30
ottobre

HOMELAND: LA QUINTA STAGIONE CON LA NEW ENTRY MIRANDA OTTO DA QUESTA SERA SU FOX

Homeland

Dodici venerdì d’azione attendono il pubblico di Fox. La “casa delle prime” propone infatti da questa sera alle 21,00 la quinta stagione di Homeland, fortunatissima serie tv del canale americano Showtime che si ispira all’israeliano Prisoners of War, e ha per protagonisti Claire Danes e Damian Lewis. Vincitrice di 6 Emmy Awards e 2 Golden Globe consecutivi, Homeland si è da subito distinta per le trama solida e avvincente, in cui suspense, politica contemporanea, introspezione psicologia e rapporti umani, vengono sapientemente miscelati, tenendo incollati milioni di spettatori in tutto il mondo

Homeland – Foto

La quinta stagione promette di mantenere lo stesso livello qualitativo delle precedenti, ed inizierà subito con due grandi cambiamenti nella vita dell’agente Mathison, anzi, ex-agente; Carrie, infatti, non sarà più un membro della CIA, e non solo, volerà in Germania, allontanandosi dal paese che aveva giurato di proteggere. Una svolta radicale nella sua vita, dovuta da una parte al bisogno di allontanare il continuo senso di colpa che la opprime, e dall’altra alla disillusione dopo anni di lotta al terrorismo.

Nonostante il cambio di sede operativa, ora a Berlino, la trama della quinta stagione porterà i protagonisti nuovamente in Medio-Oriente, in particolare in Siria e Iraq. Tra terroristi e spie, l’agente Mathison dovrà guardarsi bene le spalle da loro, ma non solo. Anche il passato, quando torna, può giocare spesso brutti scherzi. In questa nuova stagione, trasmessa negli Usa dallo scorso 4 ottobre, Homeland avrà un ingresso rilevante, quello di Miranda Otto. L’attrice, già vista ne Il Signore degli anelli e La guerra dei mondi, interpreterà il ruolo di Allison Carr, capo della CIA di Berlino.

Homeland – Personaggi

Carrie Mathison (Claire Danes)

Carrie Mathison è un agente operativo della CIA assegnata a una base della CIA in Asia meridionale per svolgere un pericoloso incarico che si divide fra Afghanistan e Pakistan. Il suo elevato senso del dovere l’ha portata a lasciarsi dietro il figlio nato dalla relazione con Nicholas Brody, morto al termine della terza stagione. Nella quinta stagione abbandonerà Islamabad per trasferirsi a Berlino. Qui vivrà una nuova elettrizzante esperienza sotto la guida di Otto Düring.

Saul Berenson (Mandy Patinkin)

Saul Berenson è il mentore di Carrie Mathison. Dopo aver abbandonato la CIA nel finale della terza stagione, Saul lavora ora nell’intelligence privata.

Peter Quinn (Rupert Friend)

Peter Quinn è un agente operativo della CIA specializzato in operazioni segrete. Non di rado utilizzato dall’Agenzia come silenzioso e letale braccio armato, ha servito sotto il comando di Dar Adal, leader delle Operazioni Speciali.

Allison Carr (Miranda Otto)

Allison è il capo della CIA a Berlino. Si troverà a collaborare con Saul Berenson e con Carrie durante la sua esperienza tedesca.

Otto Düring (Sebastian Koch)

Otto è il proprietario della Düring Foundation. È un filantropo tedesco nonché boss di Carrie.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


C'era una Volta 5 - 8
C’ERA UNA VOLTA: NELLA QUINTA STAGIONE AL VIA SU FOX ANCHE UN PERSONAGGIO PIXAR


Downton Abbey 5 - 7
DOWNTON ABBEY: LA QUINTA STAGIONE IN PRIMA TV SU LA5


I Fantasmi di Portopalo 16
I Fantasmi di Portopalo: Beppe Fiorello torna su Rai1 con una nuova miniserie d’impegno civile


Gomorra 2 - 16
GOMORRA 2 – LA SERIE: LA LOTTA PER IL POTERE CRIMINALE E’ DI NUOVO APERTA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.