29
febbraio

CHEATERS: ROBERTO FARNESI COMMENTA SERAFICO I TRADIMENTI TRASH DI TV8

Roberto Farnesi

Roberto Farnesi non si arrende. Dopo le quasi imbarazzanti performance offerte come concorrente e Ballando con le stelle, l’attore toscano tenta ancora un’altra strada per mettersi alla prova sul piccolo schermo, e stavolta lo fa come conduttore italiano/commentatore del nuovo programma di Tv8 Cheaters – Tradimenti. E l’imbarazzo, purtroppo, aumenta.

Cheaters – Tradimenti: alle 13:15 su Tv8 puro trash americano

Si tratta di un reality dell’americana The CW Plus – nato nel 2000 – che fa del trash una vera e propria bandiera, e il format non sembra tenere minimamente conto di quel principio caro ai più che risponde al nome di “privacy”: Cheaters altro non è, infatti, che un’agenzia investigativa con telecamere al seguito che si occupa di aiutare i “clienti” a scoprire se il proprio partner è infedele come loro sospettano.

La troupe del reality individua innanzitutto il sospettato e filma ogni sua mossa, per analizzare l’insieme e capire se c’è qualcosa di oscuro da segnalare al marito o alla moglie; nel caso in cui quel qualcosa ci sia, il fedifrago/fedifraga viene accerchiato da un gruppo di cameraman e dalla propria metà ufficiale proprio quando è insieme all’amante, per dar luogo ad un pubblico confronto.

O meglio, allo scontro, visto che volano sovente botte da orbi, ingiurie e parolacce a non finire: solo in pochi, infatti, si limitano a mostrarsi mortificati una volta colti in flagrante, mentre la maggior parte dei traditori non fa mancare minacce e insulti agli invasori creando vere e proprie risse. Ma sarà tutto vero? Negli Stati Uniti c’è chi ha ammesso di esser stato pagato per fingere…

Cheaters – Tradimenti: Roberto Farnesi commentatore a bordo campo e fuori posto

Il primissimo pomeriggio di Tv8 – il programma (vecchia conoscenza del satellite ed è stato trasmesso anche da Cielo) va in onda dal lunedì al venerdì alle 13:15 – è dunque ormai all’insegna del puro trash a stelle e strisce. E Roberto Farnesi, in questa bolgia, che fa? Se ne sta in un asettico studio con le immagini “dell’azione” alle spalle a commentarle ed analizzarle per il pubblico a casa, in un contrasto alquanto nonsense. La sua funzione stona completamente con l’insieme (impossibile da nobilitare), tanto più che il commento durante i video non è suo, ma di un doppiatore.

Non è la prima volta che un volto noto viene inserito in un format straniero con il solo compito di commentarlo, basti pensare a Costantino della Gherardesca in Undercover Boss, di cui il re di Pechino Express aveva perfino condotto la versione italiana. Ma mai come nel caso di Farnesi, è difficile capire il motivo della scelta professionale visto che come attore se la cava, non sarebbe meglio limitarsi a fare quello?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Real - Barbara Tabita
The Real: il pomeriggio alternativo di Tv8 è “donna”, in tutti i sensi


Affari legali 2
AFFARI LEGALI: PIU’ CHE UN TRIBUNALE, UN GRAN CAOS


Antonella D'Errico
TV8 cancella The Real e si concentra sulla fascia (pre)serale


Presentazione Calendario Serie A 2017/2018
Calendario Serie A 2017/2018: la presentazione del campionato più «spezzatino» di sempre in diretta su Tv8 e Sky

3 Commenti dei lettori »

1. ellis ha scritto:

29 febbraio 2016 alle 19:11

programma di mer.issima!!!! con tutta l’enfasi che ci mettono oltre oceano per caricare le situazioni, farnesi in qs veste? imbarazzante:(



2. Soni ha scritto:

10 marzo 2016 alle 14:17

I commenti che fai durante la trasmissione sono il piu delle volte fuori luogho…sulle taglie dei personaggi, sulla bellezza ecc….le persone dovrebbero essere giudicate anche in un programma sensazionalistico come questo per ció che sono oltre che per l’aspetto fisico….che ne sai quello che soffrono? Ti credi vero? 😳



3. mary ha scritto:

18 marzo 2016 alle 14:12

Inguardabile



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.