20
ottobre

ASCOLTI TV | LUNEDI 19 OTTOBRE 2015. IL PROCESSO DEL LUNEDI AL 2.81%

Michele Riondino

Diffondiamo oggi, 30 ottobre 2015, i dati di lunedì 19/10, la cui divulgazione era stata sospesa per una decisione di Auditel

Ascolti Tv Prime Time – lunedì 19 ottobre 2015

Su Rai1 Il Giovane Montalbano ha conquistato 5.855.000 spettatori pari al 22.51% di share. Su Canale 5 la prima tv di ha raccolto davanti al video 3.109.000 spettatori pari al 12.27% di share. Su Rai2 Pechino Express ha intrattenuto 2.250.000 spettatori (9.11%). Su Italia 1 Le Iene hanno intrattenuto 2.072.000 spettatori (10.89%). Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.920.000 spettatori pari ad uno share del 7.14%. Su Rete4 Quinta Colonna totalizza un a.m. di 1.285.000 spettatori con il 6.03% di share. Su La7 Grey’s Anatomy ha registrato 670.000 spettatori con uno share del 2.35%, nel primo episodio, 595.000 spettatori con uno share del 2.29%, nel secondo episodio, 612.000 spettatori con uno share del 3.16%, nel terzo episodio.

Access Prime Time

Su Rai1 l’appuntamento con Affari Tuoi è stato seguito da 5.212.000 spettatori per uno share del 18.66%, mentre su Canale 5 Striscia la notizia registra una media di 5.183.000 spettatori con uno share del 18.42%. Su Rai3 Un Posto al Sole ha ottenuto 2.289.000 spettatori con l’8.37%.

Preserale

Su Rai1 La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 3.476.000 spettatori (22.39%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.880.000 spettatori (24.59%). Su Canale 5 Avanti il primo! segna 2.191.000 spettatori con il 14.56% di share mentre Avanti un altro! ne diverte 3.282.000 con il 16.83%.

In Evidenza

Su Rai1 La Prova del Cuoco segna 2.117.000 spettatori con il 17.72%. La prima parte de La Vita in Diretta ha informato 1.619.000 spettatori con il 10.92%. Torto o ragione? Il Verdetto finale ha appassionato 1.568.000 spettatori con il 13.13% mentre la seconda parte de La Vita in Diretta segna 2.155.000 telespettatori con il 19.25%. Su Canale5 Mattino Cinque ottiene 695.000 spettatori (14.02%) e 639.000 spettatori (14.35%) nelle due parti di rispettiva messa in onda. Forum ha raccolto 1.396.000 spettatori con il 16.7%. la soap Beautiful piace a 3.010.000 telespettatori con il 18.58% di share. Una Vita ha convinto 2.548.000 spettatori con il 16.8% di share mentre Uomini e Donne ha coinvolto 2.626.000 spettatori con uno share del 20.49%. Il Segreto è stato visto da 3.076.000 spettatori con il 28.32% di share mentre Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.766.000 spettatori con il 17.05% nella prima parte  e 1.779.000 con il 14.88% nella seconda. Infine, Pomeriggio Cinque Grande Fratello porta a casa l’11.67% di share con 1.546.000 telespettatori. Su Rai2 Detto Fatto ha condiviso tutorial con 859.000 spettatori con uno share del 6.41%. Su Italia1 The Big Bang Theory segna 999.000 spettatori con il 7.46%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.007.000 spettatori con il 7.01%.

In seconda serata su Rai3 Il Processo del Lunedì ha raccolto 488.000 spettatori e il 2.81%. Su Italia1 Tiki Taka ha raccolto 521.000 spettatori con il 12.57%. S

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ASCOLTI TV | LUNEDI 19 OTTOBRE 2015. IL PROCESSO DEL LUNEDI AL 2.81%
ASCOLTI TV | LUNEDI 19 OTTOBRE 2015. (FORSE) IN 5,8 MLN PER IL GIOVANE MONTALBANO


Tutto può Succedere 2 - Benedetta Porcaroli
Ascolti TV | Giovedì 22 giugno 2017. Tutto può Succedere 17.2%, The Winner is 15.8%. Solo il 4.8% per Santoro


Piero Angela
Ascolti TV | Mercoledì 21 giugno 2017. SuperQuark vince con il 15.7%, Chi l’ha Visto? 11.4%, Solo per amore 2 9.5%


Enrico Papi, ascolti tv sarabanda 20 giugno 2017
Ascolti TV | Martedì 20 giugno 2017. Rai1 vince con il 13.5%, Survivor 11.4%. Sarabanda 8.7%, CartaBianca cresce senza Floris (6.2%). Record Reazione a Catena (25.8%-29.1%)

24 Commenti dei lettori »

1. ilSole ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 10:51

Giornate stupende per GIULIO e PREZIOSO dato che non leggono più i dati terrificanti della loro Mediaset…



2. lello ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:14

buongiorno…stamattina niente oracolo e veggente??davide maggio illuminaci un po’!!



3. Davide Maggio ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:18

Il veggente stamattina ci ha detto che Il Boss dei Comici ha totalizzato l’1.5%.



4. Lucantonio Prezioso ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:21

Ieri mi sono fatto un giro su twitter e ho saputo che a domenica in era ospite la Cipriani che parlava di glutei esplosi e credo anche di olgettine.
Come si vede che la Tarantola non e più in Rai.
Tutti questi programmi pomeridiani stanno diventando un surrogato madre in china di ciò che la d’Urso ci propinava anni fa solo per far ascolto.
Gran bel servizio pubblico e gran TV di qualità.
COMPLIMENTI



5. Dalila ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:24

Si fa sentire la sindrome da auditel mancato,come una carenza affettiva 😀😀speriamo arrivi qualche spifferata



6. Dalila ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:28

Non ho visto domenica in ma la storia delle chiappe esplose è vecchia..ma a parte questa discussione di spessore di cosa si è trattato?



7. Lucantonio Prezioso ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:29

Immaginavo questo floppone per il talent sui comici.
Mi sono bastati 5 minuti guardandolo per capire che avrebbe floppato una roba ignobile che mi fa rivalutare madre in sud



8. Gaetano ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:41

Bruttissimo proprio il Boss dei comici!
Avrebbero dovuto fare uun minimo di selezione invece è una pizza cotta male e condita peggio.
Ieri ho visto Amore Criminale e poi le Iene a mio avviso penalizzante per tiki takaormai registrato e completamente inutile alla una di notte.
Amore Criminale comunque è migliorato tantissimo dalla gestione Raznovich. Le docufiction son diventati ormai dei film.
Stasera Amadeus ma qualcunoi sa se la D’Urso domenica ha parlato ancora del caso Stival?



9. Matteo G. ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 11:55

Sarei curioso di sapere il risultato di Pechino con l’eliminazione della Barale.
Prezioso. Spegni la tv se non vuoi vedere culi rifatti. Domenica pomeriggio e Sabato sera si esce per quanto mi riguarda.



10. Lucantonio Prezioso ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:01

Mengoni dovrebbe essere reclutato per fare la iena o non so prendere il posto di mammuccari aaaah troppo forte quel ragazzo.
La faccia , quando ilary ha detto ma e Valerio scanu , e epica.



11. Matteo G. ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:02

Piccola nota a margine (autocritica da telespettatore).
I culi rifatti giustamente no. La Tosca e approfondimento sulla lingua Italiana nemmeno. La Cronaca Nera per carità. L’intrattenimento vecchio stile non piace più.
Ma cosa si deve fare?



12. Mister ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:08

Il giovane montalbano 5.820 23.8%
Pechino express 2.275 9.3%
Amore criminale 1512 6.2%



13. Dalila ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:18

Matteo,io non ho visto né sabato in né domenica in,ma come ho detto ieri,la prima puntata di domenica in a me era piaciuta.certo la cronaca nera va trattata con una certa misura altrimenti la gente si stufa ma per me non era fatta male.poi non so cosa si dovrebbero inventare gli autori..alla fine di cosa si vuole parlare? Domenica in per me è valida poi vedrò le prossime puntate. .



14. Sergio ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:34

per me nelle domeniche pomeriggio dovrebbero esserci programmi come “stasera tutto è possibile” ovvero spensieratezza e divertimento, un pò come buona domenica con columbro e cuccarini degli anni ‘90.



15. Lucantonio Prezioso ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 12:54

Io ne ho parlato già ieri si dovrebbe ritornare alla spensieratezza dei primi anni 2000 , i trenini di buona domenica , quando ci si divertiva davvero con poco.
La cipriani oramai e storia vecchia
La tosca e la lingua italiana su r1 e c5 no la gente vuole altro il sabato e la domenica pomeriggio
La cronaca nera a piccole dosi OK ma poi basta



16. Matteo G. ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 13:16

Personalmente credo che l’intrattenimento stile trenini sia sorpassato, vedesi anche i rifacimenti di note trasmissioni. Nemmeno l’intrattenimento alla stasera tutto è possibile va bene perchè è un programma rivolto ai giovani, che al giorno d’oggi non seguono più la tv della Domenica pomeriggio, preferendo giocare ai videogiochi oppure guardare serie tv in streaming. Vi immaginate una sfida Amadeus vs D’Urso la Domenica Pomeriggio? Il primo ne uscirebbe con le ossa rotte.
Anche per le considerazioni di quanto sopra, il pubblico dei contenitori Domenicali è diventanto con il tempo over 40 e vuole la cronaca, non c’è storia.



17. Dalila ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 13:19

probabilmente la mentalità degli anni 2000 è cambiata.forse proporre i trenini ora sarebbe obsoleto e tacciato come demenziale..anche per questo le domeniche hanno virato su altre rotte.Non so,è come se ora non si fosse mai contenti di nulla,qualsiasi argomento è noioso e pesante..i conduttori incapaci. .Non so..



18. Matteo G. ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 13:54

Dalila ha centrato il punto. Il pubblico si è strutturato in fasce complesse con gusti ben particolari, poco disposto a virare verso programmi fuori dal suo gusto. Forse è anche per quello che non si riesce più ad abbracciare una fetta ampia di pubblico.



19. Claudio75 ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 15:19

Ok l’interesse del pubblico televisivo sarà anche cambiato nel tempo ma questo non obbliga i programmi ad essere omologato gli uni con gli altri!
È diventato tutto un copia incolla



20. ISABELLA ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 15:30

Buongiorno a tutti! Anch’io credo che il pubblico della domenica pomeriggio sia tra i più eterogenei e che sia difficile creare qualcosa che accontenti un pubblico vasto. Personalmente mi divo tra sport, film e maratone di serie tv



21. tina ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 16:24

Ragazzi propongo le serie su Top Crime e Giallo.Mille volte meglio delle pizze delle generaliste.Credetemi .Su Rai e canale 5 si salva ben poco:alcune fiction MARIA e lo show del venerdì di Conti.Quest’ultimo veramente bello.Tutti gli altri ormai si gettano come Iene sulla cronaca nera.Per la gioia degli opinionisti che hanno trovato un nuovo lavoro ovvero parlare a vanvera.



22. Matteo G. ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 18:06

Claudio75. Il problema è che comandano gli ascolti, se vedi che il tuo competitor parla di un argomento x e fa ascolto, lo seguì a ruota. Questa ormai è la logica.



23. lello ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 19:24

vero dalila, purtroppo pero’ la morbosità del pubblico verso la cronaca e’ aumentata nel tempo e se continui a propinare uccisioni, loris, franzoni, elena ceste e cosi’ via il pubblico viene “investito” da un “lavaggio del cervello” tale che appunto diventa morboso… Dimenticate le domeniche in della cuccarini?? con cronaca, storie di violenza e quant’altro faceva il 18% ed era leader del pomeriggio domenicale..



24. Dalila ha scritto:

20 ottobre 2015 alle 19:52

Lello,hai perfettamente ragione.parlare morbosamente della cronaca nera,anche nei momenti che dovevano essere dedicati all intrattenimento,ha provocato assuefazione a qualsiasi argomento.per questo adesso alla gente non va più bene niente.o si parla di morti o non si fanno ascolti.una volta erano notizie del tg non da domenica pomeriggio,per questo anche i trenini erano divertenti..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.