20
marzo

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: AURORA, DROGATA, CREDE DI VEDERE LA MADRE PEPA

Il Segreto

Scopriamo cosa accadrà questa sera e nelle prossime puntate de Il Segreto, l’amatissima telenovela spagnola di Canale 5.

Il Segreto anticipazioni – domenica 20 marzo Prime Time

Aurora si arrabbia con il sindaco, poiché  viene rimproverata per non essere stata presente nel dispensario quando Nicolas è stato trasportato li’ bisognoso di cure. Si arrabbia anche con Maria e Gonzalo per aver tenuto nascosto il fatto che la rottura della diga è stata provocata da Bosco su ordine di Francisca. Alfonso insegna a Matias il pugilato, convinto che sia uno sport per imparare a non essere violenti. Francisca sospetta che Amalia abbia finto di star male per attirare l’attenzione di Bosco, il quale effettivamente si avvicina alla ragazza. Gonzalo chiede a Don Anselmo un grande favore. Maria e Gonzalo si salutano prima della sua partenza per Cuba. Tutti sono preoccupati per il suo viaggio e lui stesso ha lasciato in mano a Don Anselmo una lettera da consegnare a Maria nel caso gli capiti qualcosa di brutto. Francisca si preoccupa per la figlioccia e le offre ospitalità alla villa, nel caso Gonzalo non faccia più ritorno. Tutta la famiglia mette in allarme Aurora, chiedendole di allontanarsi da Bernarda, ma la signora riesce a incontrarle e a confessarle di aver ucciso suo marito Fulgencio. Bosco continua a stare vicino ad Amalia e Ines capisce che per lei non c’e’ più speranza.

Il Segreto anticipazioni – lunedì 21 marzo

Aurora scopre tutta la verità riguardo la triste vicenda di Bernarda, e per questo sembra avere la testa tra le nuvole. Emilia continua a chiedere ad Alfonso di riporre più fiducia in Matias.

Il Segreto anticipazioni – martedì 22 marzo

Emilia chiede ad Alfonso di smettere di indagare sul conto di Matias, ma il marito ha già mosso i primi fili. Tra Bosco e Amalia sembra nascere una bella amicizia, a scapito della felicita’ di Ines…

Il Segreto anticipazioni – mercoledì 23 marzo

Bernarda comunica a Francisca il resoconto delle sue malefatte ai danni di Aurora, e Francisca pregusta cinicamente il buon esito pianificato per la sua vendetta. Pedro ed Hipolito decidono di mettere in scena una rappresentazione per il giorno di ognisanti, ma i paesani non sembrano entusiasti. Amalia si dimostra molto interessata ad avere un buon rapporto con Ines e le fa dono di uno scialle che non usa.

Il Segreto anticipazioni – giovedì 24 marzo

Raimundo ritorna a Puente Viejo tra la gioia di tutti. Francisca provoca Candela andando da lei in pasticceria, ma Candela reagisce. Francisca torna a chiedere a Maria di andare a vivere alla villa, però la ragazza rifiuta. Aurora sotto l’effetto delle misteriose gocce che Bernarda le fa bere, ha sempre più spesso vuoti di memoria.

Il Segreto anticipazioni – giovedì 24 marzo Prime Time

Il piano diabolico ordito da Francisca con l’aiuto di Bernarda ai danni di Aurora, inizia a dare i suoi risultati. Aurora dopo aver visto la finta Pepa assoldata da Bernarda e’ convinta che sua madre sia viva e che sia andata da lei al dispensario. Lo stato di salute di Aurora peggiora, la droga, che Bernarda le ha somministrato di nascosto, le procura stati ansiogeni e vuoti di memoria, dei quali tutti si accorgono e che Dolores, con leggerezza, usa come argomento di pettegolezzo e che provocano un’agguerrita difesa della ragazza. Francisca, rincara la sua dose di perfidia provocando Candela e minacciando Ines, per poi sentirsi candida “vittima” del disinteresse di Raimundo tornato dall’esilio e dal quale pretendeva attenzioni. Nel frattempo Amalia e Bosco scoprono di piacersi. Pedro inizia, con Hipolito, a cercare gli attori per la rappresentazione teatrale per il giorno di ognissanti. Gonzalo chiama all’emporio e parla con Maria, raccontandole che e’ al porto di Vigo e che sta per imbarcarsi per Cuba.Ines racconta a Candela le vere ragioni che la obbligano a rimanere alla villa.Pedro inizia le prove per la rappresentazione de il “Don Juan Tenorio”, un dramma di Jose’ Zorrilla, del 1844. Bosco inizia a dichiarare la sua ammirazione ad Amalia, ma prima chiede a Francisca l’approvazione per corteggiarla e chiederle la mano. Mauricio incalza Raimundo il quale alla fine gli dice che non intende parlare con Francisca. Aurora e’ sempre piu’ irritata ed irritabile, anche con Conrado. Bernarda si reca al dispensario ed Aurora le racconta quel che le sta accadendo, di aver visto sua madre, e mostra una fotografia di Pepa a Bernarda.

Il Segreto anticipazioni – venerdì 25 marzo

Conrado scopre che il finanziatore del centro termale è’ un prestanome di Francisca, usato per far fallire il progetto e rovinarlo. Raimundo è sempre piu’ taciturno e solitario e non vuole neanche partecipare alla festa di famiglia che Emilia ha organizzato per lui. Amalia con l’aiuto di Ines organizza un ricevimento per il fidanzamento con Bosco.

Il Segreto anticipazioni – sabato 26 marzo

Bernarda continua a provocare Aurora, e come ultima cosa le mostra un ciondolo simile a quello di Pepa dicendole di averlo trovato in un cassetto in camera di Francisca. Poco prima dell’inizio del ricevimento, Francisca si reca in paese scortata da due uomini e aspetta che la trappola contro Aurora dia l’esito desiderato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: anticipazioni puntate della settimana. Emilia ed Alfonso ricevono una lettera da Maria e Gonzalo


Il Segreto - Fernando Coronado (Alfonso)
Il Segreto: anticipazioni puntate della settimana. Alfonso contro Cristobal


Il Segreto - Sandra Cervera
Il Segreto: anticipazioni puntate della settimana. Emilia succube di Cristobal


Il Segreto
Il Segreto: anticipazioni puntate della settimana. Sfilata in costume da bagno a Puente Viejo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.