14
dicembre

TV2000, TOTO’ CUFFARO VS SORTINO: “TU HAI UNA TESTA MESSA MALE” (VIDEO)

Totò Cuffaro, Tv2000

Le ultime parole da detenuto, Totò Cuffaro le ha pronunciate ai microfoni di Tv2000. L’ex governatore della Sicilia, che in questi giorni ha finito di scontare una condanna per favoreggiamento aggravato alla mafia, ha rilasciato un’intervista ad Alessandro Sortino per la prima puntata di 70 volte 7, un ciclo dedicato al tema del perdono in onda in prima serata da martedì 15 dicembre. “Ho chiuso con la politica. Ho chiuso definitivamente perché ho pagato il mio prezzo” ha detto Cuffaro. E non sono mancate le scintille con il giornalista.

Davanti a Totò “vasa vasa”, Sortino ha rispolverato la verve da Iena e – come anticipato in un’anteprima – ha domandato all’interlocutore cosa fosse per lui il potere. E Cuffaro:

Il potere per molti è il governo, le nomine, la distribuzione di prebende, di soldi. Per molti invece il potere è la possibilità di abbracciare la moglie e i figli e dire: ‘sono stato con Totò, nella stanza dove c’è il potere e mi ha offerto il caffè‘. E questa cosa mi ha arricchito umanamente“.

Pronta la replica del giornalista: “non crede che proprio questa definizione che lei dà sia proprio il problema nostro italiano?“. A quel punto, l’ex governatore ha affermato di difendere quel modo di fare politica ma ha anche espresso la consapevolezza degli errori commessi da lui e da una classe dirigente che “non ha utilizzato nel miglior modo possibile la genuinità di quel rapporto” con le persone.

Cuffaro ha poi annunciato il proprio addio alla politica. Ma senza abiure. “Per me la parte più bella della politica è stato il tempo dedicato alla gente che ha parlato con me” ha detto. E qui sono volate scintille con Sortino. Il giornalista, infatti, ha sollevato dubbi sulle motivazioni e sugli eventuali interessi che spingevano alcune persone ad incontrare l’allora governatore. E Cuffaro:

Io per questo sono preoccupato per te, perché tu hai una testa messa male. Se sei convinto che la gente incontra i politici solo per avere e non per la possibilità di un rapporto con la persona a cui ha dato la fiducia, sei tu che sei messo male con la testa“.

Nella prima puntata di 70 volte 7, oltre all’intervista a Cuffaro, ci saranno un faccia a faccia con Luciano Violante e un documentario sulla Fraternità di Romena.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Sortino
NEMO: SU RAI2 AL POSTO DI VIRUS UN PROGRAMMA FIRMATO DALL’EX IENA DI TV2000 ALESSANDRO SORTINO


Tv2000.
TV2000: PALINSESTO 2015/2016. SORTINO E CIAMPOLI TORNANO IN PRIME TIME, OCCHIO AL GIUBILEO


Tv2000
TV2000, IL PALINSESTO 2014-2015. NOVITA’ NEL DAYTIME, ARIANNA CIAMPOLI IN PRIMA SERATA


Papa Francesco
NATALE 2013: PAPA FRANCESCO IN DIRETTA TV. ECCO GLI APPUNTAMENTI

2 Commenti dei lettori »

1. BohBeh ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 16:06

te credo che ha chiuso con la politica, ha subito l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.



2. Peppa ha scritto:

14 dicembre 2015 alle 17:46

Data la gravitá del reato, dovrebbe anche vergognarsi di apparire in tv… comunque la risposta data al giornalista dice tutto.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.