16
dicembre

ECCEZIONALE VERAMENTE: LA7 CI RIPROVA CON IL TALENT COMICO. IN GIURIA DIEGO ABATANTUONO E PAOLO RUFFINI

Eccezionale Veramente

Incredibilmente La7 non demorde. Dopo il sonoro flop de Il Boss dei Comici, l’emittente terzopolista è decisa a non abbandonare il filone comicità. In primavera andrà in onda Eccezionale Veramente, nuovo talent della risata prodotto da Colorado Film (gli stessi del varietà di Italia1).

In giuria – com’è intuibile sin dal titolo – troveremo Diego Abatantuono affiancato da Paolo Ruffini, altra vecchia conoscenza di Colorado.

Interessante è la formula del programma, un misto tra “Tu si que vales” e “X Factor”. Infatti i comici concorrenti dovranno esibirsi davanti ad una giuria – capitanata da Abatantuono – che di serata in serata sceglierà tra loro il vincitore, colui che potrà portarsi a casa un contratto del valore di € 100.000 con Colorado Film per cinema e tv. I casting sono partiti da Bari lo scorso 9 e 10 dicembre.

Eccezionale Veramente “batte” sul tempo il progetto di un talent comico firmato Sky Uno, con Claudio Bisio, previsto per la stagione 2016/2017.

Riuscirà stavolta La7 ad omogeneizzarsi al mondo delle generaliste e ad ottenere successo con un programma che non parli di politica?

[Alfredo Cofini]



Articoli che potrebbero interessarti


Eccezionale Veramente 2017
La7, cambia il palinsesto: Bianco e Nero alla domenica, Eccezionale Veramente al lunedì


francesco-facchinetti
FRANCESCO FACCHINETTI CONDUCE ECCEZIONALE VERAMENTE


Roberto Lipari
ECCEZIONALE VERAMENTE: IL VINCITORE E’ ROBERTO LIPARI


Eccezionale Veramente
ECCEZIONALE VERAMENTE, MA SOLO NEL TITOLO

4 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 11:54

il cast è più forte del boss dei comici però prevedo un flop.



2. Lami ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 15:14

Mi chiedo come Ruffini, che non è un comico e che nemmeno fa ridere con battute scritte da altri, secondo quali basi possa giudicare.



3. Peppe93 ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 15:27

Questo programma si poteva evitare.



4. Mister Zapping ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 18:05

Decidere chi fa ridere o no – cosa per altro soggettiva – è una pessima idea da sempre, salire in cattedra per farlo senza averne i titoli ancora peggio…ricordate l’Aula Magna del trio a “Non esiste più la mezza stagione” che pena? …NO!?!? Ecco appunto! :)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.