ore 21:00, sarà preceduto da un’anteprima con commenti ed interviste ai protagonisti dalle ore 20:35. Mattatori dell’evento saranno il volto di Affari Tuoi Flavio Insinna e il presentatore di The Voice of Italy Federico Russo direttamente da Stoccolma. Tutti gli appuntamenti potranno essere seguiti anche sulle frequenze di Rai Radio 2.

Eurovision Song Contest 2016 – la prima semifinale

La semifinale di stasera vedrà alternarsi sul palco i primi 18 paesi in gara. I posti a disposizione per la finale sono solo 10, si assisterà quindi alle prime 8 eliminazioni. Solo al termine di tutte le esibizioni si passerà al voto. Per decretare il passaggio alla finalissima potranno votare i 18 paesi in gara più Svezia, Spagna e Francia. L’Italia, dunque, non parteciperà alle votazioni di questa prima serata. Anche quest’anno il verdetto arriverà da una combinazione di televoto e giudizio di esperti riuniti in apposite commissioni da ogni paese partecipante.

Di seguito l’elenco dei paesi in gara nella prima semifinale:

Finlandia – Sandhja con “Sing It Away”
Grecia – Argo con “Utopian Land”
Moldavia – Lidia Isac con “Falling stars”
Ungheria – Freddie con “Pioneer”
Croazia – Nina Kraljić con “Lighthouse”
Paesi Bassi – Douwe Bob con “Slow down”
Armenia – Iveta Mukuchyan con “LoveWave”
San Marino – Serhat con “I didn’t know”
Russia – Sergey Lazarev con “You are the only one”
Repubblica CecaGabriela Gunčíková con “I stand”
Cipro – Minus One con “Alter Ego”
Austria – Zoë con “Loin D’ici”
Estonia – Jüri Pootsmann con “Play”
Azerbaigian – Samra con “Miracle”
Montenegro – Highway con “The real thing”
Islanda – Greta Salóme con “Hear Them Calling”
Bosnia ed Erzegovina – Dalal & Deen feat. Ana Rucner and Jala con “Ljubavje”
Malta – Ira Losco con “Walk on water”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Eurovision Song Contest 2016 - conduttori
EUROVISION SONG CONTEST 2016: I FINALISTI CHE HANNO SUPERATO LE SEMIFINALI


Semifinale Amici 2017
Amici 2017: semifinale del 20 maggio in diretta. Fuori Mike. In finale Andreas, Federica, Sebastian e Riccardo


Roberto Bertolini e Andrea Pinna
Bangkok Addicted: su Rai4 il viaggio in Thailandia degli Antipodi


amici anticipazioni maria de filippi
Amici 2017: anticipazioni Semifinale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 13 maggio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.