14
marzo

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: IVY NON POSERA’ IN LINGERIE

Ashleigh Brewer, Jacqueline MacInnes Wood

Scopriamo cosa accadrà questa settimana a Beautiful, la soap a stelle e strisce di Canale 5 in onda dal lunedì al sabato alle 13:40 circa.

Beautiful anticipazioni – da lunedì 14 a sabato 19 marzo 2016

Thomas (Pierson Fode’) e’ partito per Parigi senza dire niente a nessuno. Tutti si chiedono il perche’, compresa Brooke (Katherine Kelly Lang) e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) , per non parlare di Charlotte (Camelia Somers) che pensa sia per colpa sua. Caroline (Linsey Godfrey) e’ preoccupatissima, dal momento che Brooke sa della vasectomia e dell’infertilita’ di Ridge (Thorsten Kaye), ma lui la tranquillizza dicendole che trovera’ una scusa: loro due avranno il loro bambino, ma per il momento terranno nascosta la gravidanza. Nicole (Reign Edwards) e’ seriamente intenzionata a fare da madre surrogata per Maya (Karla Mosley) e Rick (Jacob Young), ma Zende (Rome FLynn) non e’ d’accordo perche’ teme che la loro relazione cambi e cerca di dissuaderla. Anche la dottoressa March (Kate Orsini) sconsiglia Maya e Rick, perche’ Nicole sarebbe alla sua prima gravidanza e teme che si attaccherebbe troppo a livello emozionale al bambino portato in grembo.

Nicole (Reign Edwards), dopo un confronto molto serio con Zende (Rome Flynn), decide di essere la madre surrogata di Maya (Karla Mosley). Quando Nicole le da’ la notizia, Maya e’ profondamente commossa. Intanto Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) difende a spada tratta il fratello, Thomas (Pierson Fode’), non capendo perche’ Ridge (Thorsten Kaye) lo abbia mandato a Parigi.

Ivy (Ashleigh Brewer) posa per la linea di intimo, ma non si sente a suo agio e la cosa non funziona. Liam (Scott Clifton) ferma il servizio fotografico e, con un discorso molto efficace, riesce a riavvicinare Ivy e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), che sembrano finalmente voler fare pace. Caroline (Linsey Godfrey) ha un attacco di nausea davanti a Liam, Charlie (Dick Christie) e Pam (Alley Mills). Loro, percio’, finiscono col sospettare che lei sia incinta e gliene parlano apertamente, anche di fronte a Ridge (Thorsten Kaye).

Pam (Alley Mills) ha capito che Caroline (Linsey Godfrey) e’ incinta e fa i complimenti a Ridge (Thorsten Kaye). Lui le chiede di mantenere il segreto, ma lei non ci riesce e appena vede Brooke (Katherine Kelly Lang) se lo fa sfuggire. Caroline e’ preoccupata proprio che Brooke lo venga a sapere, che scopra la verita’ e cioe’ che il bambino non e’ di Ridge. Lui pero’ la rassicura. Si occupera’ di tutto.

Ridge (Thorsten Kaye) spiega a Brooke (Katherine Kelly Lang) che l’intervento per invertire la vasectomia ha funzionato. Anche lui era scettico, ma una sorta di miracolo e’ avvenuto. Cosi Brooke , anche se ancora titubante su di chi sia il bambino veramente, si congratula con lui. Ivy (Ashleigh Brewer) e’ molto felice di non dover posare piu’ come modella di lingerie e ne parla con Wyatt (Darin Brooks). Nel frattempo Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) ringrazia di nuovo Liam (Scott Clifton) per essere intervenuto fra lei e Ivy e perche’ la rende una persona migliore. Caroline (Linsey Godfrey), a casa, comunica a Ridge che Brooke sa della gravidanza. Ridge lo sa gia’ e le racconta che e’ riuscito a convincerla che il bambino e’ suo. Caroline, allora, si rilassa: Brooke era l’unico ostacolo; adesso sono al sicuro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Brooke indossa un vestito di soldi per chiedere a ‘Dollar Bill’ di sposarla


Courtney Hope beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: successo per la sfilata della Spectra con i modelli copiati


Beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Sally lascia Thomas


beautiful anticipazioni
Beautiful anticipazioni: Eric scoprirà la verità su Ridge e Quinn?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.