13
gennaio

TG LA7 DIFFONDE UN VIDEO DELLE VIOLENZE DI COLONIA, MA E’ UN FALSO. MENTANA SI SCUSA IN DIRETTA

Enrico Mentana

Qualcuno lo definirebbe una bufala, Enrico Mentana ha preferito parlare di “errore”. Nel telegiornale di La7 di lunedì sera è infatti stato trasmesso un video che, secondo quanto annunciato, mostrava una delle aggressioni avvenute nella notte di Capodanno a Colonia. In realtà si trattava di un falso: il video era stato girato nel 2012 in Egitto da una giornalista tedesca.E pensare che qualche giorno fa, il 9 gennaio, RaiNews aveva già pubblicato un articolo che smentiva l’autenticità del video: in esso si vede una donna bionda che grida e cerca di liberarsi, circondata da diversi uomini che la accerchiano impedendole di muoversi. Il video era stato pubblicato su Youtube nel 2012, ma da un paio di settimane aveva ripreso a circolare (senza audio) venendo associato ai fatti di Colonia. Al punto che l’8 gennaio la donna protagonista di quelle immagini ha deciso di dire la sua: Julia Leeb, fotogiornalista tedesca, ha scritto su Facebook che la scena era stata registrata anni fa in Egitto a Piazza Tahrir, dove si trovava per lavoro.

Dopo che uno spezzone del video è stato mostrato in diretta dal Tg La7, diverse testate hanno ripreso la presunta notizia tra cui Huffington Post e Il Giornale. Ma a distanza di ventiquattro ore la smentita è arrivata dal direttore stesso del Tg La7, Enrico Mentana, che durante l’edizione delle 20 di martedì 12 gennaio ha detto:

“Ieri abbiamo aperto con le immagini che secondo molte fonti testimoniavano uno degli attacchi a donne nella notte di San Silvestro nella città tedesca. Invece quelle immagini non erano realmente della notte di san Silvestro a Colonia e, sia pure in varia compagnia, nell’errore siamo incorsi anche noi. E l’unica cosa da fare in questi casi, senza se e senza ma, è scusarsi. Però abbiamo delle immagini vere di quella notte da farvi vedere…” e poi via con un nuovo servizio su quella notte, che mostra le immagini di un reportage inedito di Der Spiegel.

Sul piccolo caso mediatico è intervenuta anche Striscia la notizia con un servizio andato in onda martedì sera, di fatto però dopo che Mentana si era già scusato e aveva svelato le carte pochi minuti prima, in diretta durante il suo telegiornale. In molti sui social network si sono scatenati sull’accaduto, tra chi plaude Mentana per averci messo una pezza e chi invece parla di una figuraccia.

Ecco il video incriminato:

L’edizione delle 20 del TGLA7 (le scuse di Mentana dal minuto 24:50)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rigopiano - TGLa7
ENRICO MENTANA: LA TRAGEDIA DI RIGOPIANO NON SIA L’INCIDENTE DI VERMICINO


Enrico Mentana
LA7, MENTANA CONTRO IL ‘BOICOTTAGGIO’ DEL M5S: “QUESTA E’ UNA BAMBINATA (…) PROTESTA DEL TUTTO FUORI LUOGO FATTA DA ROCCO CASALINO” (VIDEO)


TgLa7, attentato a Nizza
ATTENTATO A NIZZA: MENTANA IMPROVVISA UNA ‘MARATONA’ NOTTURNA IN COLLEGAMENTO TELEFONICO


Enrico Mentana, maratona sindaci 2016
LA7, MARATONA DI MENTANA: BATTUTE CON GLI INVIATI, IRONIA SU CAIRO. LA DIRETTA DIVENTA UNO SHOW

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.