15
dicembre

“ARRIVA LA D’URSO, METTETE LE LUMINARIE”. MA E’ UNA TRUFFA

Barbara DUrso

Per rendere più credibile la truffa avrebbero usato anche il nome di Barbara D’Urso. A insaputa della conduttrice, ovviamente. I soliti ignoti, stavolta, hanno aguzzato l’ingegno: a San Costanzo (PU), alcuni cittadini hanno ricevuto telefonate da sconosciuti che li invitavano a recarsi in Comune per ritirare le luminarie in vista dell’arrivo in paese delle telecamere di Canale5. In realtà, si trattava di un raggiro.

A riportare la notizia è CorriereAdriatico.it, che riferisce di un comunicato pubblicato sui social dal sindaco Margherita Pedinelli per mettere in allerta i cittadini.

Attenti alle telefonate sospette che invitano a passare in Comune per ritirare le luminarie in vista di prossimi servizi televisivi. Se ricevete strane telefonate a nome della segreteria del sindaco sappiate che si tratta di una truffa e di malintenzionati che cercano di controllare le vostre abitudini ed i vostri spostamenti, in tale caso non esitate a segnalare i fatti a carabinieri e vigili urbani. Vi ringrazio per la collaborazione” ha scritto la prima cittadina di San Costanzo.

Della truffa pare si vociferasse da alcuni giorni. Stando a quanto raccontato su Facebook da alcuni cittadini, i soliti ignoti avrebbero contattato persone anziane e cercato di introdursi nelle abitazioni spingendo gli inquilini, ignari del raggiro, a recarsi in Comune per ritirare pacchi di luminarie. In particolare, i truffatori avrebbero spiegato alle vittime che gli addobbi luminosi servivano per decorare la città in vista di servizi televisivi per Canale5 e Barbara D’Urso. Tutto falso.

A raccontare questo ultimo dettaglio – secondo quanto scrive CorriereAdriatico.it – è stata una cittadina:

Stanno girando ladri e lestofanti che rubano anche in pieno giorno e svuotano i congelatori. Non solo, precedono la casa con telefonate fatte a nome della segreteria del sindaco con invito a recarsi in comune per ritirare delle luminarie. Dicono che bisogna addobbare tutte le vie perché Canale 5 e Barbara D’Urso faranno un servizio su San Costanzo. La persona al telefono è una donna con forte accento meridionale“. Questo l’allarme lanciato.

Carabinieri e della Polizia Municipale hanno fatto scattare indagini e accertamenti per far luce sulle segnalazioni di truffa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Pomeriggio CInque - Le ciabatte della D'Urso
Pomeriggio 5: Barbara D’urso torna in ciabattine rosa con una linea WhatsApp dedicata


La panzanella di Barbara D'Urso
Pomeriggio Cinque riparte il 4 settembre


Barbara D'Urso vs Ludwig Koons
Il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso a Domenica Live. Lei risponde a tono


barbara-d-urso-alfonso-signorini
Alfonso Signorini vs Barbara D’Urso: «Quando passi 7 giorni su 7 in uno studio tv corri il rischio di avere seri problemi di connessione con la realtà»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.