14
marzo

CHE TEMPO CHE FA: LUCIANA LITTIZZETTO PORTA LA SUA SOSIA IN STUDIO E SMENTISCE BRIATORE

Che tempo che fa - Luciana Littizzetto e la sosia

Luciana Littizzetto ha la prove. La fotografia che, secondo Flavio Briatore, confermava che la comica piemontese avesse fatto ricorso alla chirurgia plastica, in realtà non ritrae lei bensì una sua sosia. E per questo motivo ha invitato a Che tempo che fa la donna in questione, mettendo quindi la parola fine sulla polemica che aveva tenuto banco la scorsa settimana (qui tutti i dettagli) e che le era valsa anche un tapiro d’oro.

Nella puntata di ieri sera dello show di Rai3, Luciana ha iniziato il suo intervento ripercorrendo i fatti degli ultimi giorni, e ha mostrato la discussa foto che lui aveva pubblicato su Instagram. La comica ha quindi commentato: “Ma se mi fossi rifatta io, magari mi sarei rifatta un po’ meglio, no? Non possono nemmeno rifarmi. Devono radermi al suolo e poi ricostruirmi perchè sono un caso disperato […] Però il problema è che lui ha messo una foto su Instagram che non sono io”. Fabio Fazio ha finto di non crederle: “Scusa Lucianina ma quella sei tu, io credo a Briatore”, ha detto, chiedendo delle prove che confermassero la sua versione. “Facciamo entrare le prove”, ha quindi gridato Luciana soddisfatta. Ed ecco la sosia di Luciana Littizzetto fare il suo ingresso in studio tra gli applausi.

Effettivamente le due mostrano una forte somiglianza, e la sosia si è pure presentata con lo stesso abbigliamento e messa in piega della Littizzetto: “Ma quante siete? Sei stata clonata!” ha detto Fazio. La vera Luciana ha poi rivelato che per uno scherzo del destino la sua sosia arriva dallo stesso paese di Briatore (la donna è di Cuneo, e oltre all’aspetto fisico ha anche un accento molto simile a quello della vera Luciana). La donna ha confermato di essere lei la protagonista della foto pubblicata da Briatore: “Assomigliare alla Littizzetto è un vero piacere perchè è una persona che stimo” ha dichiarato.

Luisella, questo il suo nome, lavora come infermiera in un ospedale di Cuneo. “Trovarla non è stato facile, perchè lei non è su Facebook, non è su Instagram”, ha raccontato Luciana. “Pare che una volta un signore al pronto soccorso le ha detto ‘Ah ma sa che lei somiglia alla Littizzetto, posso farle una foto?’. Poi questa foto è partita, è andata in rete, e Briatore si vede che era incazzato, cerca che ti ricerca ha trovato e ha toppato. La sosia ha comunque ribadito che quella foto è stata scattata dieci anni fa.

La Littizzetto ha quindi voluto chiudere la vicenda sottolineando: “Lui è Fazio e non è Assad. Lei è Filippa e non è Mughini. Questo è uno studio e non è un tram. Io sono Luciana, e lei è Luisella. Siamo sfatte ma non rifatte. Siamo capaci di ridere, di prenderci in giro. E adesso lasciatela in pace ’sta poveretta”. A tal proposito, prima di lasciare lo studio, Luisella ha voluto precisare: Io sono qua semplicemente per chiudere questo discorso. I miei bimbi sono stati un po’ spaventati e avevano paura per me. E quindi volevo dire che questo discorso si chiude qua per favore, la mamma stasera torna a casa da voi”.



Articoli che potrebbero interessarti


Luciana Littizzetto nella foto pubblicata da Briatore
BRIATORE VS LITTIZZETTO, LUCIANA: “NON SONO IO IN QUELLA FOTO”


Che tempo che fa
CHE TEMPO CHE FA: MARIA DE FILIPPI INTERVIENE PER UNA GAG CON LA LITTIZZETTO


Luciana Littizzetto
SE IL “WALTER” E LA “IOLANDA” FINISCONO PER APPANNARE LA SATIRA DELLA LITTIZZETTO


Luciana Littizzetto Tapiro
BRIATORE VS LITTIZZETTO, LUCIANA A STRISCIA: “NON MI SONO RIFATTA. FLAVIONE FACCIAMO PACE”

1 Commento dei lettori »

1. Nina ha scritto:

14 marzo 2016 alle 16:20

I bambini spaventati? Maddai



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.