8
aprile

CADUTA LIBERA: COSA C’E’ NELLA BOTOLA? ECCO COME PARTECIPARE AL QUIZ DI CANALE 5

Caduta Libera - Lo studio

Dopo una partenza quasi in sordina nella primavera dello scorso anno, Caduta Libera!, il quiz show condotto da Gerry Scotti su Canale 5 in cui i concorrenti eliminati cadono letteralmente in una botola, sta riscuotendo un inaspettato successo di ascolti (arrivando anche a superare in due occasioni la dura concorrenza de L’Eredità su Rai 1). In ogni puntata dieci concorrenti provano a battere il campione sulla base di domande di cultura generale: ognuno è disposto su una botola che si apre in caso di risposta sbagliata, lasciando cadere al di sotto il povero sfidante.

Ma cosa c’è sotto alla botola? Il buio, innanzitutto. E una vasca piena di pezzi di morbida gomma piuma. Si cade da un’altezza di circa tre metri, e per evitare inconvenienti i concorrenti testano il salto nel vuoto prima della registrazione della puntata. Attorno a questa vasca soltanto il buio, e un paio di persone pronte ad aiutare la persona appena caduta per accompagnarla fuori.

Caduta libera! – Come partecipare

I concorrenti non devono soltanto essere preparati culturalmente, ma rispondere a determinate caratteristiche anche fisiche: il peso non deve essere superiore ai 100 kg, le persone possono avere un età massima di 55 anni, e non devono soffrire di problemi alla schiena o al cuore. Inoltre alle donne non è consentito indossare scarpe con il tacco, ma soltanto ballerine o scarpe da ginnastica.

Per provare a partecipare è necessario telefonare semplicemente al numero 02.899.198.28.

Nel frattempo è stata congelata la puntata speciale di Caduta Libera! in prime time, inizialmente annunciata con tanto di promo in onda (clicca qui per tutti i dettagli). Pare tuttavia che Caduta Libera – Molto speciale (questo il titolo dell’appuntamento) sia in programma per giugno, sempre su Canale 5.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


attento che cadi studio
CADUTA LIBERA E’ IL NUOVO PRESERALE DI GERRY SCOTTI. DA MAGGIO SU CANALE 5


Gerry Scotti
Ri-Caduta Libera e i leggeri cambiamenti che non stravolgono il gioco


Gerry Scotti
Caduta Libera: il ritorno di Gerry Scotti nel preserale di Canale 5 con tre nuovi giochi


gerry scotti caduta libera
Caduta Libera: Gerry Scotti torna in prime time con i «campionissimi». Ospiti Ale e Franz, Gabbani e Arisa

34 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

8 aprile 2016 alle 19:38

io metterei del fango colorato.



2. Patrick ha scritto:

9 aprile 2016 alle 03:16

Sono uno dei concorrenti, da lunedì iniziano le mie puntate, per alcune sere, è stata un’esperienza bellissima con un gruppo di persone davvero efficienti ed organizzate (sia da parte Endemol, che Mediaset) in tutto e per tutto, è veramente divertente farne parte!
La consiglio davvero a tutti, chiamate e partecipate ai casting!!



3. CARLO di COMO ha scritto:

1 maggio 2016 alle 14:44

Buona serata.
Debbo rilasciare un piccolo reclamo .
Seguo il vostro programma da quando è iniziato ,e avendo sky,
mi piace registrarlo e vederlo dopo, sono un fan di Gerry Scotti,
e mi è sempre piaciuto come presentatore è il migliore .
La puntata del 30 aprile ,avete messo la cifra di 1000 € con il
dimezza ,cosi non si ha la possibilità di raddoppiare per il 150×2
ma se si avesse la fortuna di fare tutti e 10 concorrenti e prendere
tutte le cifre alte avremmo 146000€x 2 totale 292000€.
Scusate se mi sono permesso visto che sbagliare e umano ma
verso i concorrenti non mi sembra corretto .
Con l’occasione porgo i migliori auguri a tutti e un cordiale saluto

CARLO .



4. CARLO di COMO ha scritto:

4 maggio 2016 alle 21:08

Scusate ma non capisco il regolamento della trasmissione
Tutte le sere si ha la possibilità di vincere 300,00€ ???
oppure se volete le mettete quando volete
Perchè puntata del 04 05 2016 come puntata 30 04 2016.
e potrei citare altre, non date la possibilità di vincere
i 300,00€ come dite ,perchè se riguardate le puntate
nessuno ,anche se fosse fortunato al 100×100e bravissimo
non avrebbe la possibilità di vincere.
L’ultima domanda avete messo vita più dimezza ,l’ultima domanda .
Scusate ma abbiate il coraggio di rispondere oppure spiegate come funziona il regolamento .
rispondetemi oppure ditelo in tv perchè scrivo a striscia .
grazie CARLO .



5. GIULIO SANGALLI ha scritto:

4 maggio 2016 alle 21:32

Salve, sono cresciuto con Jerry da quando faceva il DJ, è il mio preferito fra tutti i presentatori, per la sua simpatia ed umiltà, mi piacerebbe conoscerlo e partecipare al suo programma.
ciao e grazie.



6. SALVATORE BAGNATO ha scritto:

22 maggio 2016 alle 12:15

signor GERRI SCOTTI ho una nipotina di 5 mesi tutte le sere si fissa davanti alla televisione per il suo programma mentre deve mangiare il suo nome GIORGIA DA CATANZARO – grazie



7. Rinaldo Maccioni ha scritto:

27 maggio 2016 alle 19:21

Seguo con molto interesse la trasmissione e devo dire che è una bellissima trasmissione. L’unica cosa stonata è che Gerri Scotti la fa veramente lunga con quelle barzellette e altre stupidaggini. Ci dovrebbe dargli un taglio. Capisco che fa parte di esigenze di trasmissione ma quando è troppo è troppo. Si rende veramente odioso.



8. luigi ha scritto:

27 maggio 2016 alle 20:27

è possibile non far sapere a jerri scotti le risposte delle ultime 10 domande per evitare di suggerire?



9. Pat ha scritto:

2 giugno 2016 alle 19:53

Sì dovrebbe porre un limite alle presenze dei concorrenti vincitori.questo che ad oggi (2 giugno 2016)mi rompe anche dire il nome ci sta da troppo! Ha gia’ vinto 250000 €!diamo il cambio oooookkkkk!



10. patrick ha scritto:

2 giugno 2016 alle 20:17

Il regolamento non lo prevede il cambio. Comunque, aver inserito la figura del campione ha fidelizzato il pubblico, che è aumentato moltissimo quest’anno. Non toglieranno mai questa regola, statene certi ;)



11. Domenico ha scritto:

19 giugno 2016 alle 19:40

Sto vedendo una puntata della Domenica e sono rimasto sorpreso dalla partecipazione di Roberto Ciufoli ,visto il regolamento che impone come età massima 55 anni e scoprendo invece che l’età dell’attore è di 56 (1 marzo 2960).Capisco che la puntata è per beneficenza…ma io avendo 59 anni mi sento discriminato non avendo la possibilità di partecipare.🤐



12. Patrick ha scritto:

20 giugno 2016 alle 00:30

Domenico, le puntate della domenica, a giugno, sono registrate. Ciufoli è nato il 1 marzo 1960, la puntata è andata in onda quest’inverno quando lui aveva ancora 55 anni. Tutto regolare ;)



13. axel ha scritto:

3 luglio 2016 alle 21:08

Fareste più figura a non invitare i Vip alla domenica, sono ignoranti come le capre.



14. Giorgio ha scritto:

5 luglio 2016 alle 10:15

Buongiorno, nella puntata di ieri sera, lunedi’ 4 luglio 2016, è stata posta una domanda relativa al Passo dello Stelvio ed alla Cima Coppi. La Cima Coppi non è al Passo dello Stelvio ma è così chiamato il punto più alto toccato dal giro d’Italia in quella edizione. Quest’anno la cima Coppi era sul Colle dell’Agnello, l’anno scorso sul Colle delle Finestre e nel 2014 sul Passo dello Stelvio.
Cordiali saluti
Brambilla Giorgio- Milano



15. CARLO ha scritto:

5 luglio 2016 alle 19:36

Buona sera come ho già scritto in precedenza
ho fatto notare che se il concorrente fosse fortunatissimo
non avrebbe la possibilità di portare 300.000 €
ad oggi è uguale ,pensavo che se ne fossero accorti del’errore
in vece la puntata precedente mi mettono il dimezza con la vita .
Basta fare 1 più 1 e trovi che fa due non tre
adesso posso dire che non sbagliano ma fanno …………..
Sono delle persone scorrette .
vediamo di fare qualcosa anche per i concorrenti che sono in buona fede. GRAZIE



16. Tonino Venditti ha scritto:

7 luglio 2016 alle 19:25

Bravi tutti e bravo Jerry ti seguo da Edinburgo scozia tutte le sere con ll pc on line tv italiana,complimenti e’ proprio un bel programma che mi piace,bravo Jerry,bravi tutto lo staff ciao da Edinburgh :)



17. Giorgia ha scritto:

18 luglio 2016 alle 23:11

Ciao:) vorrei sapere se qualcuno è a conoscenza del diametro della botola perchè non riesco a trovare l’informazione su internet, vorrei sapere se tenendo le braccia completamente aperte si rischierebbe di toccare o è fatto apposta e non c’è pericolo.
Grazie ^^



18. Luigi ha scritto:

31 agosto 2016 alle 16:50

Mi piace moltissimo questo programma, perché é molto culturale,
Jerry Scotti é un bravissimo conduttore, ma é anche una persona che ripudia ed uccide la lingua Italiana.
un conduttore non deve mai suggerire le risposte per nessuna ragione al mondo,e Jerry lo fà, non capisco come mai la redazione possa permettere questo.



19. Gerardo ha scritto:

17 settembre 2016 alle 19:08

Carissimo Jerry Scori mia suocera CONCETTA PINCIN il 27 di settembre compie 102 anni in perfetta efficienza. Siccome ti segue tutte le sere è possibile afrle gli auguri in diretta tv durante il tuo programma? Grazie il genero Gerardo.



20. RAINA MARINA ha scritto:

24 settembre 2016 alle 18:12

Contesto con questa mia i limiti di età posti per la partecipazione al quiz; sono prossima ai 66 anni e non mi sento per niente “invalida” nei confronti di certi concorrenti già visti partecipare, pur se, ovviamente, più giovani. Inoltre porre dei limiti di età in questi campi in cui viene esercitata la “ginnastica”, nonchè la capacità mentale delle persone, mi sembra senz’altro offensivo nei confronti degli anziani, e mi stupisce che ciò venga messo in atto non dalla RAI, ma proprio dalle reti Mediaset.
Ho già partecipato come concorrente, arrivando in
finale, ad una puntata di “Passaparola”, mi sembra nel lontano 2007.
Non mi fa paura la botola, in quanto corro su e
giù per le scale tutto il giorno, e sottolineo corro, avendo una ca-
sa posizionata su tre piani e tre figli, vado in bicicletta, ogni tanto mi esercito con l’ hula -op (si scrive così ?) e faccio anche le capriole.
Non è possibile considerare questo mio commento, oltre che come una critica, anche come una richiesta di
partecipazione al gioco di cui trattasi, o comunque come una domanda di partecipazione alle prove di ammissione ?

Nell’attesa di leggerVi, cordialità,

Marina Raina



21. Patrick ha scritto:

24 settembre 2016 alle 18:36

Marina Raina, chi partecipa al programma è assicurato in caso di infortunio (e addirittura morte). L’assicurazione non copre chi ha più di 55 anni, non è questione di preparazione atletica, ma se si dovesse fare male, per quanto sia un’ipotesi remota ma a volte succede, sarebbe un grosso problema per Endemol. Questo è il motivo per cui non è possibile partecipare.



22. Antonio Diliberto ha scritto:

21 ottobre 2016 alle 23:17

Detto non con intento critico ma con spirito di collaborazione per una trasmissione comunque splendida, splendidamente condotta (Grazie Gerry):
I termini francesi “entrée” ed “entourage” si scrivono così, ma si pronunciano ANTRÉE ed ANTOURAGE per il semplice fatto che in francese la sillaba “en” si pronuncia “an” (definita “enne nasale”). Grazie e ancora complimenti. Antonio Diliberto



23. Milena ha scritto:

22 novembre 2016 alle 22:58

Mi dispiace non poter partecipare perché ho 61 anni (ovvero over 55),nonostante tutto “galoppo” per 12 ore al giorno su una stazione di servizio.
Non ho l’osteoporosi e nemmeno soffro di mal di
schiena!
Comunque potrei sperare di partecipare nella
prossima vita !
Milena – Cesano Boscone



24. vincenzo gamba ha scritto:

11 dicembre 2016 alle 18:02

Caro Gerry, per me sei uno dei più bravi . Purtroppo non guardo caduta libera , perchè non posso che pensare al caso tragico di Alfredino (Vermicino,maggio 1981)e i genitori. Penso che non ci sia niente d’aggiungere



25. Gianni ha scritto:

13 dicembre 2016 alle 19:26

Volevo fare solo una precisazione..puntata del 13.12.2016 l’ing.veneziano su domanda di Gerry Scotti su S.lucia ha risposto che non si festeggia a venezia..ma come!!! la stazione dei treni di Venezia si chiama S.Lucia. Le spoglie della santa sono conservate nella vicina chiesa a Lei intitolata!!! Ma che figura ci ha fatto fare a noi veneziani!!!!



26. gjankys ha scritto:

11 gennaio 2017 alle 10:06

Egr. Sig. Scotti
Devo purtroppo scrivere che il programma da me seguito sin dagli inizi, sta scemando nel disinteresse e noia finchè non cambierò programma per via delle domande che vengono poste ai concorrenti. Non so se c’è un unico proponente che mette sul piatto una serie di domande oppure le stesse vengono vagliate da una equipe ma sta di certo che molte di esse sono pressapochistiche e prese da fonti non propriamente attendibili oppure esaminate in modo grossolano senza una esamina specifica, di esempi ne potrei citare molti (ad es. avete messo: imbracatura (termine generico non specifico)per sollevare motori o macchinari invece di capra meccanica o gruetta o meglio PARANCO) e molti altri casi. Capisco che è un programma nazional popolare, ma ci sono anche persone molto istruite che lo seguono e l’ilarità a volte si diffonde. A tal proposito vorrei anche piccare nella trasmissione del 10.01.17 quando avete menzionato il 6° gusto definendolo UMAMI. Finora si è sempre saputo che i gusti percettibili dalle papille gustative sono 4: dolce, salato, amaro e acido. Ma a differenza dei troppi saputi e male informati i quali leggono solo stupidate si chiarisce che: come le papille percepiscono il dolce e il suo contrario amaro, salato il suo contrario insipito, acido il suo contrario alcalino (vedi l’acqua) vi informo che esiste una percezione sensoriale dissimile dalle altre, simile ad un bruciore ma senza essere associato all’alta temperatura- il piccante. (5° gusto?) lo conoscete? Cosicché invece di dondolarvi compiacenti sull’enfasi giapponese (popolo meraviglioso ma che per inciso ha gusti differenti dai nostri) dell’ UMAMI per poi fare copia e incolla da fonti allegre, dovete perlomeno sapere che UMAMI è sinonimo di SAPORITO = SALATO. È evidente che il cogito ergo sum di Cartesio non vale per tutti.
Cordialità
Prof. Baldini



27. IO ha scritto:

11 gennaio 2017 alle 19:18

Ciao a tutti. Seguo caduta libera tutte le sere. È una trasmissione bellissima specialmente perché è condotta da Gerry Scotti che è il mio presentatore preferito xkè lo seguo da quando avevo pochissimi anni. Dato che ho 16 anni vorrei sapere se c’è un numero minimo di età o se prima o poi farete la versione junior ( sempre presentata da Gerry!). Grazie, distinti saluti
Giada♥



28. enza buonocore ha scritto:

12 gennaio 2017 alle 20:08

salve volevo dirvi che nella trasmissione di oggi 12 gennaio purtroppo ho constatato che ben due domande erano errate.
la prima domanda chiedeva il nome dei fratelli Curie ma in realtà Pierre e Marie Curie non erano fratelli bensì marito e moglie-
Nella seconda domanda si chiedeva il significato della parola “agnostico” e la risposta da voi indicata era “indeciso”ma forse sarebbe stato meglio definirlo “indifferente”. Grazie



29. Daniela ha scritto:

3 maggio 2017 alle 16:03

Buongiorno vorrei sapere come fare per far si che Gerry Scotti nel programma del 5 maggio 2017 possa fare gli auguri di Buon Compleanno alla mia mamma che in quel giorno compie 90 anni e sarebbe per lei una sorpresa fantastica sentirseli fare da Gerry in diretta, vi ringrazio in anticipo per una vostra sollecita risposta visto il poco tempo che rimane, un saluto Daniela



30. Davide Maggio ha scritto:

3 maggio 2017 alle 16:35

Daniela: non credo si possa far niente perchè le puntate sono registrate



31. Enrico ha scritto:

26 maggio 2017 alle 14:56

Il gioco e’ molto bello ma ……… quando si vince ???????



32. AGNESE ha scritto:

28 maggio 2017 alle 19:27

Buona sera,
sono una assidua spettatrice di CADUTALIBERA ma devo fare un appunto nell’inquadratura quando cadono i partecipanti nella seconda fase il volto non si vede bene è stato cambiato qualcosa in questa edizione peccato……



33. axel ha scritto:

25 giugno 2017 alle 19:24

Un consiglio, non chiamate i vip che non sono altro che un branco di caproni ignoranti.



34. Iby ha scritto:

9 luglio 2017 alle 21:04

Vorrei segnalare che nella ripetizione di stasera 09.07.2017 Jerry Scotti ha spiegato erroneamente il significato di Alleluiah.Alleluiah significa lodate o pregate Iah che il nome personale di dio da tetragramma.Tradotto Javeh o Geova.Vorrei che sia corretta questo sbaglio



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.