22
febbraio

SKY: NESSUN EFFETTO CHAMPIONS. PERSI APPENA 46MILA ABBONATI

Sky

Effetto Champions? No, grazie. Sky può esultare perché l’assenza nella propria offerta della prestigiosa competizione europea per club non ha portato alla fuga di abbonati prevista (soprattutto da Mediaset?) nei mesi scorsi. La tv satellitare di Ruper Murdoch, infatti, è riuscita a mantenere saldo il proprio “corpo abbonati”, perdendo appena 46 mila unità.

Al 31 marzo 2015 Sky contava 4 milioni 746 mila abbonamenti; al 31 dicembre 2015 gli abbonati risultano essere 4 milioni 700 mila. In mezzo una “bagarre” che sembrava dovesse portare ad una fuga di spettatori dalla pay tv a Premium, che si è assicurata la coppa dalle grandi orecchie fino al 2018. Si parlava, nelle simulazioni più pessimiste, di una riduzione di circa 200 mila abbonati. I numeri, però, hanno smentito tale (de)flusso: Sky, come detto, a fine anno ha registrato 46 mila abbonamenti in meno, che rappresentano, di fatto, solo l’1%. Certo poi bisognerebbe scomporre tale dato per capire se ad una perdita dell’1% degli abbonati corrisponde anche una perdita dell’1% degli introiti derivanti dagli abbonamenti, viste anche le aggressive strategie di Sky nel trattenere i clienti con “super offerte”.

Ad ogni modo sicuramente non c’è stata una debacle a fronte di 239 milioni di euro all’anno (cifra sborsata da Mediaset per la massima competizione europea per club) “risparmiati”. Sky, d’altronde, ha potuto arginare la mancanza dell’ex Coppa Campioni con un’offerta decisamente ampia, che solo nella “sezione Sport” vanta le esclusive più attraenti per il telespettatore (Serie A, MotoGp e Formula 1 su tutte).

E ora, passato il periodo probabilmente più delicato (settembre-dicembre 2015), Sky guarda con maggiore ottimismo alla prossima stagione e alla prossima campagna abbonamenti, con un biglietto da visita non indifferente: gli Europei di calcio in Francia, che la pay tv trasmetterà per intero in esclusiva dal 10 giugno al 10 luglio 2016, in virtù dell’accordo raggiunto con la Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Champions League 2018-2021 su Sky
La Champions League torna su Sky nel triennio 2018-2021


Champions League
CHAMPIONS LEAGUE: A FEBBRAIO 2017 L’ASTA PER I NUOVI DIRITTI TV. SKY PRONTA AD APPROFITTARE DEL CAOS MEDIASET-VIVENDI


Juventus-Borussia Monchengladbach
CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016: JUVENTUS-BORUSSIA M’GLADBACH IN DIRETTA TV SU ZDF (VISIBILE A TUTTI GLI ABBONATI SKY). MEDIASET ANCORA BEFFATA


Champions | Lazio - Bayer Leverkusen
CHAMPIONS LEAGUE, BEFFA AI DANNI DI PREMIUM: SKY TRASMETTE IN CHIARO BAYER LEVERKUSEN-LAZIO

9 Commenti dei lettori »

1. Max_86 ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 13:44

Grande Sky!!!la miglior offerta TV è sul satellitare,ci sono pochi dubbi in questo e parlo da abbonato non al calcio…a livello di serie TV,sport come formula uno e moto gp e show vari (X factor,master chef)è imbattibile…



2. Danny ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 14:27

Si sara’ma non è neppure cresciuta a differenza di premium…



3. lorenzo ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 14:40

se hai Sky hai Sky ….



4. ISABELLA ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 14:42

Considerando anche la crisi economica che non favorisce certo l’acquisto di abbonamenti TV, direi che a Sky possono essere contenti.Attualmente, anche solo a livello sportivo , Sky offre di più , a livello di intrattenimento non c’è proprio nemmeno confronto.



5. Pier ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 15:14

I dati della crescita di Premium sono chiaramente gonfiati. Ha superato sì i 2 milioni di abbonati e la raccolta pubblicitaria è un pochino in crescita, ma ha venduto gli abbonamenti a prezzi stracciati e pure senza impegno!! Adesso il solo pacchetto serie tv e cinema sta a 1 euro per 6 mesi, il solo cinema a 9 euro al mese per 1 anno, adesso è arrivata di già l’offerta prepagata Champions senza abbonamento con anche serie tv ed eurosport, adesso il 1 marzo chiude i canali dei documentari quando 2 mesi fa ai già abbonati da più di 1 anno ha aumento il prezzo di 5 euro al mese!!! Con l’offerta abbonamento senza impegno Per esempio i tifosi romanisti faranno tranquillamente a meno di Premium senza inviare disdette se la Roma l’anno prossimo va in Europa League e per Premium sarebbe una bella botta, i Napoletani la prossima stagione troveranno qualsiasi sistema pur di vedere il Napoli in Champions senza Premium! E poi sicuramente per raccogliere almeno più pubblicità faranno vedere più partite in chiao delle italiane l’anno prossimo! E non dimentichiamo che Mediaset ha speso 239 milioni di euro all’anno fino al 2018, dubito fortemente che andrà in pareggio, e c’è pure l’ombra della mega multa complessiva dall’ Antitrust per Mediaset, Sky e Infront di 500 milioni di euro per i diritti truccati della serie A dall’asse Infront-Mediaset ( SKy si è ritrovata in mezzo a due fuochi suo malgrado e ha ceduto alla fine!), quindi arriverà una multa a Mediaset di circa 160-170 milioni pesantissima (per Sky invece che è un colosso internazionale 160 milioni sono briciole, calcolando che Sky Europe fattura 25 miliardi all’anno è Mediaset appena 2 milardi!!!). Quelli di Mediaset con la pay-tv la verità è che sono crisi, non a caso si parla di cessione a Vivendi, che però con la sua pay-tv francese Canal+ va malissimo e ha i conti in mega rosso peggio di Berlusconi, allora ritorneranno in ginocchio da Murdoch (Sky) che aveva già offerto 1,1 miliardi per Premium!

Sky non avrà la Champions ma è imbattibile lo stesso, tutta la Serie A, serie B in esclusiva e poi solo lei Premier League, Liga, Bundesliga, Europa League, Euro 2016 solo Sky ha l’intera copertura dell’evento e tutto in HD e in esclusiva la Copa America “Centenario” e le qualificazioni ai Mondiali 2018 delle Nazionali europee e sudamericane in esclusiva! E questo è solo il calcio!
Ha tantissimo Sport in esclusiva come F1, MotoGp, Serie A basket italiana, Eurolega basketball, NBA, NFL, Wimbledon e Masters di tennis ed Eurosport con Superbike, Motocross, Dakar, 24 ore di Le Mans, Grande Slam di tennis con US Open, Australian Open e Roland Garros (Eurosport anche in HD a differenza di Premium!).
Senza poi dimenticare tantissime serie TV,tanti show, tantissimi documentari, tantissimi cartoni animati, tantissimi film in prima visione (almeno 3 primi visioni a settimana contro solo unaprimavisione di Premium!). E ho dimenticato che ha il miglior tg d’Italia, al diavolo i raccomandati giornalisti della Rai e quelli patetici di Mediaset!
Insomma, il prezzo è elevato (circa 70 euro compreso HD!), ma vi giuro che io ce l’ho da 6 mesi e non ho guardato più nessun altro canale televisivo oltre a Sky!!!
Ho avuto in passato anche Premium 1 anno fa, mai più, qualità di visione paleolitica, pochissimi film in prima visione e oltre al calcio (che è pure poco quello che fanno vedere e con trasmissioni e giornalisti e commentatori a parte Giovanni Galli pessimi!) non fanno vedere nient’altro, di fatto solo Eurosport, WRC e NFL con qualità visiva scadentissima, sgranata e con tantissimo rumore!!!

SPERO CHE PREMIUM FALLISCA!!! Con Sky credo che rimarrò parecchio tempo invece!



6. Fabrizio ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 16:26

I dati che comunica Premium sono falsi e gonfiati.
Quelli di Sky sono rispettosi, anzi, rivisti al ribasso per essere ancora più onesti.
Il tenore di certi commenti è paradossale.
Partigianeria avanti tutto.
Preciso che non mi riferisco all’articolo ma ai commenti.
Preciso anche che non ho detto che i dati diffusi da Premium sono veri.
Preciso inoltre che non ho detto che l’offerta di Premium è migliore di quella di Sky, anzi, riconosco l’abisso tra le offerte.
Ho solo commentato le analisi partigiane altrui.



7. Fabrizio ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 16:32

Ok all’essere tifosi e parteggiare per una o l’altra azienda.
Augurare ad una azienda che da lavoro a tanti italiani di fallire è un’altra cosa.
Io non lo augurerei ne a Premium e neppure a Sky.
Lunga vita alle due aziende e che crescano in modo da dare entrambe ancora più posti di lavoro agli italiani e una sana alternativa a chi la vuole.



8. totino ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 17:35

Il vantaggio di Sky è che ”involontariamente” trasmette il segnale di tv straniere come zdf o rsi e altre tv europee che trasmettono le partite di champions in chiaro .



9. XxdanyxX ha scritto:

22 febbraio 2016 alle 22:11

a chi dice che c’è stata si una perdita mentre premium è salita rispondo:
si ma chi ha pagato i 239 milioni di euro per la champions ed è salito solo di qualche centinaio di migliaia di unita?

esatto, premium.
odio i discorsi del tipo “spero fallisca, spero chiuda” perchè esigo correttezza e voglio essere corretto (e anche perchè mai, specialmente in un momento di crisi economica come quello nel quale viviamo, augurerei il fallimento a qualcuno).

Premium ha voluto giocarsela, e per quest’anno ha perso, a fronte invece di una vittoria per Sky che ha risparmiato 239 milioni e che fa grandi ascolti durante le sue nuove dirette (clamoroso il Motogp, che solo su sky fa più di 900 mila telespettatori a volta, dato doppiato se non triplicato quando mandato anche in chiaro su Tv8 e Cielo, e buona anche la Formula Uno che ha toccato anche i 700.000 telespettatori, in rialzo dopo “l’assestamento” dell’anno scorso)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.