3
marzo

MR. ROBOT: SU PREMIUM STORIES LA SERIE EVENTO SUGLI HACKER GIUSTIZIERI

Mr. Robot

Inquietante, complottista, a tratti misteriosa. Attuale. La serie tv rivelazione dell’anno arriva su Premium Stories: da oggi – giovedì 3 marzo – sul canale pay della galassia Mediaset (LCN 317) debutta Mr. Robot, un racconto ambientato nell’esoterico mondo degli hacker e ideato dall’egiziano Sam Esmail. Una storia inventata ma che trae spunto dalla realtà, una lotta tra bene e male ai tempi delle web technologies. Ogni settimana, in prime time, verranno trasmessi due episodi.

Mr. Robot – Trama

Al centro della serie ci sono le vicende ed i segreti di Elliot Alderson, un sociopatico esperto di sicurezza informatica (interpretato da Rami Malek) che nasconde una doppia vita. Paranoico e solitario, Elliot gioca a fare l’hacker ed è in grado di smascherare trafficanti di pedopornografia così come ipocriti fidanzati di amiche e colleghe. La svolta avviene quando il giovane viene avvicinato da un misterioso anarchico insurrezionalista soprannominato Mr. Robot (Christian Slater), che intende introdurlo in un gruppo di hacktivisti, la F-Society.

L’interesse per il mondo degli hacker diventa una missione. Elliot scopre che esiste chi come lui vuole liberare il mondo dai debiti con le banche o smascherare i corrotti delle multinazionali. Il principale obiettivo del gruppo guidato da Mr. Robot e radunato a Coney Island – New York - sembra essere quello di demolire digitalmente e finanziariamente la più potente e famigerata multinazionale al mondo, la E-Corp, rinominata Evil Corp: azienda del male.

Una trama, quella ideata da Esmail, che richiama alla memoria alcuni casi d’attualità, come il Datagate esploso nel giugno 2013 con le rivelazioni di Edward Snowden, ex-dipendente CIA. Inoltre, proprio in queste settimane, si è riaperto un dibattito (con annesso allarme sicurezza) sulla raccolta e l’utilizzo dei dati personali in rete.

Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. I social media agiscono come surrogato dell’intimità. Io sono egiziano e sono andato in Egitto subito dopo la Primavera Araba. Quella è sicuramente stata una delle ispirazioni per la serie” ha spiegato il creatore della serie.

Mr. Robot è la serie più premiata dell’anno. Sette le statuette conquistate: due ai Golden Globes, tre ai Critics Choice Awards, poi il premio cinematografico AFI Award e infine il WGA Award come “Best New Series” della stagione. Oggi il debutto in Italia su Premium Stories e, on demand, su Premium Play.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mr Robot 2
Mr. Robot 2: il cyber-thriller torna ancora più dark su Premium Stories


claws
Claws: estetiste e criminali sono le protagoniste della nuova serie di Infinity


Riverdale, Luke Perry
Riverdale: la prima stagione del teen drama debutta su Premium Stories. Luke Perry ora fa il papà


James Franco  - The Deuce
The Deuce: su Sky Atlantic debutta la serie incentrata sulla nascita dell’industria p0rnografica. James Franco si fa in due

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.