23
novembre

LE IENE: INCHIESTA SUI COMBATTENTI DELL’ISIS. A QUINTA COLONNA ‘IL TERRORISTA DELLA PORTA ACCANTO’

Paolo Del Debbio

A dieci giorni dagli attentati di Parigi, è l’allarme terrorismo l’argomento più affrontato dai programmi televisivi. Non può essere diversamente: proprio in queste ore, le forze di sicurezza stanno proseguendo arresti e perquisizioni in ambienti legati al fanatismo islamico. Stasera in prime time Mediaset tratterà il tema sia sul fronte del dibattito sia su quello dell’approfondimento. Le Iene di Italia1, in particolare, proporranno un’inchiesta sui foreign fighters.

Luigi Pelazza si recherà in Kosovo, nella città di Kačanik, considerata uno dei maggiori centri per il reclutamento di foreign fighters dell’Isis, l’auto-proclamato Stato Islamico. La Iena incontrerà i familiari del leader jihadista Lavdrim Muhaxheri e i parenti di altri giovani partiti per la Siria con l’obiettivo di combattere la jihad. L’inviato raccoglierà anche la testimonianza dell’Imam di Kačanik e quella di alcuni cittadini.

Il programma di Italia1 dedicherà anche altri servizi legati al tema. Seguendo la tratta Verona-Monaco, Nina Palmieri incontrerà una famiglia di origine siriana in fuga dal proprio Paese. Nel servizio, la madre Hajer, insieme ai due figli di 16 e 20 anni, spiega alla Iena la sua odissea. Dopo aver perso il marito – rapito e decapitato dai miliziani dell’Isis – e la loro casa ad Aleppo, la donna racconta di come i tre abbiano raggiunto Libano, Sudan, Egitto, Libia e, infine, l’Italia, con la speranza di raggiungere poi un campo profughi a Dortmund, sebbene derubati di soldi e documenti.

Nina Palmieri seguirà il loro viaggio fino alla stazione di Rosenheim, dove la polizia tedesca, però, li obbliga a scendere per poterli schedare e poi inviare in un campo di accoglienza. In seguito, l’inviata riuscirà comunque a rintracciarli, prima in un centro di accoglienza nei pressi di Amburgo, e quindi a Kiel, dove ora all’intera famiglia è stata assegnata una casa, un sussidio minimo e l’opportunità di ricostruirsi una vita. La Iena Enrico Lucci, infine, racconterà come si combatte l’Isis secondo i musulmani residenti in Italia.

Il dibattito sul tema Isis e sul “terrorista della porta accanto” (sottotitolo della puntata) si discuterà invece su Rete4 nella puntata odierna di Quinta Colonna. Dopo l’accesa discussione della settimana scorsa, il programma di Paolo Del Debbio tornerà sull’argomento. In studio ospiti lo scrittore Magdi Cristiano Allam, Francesco Caruso (docente universitario ed ex leader del movimento No Global), Roberto Formigoni (NCD), Mario Giordano (direttore Tg4), Simona Malpezzi (PD), Roberto Marcato (LN), Laura Ravetto (FI), l’Imam della moschea della Magliana a Roma Sami Salem. Inoltre, collegamenti con la Capitale francese e con le piazze di Como e Torino.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ilary blasi-le iene
PALINSESTI GENNAIO-FEBBRAIO 2013: ITALIA1 SCHIERA LE IENE, WILD E MISTERO. SU RETE4 ARRIVA DR. HOUSE


Le Iene, scherzo a Marco Travaglio
Le Iene, scherzo a Marco Travaglio sul figlio al GF Vip. Lui sclera: «Trasmissione di sfigati morti di fama che mettono in piazza le loro mutande» – Video


Francesco Monte e Cecilia
Pagelle TV della settimana (30-10/5-11/2017). Promossi Le Iene e Michelle Hunziker. Bocciati Top Chef e Cecilia Rodriguez


Le Iene, Mariana Rodriguez
Le Iene, Mariana Rodriguez inviata nell’inferno di Caracas. La modella si commuove – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.