7
marzo

FESTA DELLA DONNA 2016: TUTTI GLI APPUNTAMENTI SPECIALI IN TV

Festa della Donna 2016

Domani, martedì 8 marzo, si celebra la Festa della Donna per non dimenticare le conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute delle donne in tanti anni di lotte, ma anche per accendere i riflettori sulle discriminazioni e le violenze di cui purtroppo sono state – e sono ancora – oggetto in tutte le parti del mondo. In occasione della Giornata della Donna, la tv – in particolare la Rai – ha messo a punto un palinsesto dedicato con un’ampia varietà di proposte, che vede coinvolte reti e testate giornalistiche, con speciali, documentari, approfondimenti e film. La Rai ha inoltre prodotto uno spot istituzionale, in onda su tutti i canali della tv pubblica già dallo scorso giovedì 3 marzo, con una pianificazione di circa 180 passaggi complessivi fino martedì 8 marzo.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Rai1

Tra le tante iniziative da segnalare c’è la diretta dal Quirinale, a cura del Tg1, della celebrazione della Giornata Internazionale della Donna alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Rai 1 ricorderà l’8 marzo attraverso la promozione della campagna di raccolta fondi della Fondazione WeWorld, associata alla Giornata ed incentrata sul tema delle donne e della violenza di genere.

Storie Vere con Eleonora Daniele riserverà una pagina di approfondimento con storie e testimonial, così come La Vita in diretta, dedicherà uno spazio di approfondimento con rappresentati della Fondazione We World. Anche La Prova del Cuoco e L’Eredità ricorderanno la Giornata e promuoveranno la campagna. La rubrica del Tg1 dal titolo Fa’ la cosa giusta, in onda alle 9:08, dedicherà invece la puntata alla “voce delle donne di Scampia”.

Mercoledì 9 marzo UnoMattina sosterrà la campagna con uno spazio dedicato. Anche il Tg1 celebrerà la ricorrenza con servizi all’interno delle diverse edizioni del Tg.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Rai2

Martedì 8 marzo Massimiliano Ossini a Cronache Animali dedicherà uno spazio alle donne che si sono distinte nella difesa dei diritti degli animali. Anche Giancarlo Magalli all’interno de I Fatti Vostri riserverà uno spazio alla ricorrenza. Il Tg2 dedicherà un approfondimento nell’edizione delle ore 20:30 questa sera, mentre martedì 8 marzo, saranno seguite le manifestazioni dedicate alla Giornata della Donna con la rubrica Tg2 Insieme e con servizi all’interno delle principali edizioni del Tg.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Rai3

Nella trasmissione Pane quotidiano, in onda martedì 8 marzo, Concita De Gregorio racconterà il rapporto tra la figura femminile e il ruolo materno attraverso i nuovi libri di Francesca Fornario e Vittoria Baruffaldi. Nel primo, La banda della culla, sei donne scoprono come sia difficile avere figli in una società che dice di amare la famiglia ma di fatto la ostacola in ogni modo. Nel secondo, Esercizi di meraviglia, la crescita di un bambino diventa occasione di crescita anche per la donna che l’ha messo al mondo. In entrambi i casi, la riprova che la femminilità è sempre una scoperta. Geo trasmetterà il  documentario L’Aquila e le sue donne coraggio di Luigi Ceccarelli. Oggi il centro storico dell’Aquila sta lentamente e faticosamente rinascendo. Sotto le macerie sono rimaste anche le tradizioni che facevano parte dell’identità degli aquilani. Ci sono state delle donne che alla prospettiva della scomparsa delle loro attività, costate una vita di sacrifici, si sono ribellate, e armate di solo coraggio, rischiando tutto per tutto, hanno voluto dimostrare di essere più forti del terremoto. Sono tornate a lavorare in città. Il Tg3 trasmetterà servizi dedicati nelle varie edizioni del Tg. All’interno del Tgr sarà promossa la nuova campagna sociale della Testata Giornalistica Regionale della Rai, che si protrarrà per tutta la settimana, #LadonnaLedonne, storie di eccellenza al femminile tra servizi, collegamenti in diretta e spazi di approfondimento. Anche la rubrica Buongiorno Regione, proporrà l’informazione di servizio dedicata all’universo femminile. Nella giornata del 10 marzo, poi, a settant’anni dal primo voto delle donne in Italia (le elezioni amministrative del 10 marzo 1946), in molte regioni i giornalisti della Tgr raccoglieranno le testimonianze di donne protagoniste di quella storica giornata.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di RaiNews24

Rainews24 trasmetterà, nel corso della Giornata, una serie di interviste (in diretta e registrate) a donne di successo del mondo della cultura e dello spettacolo per illuminare la condizione della donna oggi in Italia.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di RaiStoria

Ventiquattro ore per celebrare la donna e le sue battaglie per la conquista dei diritti politici e civili, a partire dal riconoscimento del suffragio universale, settant’anni fa. Così – martedì 8 marzo su Rai Storia – Rai Cultura celebra la Giornata Internazionale della Donna, con un palinsesto ricco di approfondimenti, storie, ritratti al femminile di personaggi che, in Italia e nel mondo, si sono impegnate nella difesa dei diritti civili.

A simboleggiarle tutte è Anna Magnani, alla quale è dedicata il documentario inedito di Simona Fasulo proposto da Italiani, il programma con Paolo Mieli, alle 21.30. L’omaggio alle donne punteggia, però, tutta la giornata, a partire da Il giorno e la Storia, in onda alle 00.10 con repliche successive, che punta i riflettori  sull’ 8 marzo 1972 quando ventimila donne manifestano a Roma a piazza Campo de’ Fiori, gridano slogan fino ad allora inconsueti, esigendo di gestire liberamente il proprio corpo e la scelta della maternità. Il Tempo e la Storia, inoltre, si sofferma su tre pagine al femminile: le origini della festa della donne, alle 8.50; la conquista del voto, alle 14.50; e il 1945 delle donne, alle 20.50.

Tra gli altri appuntamenti, lo speciale sulle donne della Costituente, alle 10.30; la storia del movimento femminile negli anni ’70 attraverso le testimonianze di Dacia Maraini e Adele Cambria; alle 12.00. Nel pomeriggio, poi,  dalle 13.00, una lunga galleria di ritratti di donne di ieri e di oggi. La giornata di Rai Storia si chiude, alle 23.30, con Marisa Della Magliana, Un film-intervista del 1976 sulla vita di Marisa Canavesi, una ragazza-madre che vive la sua difficile condizione sociale nel popolare quartiere della Magliana, a sud di Roma.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di RaiMovie

Le donne saranno protagoniste anche nel palinsesto di Rai Movie che trasmetterà, senza soluzione di continuità per 24 ore,  film dedicati alle dive del cinema italiano e hollywoodiano. Una programmazione al femminile senza precedenti che va da La Ciociara con il premio Oscar Sophia Loren a Io ti salverò con Ingrid Bergman per la prima volta diretta da Alfred Hitchcock; da Qui comincia l’avventura interpretato da Monica Vitti e Claudia Cardinale a Pomodori verdi fritti (alla fermata del treno) con Mary Stuart Masterson e i premi Oscar Kathy Bates e Jessica Tandy.

Giornata della Donna 2016 – La campagna di Rete4

In occasione della Giornata della Donna 2016 Rete ha da alcuni giorni proposto la campagna #iovoglio in difesa dei diritti della donna. Protagonisti tutti i volti femminili della rete come Emanuela Folliero, Stella Pende, Barbara Palombelli, Safiria Leccese, Alessandra Viero, e Michela Coppa.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Tv8

Tv8 nella giornata dedicata alle donne festeggia la figura femminile con una programmazione speciale per ricordare quanto essere donna sia un compito complesso e arduo, ancor di più ai giorni nostri. La maratona in rosa si apre alle 21.15 con il film Dear John di Lasse Hallström che racconta una storia d’amore epistolare, intensa e commovente, ricca di colpi di scena. In seconda serata alle ore 23.15 una grande prima visione tv con il film Come una donna, una storia di amicizia e di rivendicazione che vede protagonista Sienna Miller. La programmazione continua per tutta la notte con documentari che entrano nel vivo della questione femminile. Si inizia con Punto G: Una storia di piacere e di promesse; Partendo da primissime testimonianze risalenti agli anni ’60 e ’70, si indaga sulla sua comparsa, gli studi e l’evoluzione, fino a sottolineare come l’argomento sia diventato un vero e proprio chiodo fisso. Si prosegue con Time Warpswives – Vivere come donne di altri tempi di Sally Hewitt. È la storia di alcune donne che decidono di rivivere il passato, con tutte le contraddizioni del caso. La giornata si chiude con La vera vita di Doris Payne, pluripremiato documentario di Kirk Marcolina e Matthew Pond, che racconta le avventure di una donna afro-americana, ladra per necessità.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Paramount Channel

Paramount Channel dedica una programmazione speciale a due grandi donne e scrittrici che hanno fatto delle loro protagoniste delle icone indimenticabili nella storia della letteratura. Si parte alle 21.10 con Emma, il capolavoro di Douglas McGrath, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Jane Austen. Emma Woodhouse, interpretata dalla bellissima Gwyneth Paltrow, è una giovane molto intelligente che si diletta a intromettersi negli affari altrui. Nonostante sia perennemente impegnata nel cercare di mettere insieme uomini e donne assolutamente sbagliati gli uni per le altre e coltivi un particolare interesse per le storie d’amore, Emma è all’oscuro dei suoi sentimenti per il dolce Mr Knightly (Jeremy Northman). La pellicola, molto amata dal pubblico, ha vinto il premio Oscar per la miglior colonna sonora, composta da Rachel Portman.

In seconda serata, Cime tempestose di Peter Kosminsky. Il racconto senza tempo di amore e passione di Emily Bronte si anima in questa pellicola, grazie all’interpretazione di Juliette Binoche e Ralph Fiennes. Girato nello Yorkshire, il film è il primo adattamento cinematografico che porta in scena la storia completa descritta dalla Bronte: quella di due generazioni di famiglie, gli Earnshaw e i Linton, con le loro vite e fortune intrecciate in una complessa rete dominata dalla passione tra Heathcliff e Cathy.

Giornata della Donna 2016 – La programmazione di Comedy Central

Domani sera, martedì 8 marzo, Comedy Central, il canale dedicato alla comicità in esclusiva su Sky al canale 124, celebrerà la festa della donna con la serata Roba da donne. Alle 21.00 si comincia con lo spettacolo di Barbara Foria dal ciclo di Comedy Central, Palco Doppio Palco. Alle 23.15, poi, il film Top model per caso, mentre, a chiudere la serata, ci penseranno gli show delle due comedian più apprezzate al mondo, ovvero Amy Schumer Live At The Apollo e Ellen DeGeneres The Beginning.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Suffragette
Festa della Donna 2017: tutti gli appuntamenti speciali in TV


Strage di Ustica
Strage di Ustica: la Rai ricorda il disastro aereo con una programmazione speciale


Buffon
Champions League 2017: il ritorno delle semifinali. Juventus-Monaco in diretta su Canale 5


Pjanic e Messi
Champions League 2017: il ritorno dei quarti. Barcellona-Juventus in diretta su Canale 5

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.