20
febbraio

BALLANDO… CONTRO MARIA: CI (RI)SIAMO!

C'è Posta Per Te

La sfida si rinnova, con Rai 1 che si gioca la carta migliore (così dicono i numeri) per contrastare lo strapotere di Canale 5 il sabato sera. Da un lato Ballando con le Stelle, che dà il via all’undicesima edizione, dall’altro C’è posta per te, che ritorna dopo la pausa sanremese. Per Milly Carlucci sarà un “bagno di sangue” come successo a Massimo Ranieri nelle scorse settimane? Forse sì, eppure alla prima contro Maria…

Ballando con le Stelle 11: prima puntata sabato 20 febbraio 2016

In diretta su Rai 1 a partire dalle 21.10 Milly Carlucci conduce l’edizione numero 11 di Ballando con le Stelle, sempre affiancata da Paolo Belli e la sua Big Band. In gara tredici coppie: Nicole Orlando e Stefano Oradei, Lando Buzzanca e Sara Mardegan, Rita Pavone e Simone Di Pasquale, Pierre Cosso e Maria Ermachkova, Iago Garcia e Samanta Togni, Asia Argento e Maykel Fonts, Enrico Papi e Ornella Boccafoschi, Margareth Madé e Samuel Peron, Michele Morrone ed Ekaterina Vaganova, Platinette e Raimondo Todaro, Salvo Sottile e Alessandra Tripoli, Luca Sguazzini e Veera Kinnunen, Daniel Nilsson e Valeria Belozerova. Una, al termine della puntata, verrà eliminata.

A giudicare la gara, oltre al pubblico votante da casa, la giuria, presieduta da Carolyn Smith con Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Guillermo Mariotto e la new entry Selvaggia Lucarelli. Ospite della prima puntata, nonché ballerino per una notte, Valerio Scanu che, come vi abbiamo anticipato ieri, sostituisce Conchita Wurst, costretta al forfait.

C’è posta per te: sesta puntata sabato 20 febbraio 2016

Su Canale 5, dalle 21.10, Maria De Filippi prosegue la cavalcata della nuova edizione di C’è posta per te, arrivata al sesto appuntamento. Protagoniste, come sempre, le storie di persone comuni, che vogliono tentare di riavvicinarsi ad un proprio caro, chiedergli scusa o fargli una sorpresa, che questa settimana coinvolge l’attore americano Patrick Dempsey, ospite anche nel 2004.

Attesa in puntata, inoltre, una “particolare” storia che vede protagonisti due personaggi ben noti al telespettatore: Luciana Littizzetto e Belen Rodriguez. La comica piemontese ha mandato a chiamare la showgirl argentina (qui foto e video in anteprima).

Ballando con le Stelle sfida C’è posta per te: pronostico ascolti?

Dunque, la nuova sfida del sabato sera contrappone Ballando con le Stelle a C’è posta per te. E non è la prima volta che Maria De Filippi ha a che fare con lo show ballerino di Rai 1, l’unico capace di “beffarla” almeno al primo round. Il 4 ottobre 2014 il debutto su Canale 5 di Tú sí que vales (3.940.000 spettatori, 20.01% di share) non poté nulla contro la prima di Ballando con le Stelle 10 (4.592.000, 24.13%). Identica sorte il 7 gennaio 2012 toccò a Italia’s Got Talent 3, che partì a 5.264.000 e il 22.91% contro i quasi 6 milioni (5.949.000) e il 26.5% dell’esordio di Ballando 8.

In mezzo il riscatto della De Filippi datato 5 ottobre 2013: la quarta puntata di Italia’s Got Talent 5 toccò in valori assoluti i 5.823.000, con il 26.18 in quelli percentuali, relegando il debutto di Ballando con le Stelle 9 a 4.329.000 spettatori, pari al 20.7% di share. E anche questa sera Maria si presenta allo scontro con Milly forte degli ascolti registrati da C’è posta per te nelle scorse puntate (media 5.612.000, share 25.91%).

Un’ultima curiosità: Ballando con le Stelle e C’è posta per te tornano a sfidarsi dopo quasi undici anni, quando nell’autunno del 2005 la seconda edizione dello show della Carlucci registrò numeri record, superando nettamente la posta di Maria. Ma quella di oggi è tutta un’altra storia. Pronostico ascolti?



Articoli che potrebbero interessarti


Ballando con le stelle - cast completo 2017
Ballando con le Stelle 2017 VS C’è Posta per Te: riuscirà il colpaccio alla Carlucci? De Filippi punta su Littizzetto, Ventura e Bradley Cooper


Renato Zero e Maria De Filippi - Amici 2017
Amici 2017 contro la finale di Ballando: chi vincerà?


Maria De Filippi e Fiorella Mannoia - Amici 2017
Ballando con Morgan o Amici senza Morgan?


Il Volo - Amici 2017
Amici prova a tornare in testa, Ballando spera di restarci. Come finirà?

7 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

20 febbraio 2016 alle 18:44

Maria 23
Milly 17



2. Lorenzo ha scritto:

20 febbraio 2016 alle 19:51

Vince Milly stasera da sabato prossimo e per tutte i sabati Maria



3. Marco18 ha scritto:

20 febbraio 2016 alle 20:21

Ma chi se ne frega delle lagne!! Molto meglio ballando con le stelle e una vera professionista come Milly Carlucci!!!



4. Kikka ha scritto:

21 febbraio 2016 alle 19:37

Marco davvero non mi spiego come la gente non si sia ancora stufata dei piagnistei di C’é posta per te…saranno 20 anni che va in onda parp paro LOL?! Io umanamente non la reggo proprio, detto ciò peccato che Ballando non si aggiorni per non sembrare ripetitivo, sarebbe stato ancora più coinvolgente. ;-/



5. Marco18 ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 14:27

@Kikka alla gente piace sapere i fatti degli altri…forse qualcosina per ballando la potevano cambiare, ma va bene così!!



6. ciak ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 14:35

GLI ASCOLTI DI MILLY DEL 20/2/2016 NON SONO NIENTE MALE
RITA PAONE NUMERO UNO



7. Kikka ha scritto:

23 febbraio 2016 alle 17:00

@Marco concordo! Evidentemente spiare dal buco della serratura funziona sempre e anche per la De Filippi squadra (genere) che vince non si cambia…

Mi sa che Ballando deve avere un contratto blindato con questa giuria se non è mai stata cambiata finora (a parte un giudice…): come Mayer che era direttore del giornale Gente ecc, peccato perché se facessero come succede all’estero con il format “Strictly come dancing” ogni anno ci sarebbe un po’ di movimento (magari si potrebbe tenere la Smith come “giudice artistico” ma gli altri…aria!).

Comunque non voglio lamentarmi troppo, la musica e l’insieme non è male, e soprattutto è un vero spettacolo, quindi spero ne faranno anche altri di show su questa falsariga. ;-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.