3
marzo

MR. ROBOT: SU PREMIUM STORIES LA SERIE EVENTO SUGLI HACKER GIUSTIZIERI

Mr. Robot

Inquietante, complottista, a tratti misteriosa. Attuale. La serie tv rivelazione dell’anno arriva su Premium Stories: da oggi – giovedì 3 marzo – sul canale pay della galassia Mediaset (LCN 317) debutta Mr. Robot, un racconto ambientato nell’esoterico mondo degli hacker e ideato dall’egiziano Sam Esmail. Una storia inventata ma che trae spunto dalla realtà, una lotta tra bene e male ai tempi delle web technologies. Ogni settimana, in prime time, verranno trasmessi due episodi.

Mr. Robot – Trama

Al centro della serie ci sono le vicende ed i segreti di Elliot Alderson, un sociopatico esperto di sicurezza informatica (interpretato da Rami Malek) che nasconde una doppia vita. Paranoico e solitario, Elliot gioca a fare l’hacker ed è in grado di smascherare trafficanti di pedopornografia così come ipocriti fidanzati di amiche e colleghe. La svolta avviene quando il giovane viene avvicinato da un misterioso anarchico insurrezionalista soprannominato Mr. Robot (Christian Slater), che intende introdurlo in un gruppo di hacktivisti, la F-Society.

L’interesse per il mondo degli hacker diventa una missione. Elliot scopre che esiste chi come lui vuole liberare il mondo dai debiti con le banche o smascherare i corrotti delle multinazionali. Il principale obiettivo del gruppo guidato da Mr. Robot e radunato a Coney Island – New York - sembra essere quello di demolire digitalmente e finanziariamente la più potente e famigerata multinazionale al mondo, la E-Corp, rinominata Evil Corp: azienda del male.

Una trama, quella ideata da Esmail, che richiama alla memoria alcuni casi d’attualità, come il Datagate esploso nel giugno 2013 con le rivelazioni di Edward Snowden, ex-dipendente CIA. Inoltre, proprio in queste settimane, si è riaperto un dibattito (con annesso allarme sicurezza) sulla raccolta e l’utilizzo dei dati personali in rete.

Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. I social media agiscono come surrogato dell’intimità. Io sono egiziano e sono andato in Egitto subito dopo la Primavera Araba. Quella è sicuramente stata una delle ispirazioni per la serie” ha spiegato il creatore della serie.

Mr. Robot è la serie più premiata dell’anno. Sette le statuette conquistate: due ai Golden Globes, tre ai Critics Choice Awards, poi il premio cinematografico AFI Award e infine il WGA Award come “Best New Series” della stagione. Oggi il debutto in Italia su Premium Stories e, on demand, su Premium Play.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mr Robot 2
Mr. Robot 2: il cyber-thriller torna ancora più dark su Premium Stories


House of Cards 5
Serie TV cult: ecco quando ripartono House of Cards, Scandal, Il Trono di Spade & co.


Katherine-Langford-Tredici
Tredici: seconda stagione per il teen drama che ha diviso l’opinione pubblica


Antonio D'Amico e Gianni Versace, Ricky Martin
American Crime Story 3: Ricky Martin sarà Antonio D’Amico, il compagno di Gianni Versace

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.