20
ottobre

LE IENE ‘SVELANO’ IL SEGRETO DEGLI ULTRACENTENARI: MANGIARE SANO. MA SPUNTA IL PROMO DEL FAST FOOD

Le Iene, Nadia Toffa

Hanno cent’anni ma sembrano ragazzini. Per scoprire il segreto della loro longevità, Nadia Toffa è andata in Giappone, a Okinawa, dove vive la più alta concentrazione di ultracentenari. I nonnetti con oltre un secolo di vita sono stati al centro di un servizio de Le Iene destinato ad alimentare il dibattito sull’argomento: nel filmato – trasmesso ieri su Italia1 – la grintosa inviata del programma ha raggiunto alcuni centenari giapponesi e ne ha documentato lo stile di vita. Ecco cosa è emerso.

A colpire sono state soprattutto le ottime condizioni di salute con cui gli intervistati hanno raggiunto la veneranda età. E, a giudicare dalle parole di un esperto interpellato dalla Toffa, il loro segreto starebbe nella buona alimentazione e nell’assenza di stress uniti ad altri fattori. Per il programma di Italia1, la bionda Iena ha realizzato un interessante reportage trasmesso all’interno di una puntata caratterizzata da un altro servizio degno di nota, quello di Marco Maisano sui migranti prigionieri in un carcere libico.

Ma torniamo agli ultracentenari. Secondo lo studioso intervistato da Le Iene, lo stile di vita e la genetica starebbero alla base della longevità. I nonnetti giapponesi mangiano alghe, pesce, verdure e bevono tè: in pratica l’esatto opposto della dieta occidentale. E allora, che fare? Per noi – ha suggerito Nadia Toffa nel servizio – l’alimentazione consigliata dovrebbe prevedere frutta e verdura di stagione in abbondanza. Ma qui ci occupiamo di tv e non di nutrizione, quindi ci limitiamo ad apprezzare il lavoro della Iena bresciana, ora anche abile conduttrice di OpenSpace.

Una cosa, però, non ci è sfuggita. E non sarà sfuggita nemmeno ai telespettatori. Al rientro in studio, subito dopo il filmato con le immagini dei cibi sani consumati dai vegliardi nipponici, sullo schermo è comparso un sottopancia che promuoveva la più nota catena di ristoranti fast food, con tanto hambugerone in offerta. Alla faccia della dieta centenaria. La clamorosa coincidenza (o la contraddizione, giudicate voi) avrà fatto sorridere qualcuno. Potere del mercato.

Così come accaduto con i servizi sulla ludopatia, ora Nadia Toffa porta all’attenzione un altro tema di pubblico interesse. E fa da ‘traino’ a se stessa. L’argomento affrontato nel servizio de Le Iene, infatti, verrà approfondito domenica prossima ad OpenSpace, con la partecipazione di Umberto Veronesi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Nadia Toffa e Alessia Marcuzzi
Le Iene tornano con Nadia Toffa e Alessia Marcuzzi


Ilary Blasi
Le Iene: il ritorno di Ilary Blasi è «in divenire», Nadia Toffa dà appuntamento a settembre


Nadia Toffa
Nadia Toffa assente a Le Iene: «Ho fatto cure che mi hanno provata un bel po’»


Nadia Toffa
Le Iene, Nadia Toffa: «Ho avuto un cancro»

1 Commento dei lettori »

1. ANASTASIA ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 10:37

Che tornino presto i dati d’ascolto, è dura riempire il vuoto lasciato dall’Auditel….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.