19
gennaio

NETFLIX, SARANDOS SMENTISCE NBC MA NON SVELA I DATI: GLI ASCOLTI METTONO PRESSIONE ALLA CREATIVITA’ E AL TALENTO

ted sarandos ascolti netflix

Ted Sarandos

La risposta non si è fatta attendere: Netflix ha commentato i dati di ascolto diffusi la scorsa settimana dal network NBC (potete trovarli qui) definendoli “notevolmente imprecisi”. Le parole sono arrivate dal direttore dei contenuti Ted Sarandos, che ha voluto dire la sua dopo che NBC aveva diffuso i dati non ufficiali (e a dire il vero non propriamente entusiasmanti) sugli spettatori di alcune serie offerte dalla piattaforma Netflix, tra cui Jessica Jones e Orange is the new black.

Come riporta il sito del magazine Variety, Sarandos durante il discorso alla Television Critics Association ha dichiarato: “Non riflettono alcun senso di realtà rispetto a ciò di cui noi teniamo traccia”. Ha poi continuato dicendo che i dati relativi a Jessica Jones, Narcos e Masters of None sono notevolmente imprecisi, scherzandoci poi sopra: “Spero che nessuno paghi per questo”.

Avrà dunque proseguito riportando i dati reali, direte voi? E invece no, niente di niente. Anzi, Sarandos ha esplicitamente riferito che la mancata diffusione dei dati di ascolto di Netflix è una scelta ben precisa, guidata dal desiderio di non far avvertire ai creatori di contenuti la pressione della competizione. “Tutto si trasformerebbe in una settimanale corsa agli armamenti – ha continuato, perchè gli ascolti mettono pressione alla creatività e al talento. Secondo lui questa logica negli anni avrebbe avuto effetti negativi sulla qualità dei programmi, almeno per quanto riguarda la tv tradizionale.

A sua detta poi, la natura della visione di Netflix non si presta a relazioni giornaliere: “Potremmo proporre qualcosa rivolgendoci a un pubblico di trenta milioni di persone, e qualcos’altro rivolgendoci a un pubblico di due”, ha detto.

Non è mancata comunque la polemica: Sarandos ha infatti raccontato di essere confuso sul motivo per cui “la NBC abbia usato il suo pranzo con la stampa per parlare dei nostri dati di ascolto”, e ne ha approfittato per ribadire che Netflix ha ormai raggiunto i 43 milioni di abbonati soltanto negli Stati Uniti, e 70 in tutto il mondo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Reed Hastings 4
Ecco le novità di Netflix


Narcos
NETFLIX: ECCO I DATI D’ASCOLTO (SECONDO LE RILEVAZIONI DI NBC)


DEFENDERS
The Defenders dal 18 agosto su Netflix. Il trailer – Video


Okja
Okja: la favola animalista di Netflix

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.