29
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (21-27/09/2015). PROMOSSI PIVETTI E CICCHELLA, BOCCIATI TI LASCIO UNA CANZONE BIG E ALICE SABATINI

De Filippi e Hunziker

Promossi

9 a Il Volo. L’Italia ha dimostrato ancora una volta di amare il “bel canto” di Ginoble, Boschetto e Barone regalando a Rai1 oltre 5 milioni di spettatori. Le “scorribande” in albergo faranno cambiare idea al pubblico? Difficile.

8 a Veronica Pivetti. L’attrice milanese si conferma carismatica mattatrice della fiction di Rai1 con Provaci ancora prof.

7 Francesco Cicchella. Il giovane comico si sta dimostrando uno degli elementi più validi di un cast di Tale e Quale Show che quest’anno fa fatica ad eccellere.

6 a Secrets and Lies. Se in Broadchurch il misterioso omicidio di un bambino ha dato il la ad uno dei più felici esempi di serialità, in questo caso ci troviamo di fronte ad una “crime soap”, genere più spicciolo che non offre particolari sussulti ma riesce comunque a mantenere l’attenzione attorno al mistero.

Bocciati

5 all’esordio di Grande Fratello 14. Al di là degli ascolti da zero in condotta in parte attribuibili ad un pessimo lancio, il cast a prima vista non sembra così sbagliato. Tradita, pure, la novità della vigilia “al Grande Fratello si entra in coppia” viste le tante coppie formate dallo stesso GF.

4 al mix in giuria di Tale e quale Show (qui tutte le info).

3 a Ti Lascio Una Canzone – Big. L’introduzione di un torneo con gli ex concorrenti, diventati maggiorenni, per consentire al programma di sforare oltre la mezzanotte non era una cattiva idea ma il risultato è un maldestro tentativo di talent, raffazzonato e frettoloso.

2 a Striscia La Notizia con Maria De Filippi. Equilibri di palinsesto, scambi di favore tra potenti, voglia di inconsueto; non sappiamo con precisione cosa abbia spinto la signora di Canale 5 ad accettare  di sedersi nuovamente dietro al bancone di Striscia, di fatto l’esperienza è stata fallimentare. Già la De Filippi fa fatica “in affitto”, figuriamoci quando è “costretta” a recitare il “copione vintage” di Striscia La Notizia accanto, poi, a Michelle Hunziker. Nemmeno la sua illustre presenza, comunque, ha giovato agli ascolti del tg satirico, bisognoso di uno scossone.

1 a Alice Sabatini. La Miss Italia in carica infila una gaffe dietro l’altro e quando cerca di rimediare peggiora la situazione. Per una giovane starlette – su cui incombe il dimenticatoio – comunque è tutta fama.



Articoli che potrebbero interessarti


ilvolo pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (18-24/05/2015). PROMOSSI LETTERMAN E EUROVISION, BOCCIATI I COMMENTI DI RUSSO E CORREANI E IL FLOP DI GAZEBO


Lea Michele a Giffoni (11)
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/07/2014). PROMOSSI LEA MICHELE E WORLD WARS, BOCCIATI FERRARA E TRAVAGLIO


Gabriel Garko
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (30/09-6/10/2013). PROMOSSI PIVETTI E AMOROSO, BOCCIATI COWELL SU X FACTOR E TV TALK


lucia annunziata gay, pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (20-26/02/2012). PROMOSSI MARANO E PIVETTI, BOCCIATI CARLUCCI E OSVART

7 Commenti dei lettori »

1. Luca Santoni ha scritto:

29 settembre 2015 alle 17:18

Anche io boccio Striscia, ma non per Maria che – parere personale – mi ha convinto proprio per il suo essere buffa dietro la scrivania e per l’allure di ritorno in grande che ha dato al programma (ascolti e gag ammuffite alla drive in a parte…tra alluci, finti Costanzo e persino il Gabibbo vestito da Tina).

Ho amato moltissimo la Venier…bravissima, perfetta per il tg satirico con il suo fare scanzonato e malizioso…mentre boccio assolutamente i collaudati ma arrugginiti Scotti-Hunziker e l’esordio di De Sica…senza contare tutti i problemi strutturali/autorali del programma, i servizi inutili per allungare la minestra riscaldata alle 21.35 (?!), gli stacchetti peggiori di sempre (colpa della nuova coreografa?).

Promosso il lavoro degli inviati migliori, tra cui Stefania Petyx (fresca di twitter-polemica con De Sica per averla offesa involontariamente in diretta dicendo di non sapere chi fosse, coraggiosa e vera anche in questo) contro la mafia.



2. IL MIO REALITY ha scritto:

29 settembre 2015 alle 17:23

9 a Naike Rivelli di “Pechino Express”. Chi ha detto che una “figlia di” famosa per mostrarsi nuda su Instagram e ammiccare (fintamente?) al mondo lesbo, non sia in realtà una ragazza semplice, spontanea e che si mette in gioco?

8 a “L’isola di Adamo ed Eva” versione olandese della rinnovata Deejay Tv (adesso in portfolio Discovery), in attesa della prima edizione italiana con Vladimir Luxuria. Un po’ “Isola dei famosi”, un po’ esterna di “Uomini e donne”. Finalmente un reality senza ipocrisie, che non mente, per lo meno da un punto di vista fisico.

7 e mezzo a “Miss Italia” (La7) che dopo anni di silenzio, è tornata nel bene o nel male a far parlare di sé, tra gaffes della conduttrice e della vincitrice, problemi tecnici, battutacce del presidente della giuria, ma soprattutto strascichi social e radiofonici, a dimostrazione del fatto che la “crossmedialità” può dare nuova linfa a programmi dati per spacciati.

6 a “L’Eredità” ci Carlo Conti. Studio rinnovato, qualche novità, ma certamente un usato sicuro.

Ok, solo voti bbuoni ;)



3. Stefania Stefanelli ha scritto:

29 settembre 2015 alle 17:32

@IL MIO REALITY concordo assolutamente anche con il tuo 9, Naike e suo fratello sono una vera sorpresa.



4. steve ha scritto:

29 settembre 2015 alle 17:50

domandina semplice semplice: perchè l’albergatore della stanza “devastata” dai terribili Volo non ha scattato delle foto? ci avrebbe pensato anche la mia nipotina di 2 anni….



5. xxxxx ha scritto:

29 settembre 2015 alle 22:05

Naike e fratello sono piuttosto insipidi. Certo, non sono antipatici, ma non fanno nulla di particolarmente eclatante per lasciare il segno.



6. Lucantonio Prezioso ha scritto:

30 settembre 2015 alle 04:01

Sottoscrivo tutto Mattia.
Trovo solo esagerati i voti a Il volo e alla Pivetti.
Miss Italia è una ragazzina di 18 anni ha detto una cavolata mi sembra sbagliato crocifiggerla.
Poi ciò che Striscia gli ha fatto è proprio da sciacalli non hanno manco smentito quindi è vero che il filmato è stato montato come volevano loro.



7. Marco18 ha scritto:

30 settembre 2015 alle 14:33

Non comment sul 3 e 4…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.