22
settembre

PROGRAMMI TV DI STASERA, MARTEDÌ 22 SETTEMBRE 2015. ULTIMO APPUNTAMENTO AL “GRAND HOTEL”

Grand Hotel

Rai1, ore 21.20: Grand Hotel – Ultima Puntata - 1^Tv

Fiction di Luca Ribuoli del 2015, con Eugenio Franceschini, Valentina Bellè. Trama: Pietro e Adele hanno passato la notte insieme nella serra, l’unico luogo dove possono vivere liberamente il loro sentimento. Al lago viene trovato lo scheletro di un braccio con al polso un braccialetto prezioso. L’anatomopatologo Gadda conferma a Venezia che lo scheletro è nel lago da più di vent’anni. Intanto Anita ha scoperto che Olimpia non vuole prendersi più cura del bambino che porta in grembo: la donna, infatti, le aveva chiesto di prendersene cura e quindi di diventare la sua ‘vera madre’ appena la creatura fosse nata. Adele ha scoperto che Marco ha avuto una storia con Caterina, ma non sa che in passato è stato fidanzato anche con Anita: come se non bastasse il bambino che quest’ultima porta in grembo è proprio figlio di Marco e non di Angelo, così come credono tutti. Per Anita arriverà il momento di dire tutta la verità al vero padre della creatura, soprattutto adesso che sta progettando di abortire? Anita troverà una lettera rossa la quale contiene il nome dell’assassino.

Rai2, ore 21.15: Stasera tutto è possibile – Terza Puntata

Nella terza puntata di Stasera tutto è possibile, condotta da Amadeus, saranno ospiti Enzo Iacchetti e suo figlio Martino, Paola  Perego, Katia Follesa, Federica Nargi, Simon Grechi, Tony Figo, Massimiliano Rosolino e Enzo Salvi, che affronteranno  esilaranti prove nella Stanza Inclinata, dove al buio metteranno alla prova le loro capacità in giochi come “Gira e Tira”, “Dalla A alla Z”, “Segui il labiale” e  “Alpha body”.

Rai3, ore 21.15: Ballarò – Terza Puntata

All’indomani della Direzione nazionale PD alla ricerca di un accordo sulle riforme, ci sono altre questioni che sono in attesa di soluzioni: dalla legge di stabilità al rebus pensioni, oltre al lavoro. Questi i temi della terza puntata di Ballarò, il talk di approfondimento di Rai3 condotto da Massimo Giannini. In apertura di puntata il pianista Stefano Bollani, autore del nuovo album “Arrivano gli alieni”, si esibirà in una speciale performance. Quindi il ministro della Cultura Dario Franceschini sarà protagonista di un faccia a faccia con Massimo Giannini. Prenderanno poi parte al dibattito il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli (PD), il Capogruppo Lega Nord alla Camera Massimiliano Fedriga, Oscar Giannino, giornalista ed editorialista di Radio 24 e de Il Messaggero, e il conduttore de L’Arena di Rai1  Massimo Giletti. Ad affiancare Massimo Giannini nella conduzione ritroveremo la giornalista Mary Pan, cinese di seconda generazione che fungerà da interfaccia con il web.

Canale5, ore 21.10: L’Onore e il Rispetto – Parte Quarta – Quarta Puntata - 1^Tv

Fiction di Alessio Inturri e Luigi Parisi del 2014, con Gabriel Garko, Laura Torrisi, Francesco Testi, Barbara De Rossi. Trama: Tonio Fortebracci giunge all’aeroporto troppo tardi. Sua figlia Antonia e’ stata rapita con l’inganno dai figli di Dante Giordano e Lamberto Mirti e nascosta nel casolare di Enzo Salice.Tonio, disperato, si getta alla sua ricerca aiutato da Michael, il killer americano che aveva avuto in custodia Antonia e le si era affezionato. Carmela e’ furibonda, la perdita della bambina ha come conseguenza anche l’impossibilita’ di recuperare la droga e si rivolge a Trapanese chiedendo il suo aiuto.L’ex procuratore, che nel frattempo facendo il doppio gioco con Giordano si e’ alleato con Ettore De Nicola, si dichiara pronto ad aiutarla, con l’intenzione in realta’ di impadronirsi dell’eroina ingannando sia Carmela che Giordano.

Italia1, ore 21.10: E alla fine arriva Polly

Film di John Hamburg del 2004, con Ben Stiller, Jennifer Aniston, Philip Seymour Hoffman, Debra Messing. Prodotto in Usa. Durata: 94 minuti. Trama: Reuben Feffer e’ un brillante perito assicurativo che e’ solito, anche nella vita quotidiana, calcolare il rischio e le conseguenze di ogni sua azione, insomma non fa mai il passo più’ lungo della gamba. Questa sua esistenza tutta pianificata subisce uno scossone traumatico quando, durante la luna di miele, trova la moglie a letto con un aitante istruttore sub. Cosa c’e’ di meglio, per uscire dalla crisi, che frequentare una ex compagna di scuola, Polly Prince, incontrata casualmente ad una festa? Niente, se non fosse che lo stile di vita di Polly e’ proprio agli antipodi rispetto a quello di Reuben: vive la vita come un gioco di fortuna ed e’ sempre pronta a cambiare lavoro, appartamento e città’ quando le cose proprio non vanno per il verso giusto.

Rete4, ore 21.15: Rambo 2 – La Vendetta

Film di George Pan Cosmatos del 1985, con Sylvester Stallone, Richard Anthony Crenna, Charles Napier, Julia Nickson. Prodotto in Usa. Durata: 95 minuti. Trama: Per non scontare l’intera pena a cui e’ stato condannato, Rambo accetta di ritornare in Vietnam per liberare i soldati americani ancora prigionieri.

La7, ore 21.10: Di Martedì – Seconda Puntata

Secondo appuntamento con il talk show politico condotto da Giovanni Floris. Tra gli ospiti della puntata il senatore a vita ed ex Presidente del Consiglio Mario Monti. Confermati come di consueto la copertina a cura di Maurizio Crozza e i sondaggi Ipsos di Nando Pagnoncelli.

Rai4, ore 21.10: Mercenary for Justice

Film di Don E. FauntLeRoy del 2006, con Steven Seagal, Jacqueline Lord, Roger Guenveur Smith. Prodotto in Usa. Durata: 91 minuti. Trama: John Seeger è un mercenario che lavora per la Cia. Durante una missione vede morire un compagno, ed è riluttante nell’accettare il prossimo incarico. Ma quando rapiscono la moglie e il figlio dell’amico defunto, John decide di entrare in azione: il suo compito è far uscire da un carcere di massima sicurezza il figlio di un potente signore della droga.

La5, ore 21.10: L’amore e altri luoghi impossibili

Film di Don Roos del 2009, con Natalie Portman, Lisa Kudrow, Lauren Ambrose, Anthony Rapp. Prodotto in Usa. Durata: 103 minuti. Trama: Emilia Greenleaf, si trova in continuo conflitto con il figlio del suo compagno, un affermato avvocato.

Iris, ore 21.00: Una ragione per vivere e una per morire

Film di Tonino Valerii del 1972, con James Coburn, Bud Spencer, Telly Savalas, Rene’ Kolldehoff. Prodotto in Italia/Francia. Durata: 118 minuti. Trama: L’ex colonnello nordista Pennbroke, già’ comandante di Fort Holman, e’ stato radiato dall’esercito perché ritenuto colpevole di essersi arreso senza combattere al maggiore sudista Ward. Evaso dal campo in cui e’ stato internato, egli finisce, ingiustamente accusato di furto, nelle mani di un ex collega il quale, vigendo la legge marziale, dovrebbe condannarlo a morte. Tacendogli la verità, Pennbroke convince l’ufficiale a dargli una possibilità di riscatto consentendogli di tentare la riconquista di Fort Holman.

Le altre reti…

Rai5, ore 21.00: A Dangerous Method – Film

RaiMovie, ore 21,00: Truman Capote – A sangue freddo – Film

RaiPremium, ore 21.20: Ti lascio una canzone – Varietà

Italia2, ore 21.10: The Big Bang Theory – Sesta stagione – Serial Tv

MediasetExtra, ore 21,15: CocaCola Summer Festival - Musicale

TopCrime, ore 21,10: Rizzoli&Isles – Quinta stagione – Serial Tv

Cielo, ore 21.10: MasterChef Italia 4 - Talent - 1^Tv Free

RealTime,  ore 21.20: Abito da sposa cercasi – Docu-Reality

MTV, ore 21.10: Crisis - Serial Tv

DeeJay Tv, ore 21.00: Malattie Misteriose - Docu-Reality

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


The Defenders
Programmi TV di stasera, sabato 19 agosto 2017. Su Netflix la serie «The Defenders»


Attentato in Spagna
Programmi TV di stasera, venerdì 18 agosto 2017. Variazione di palinsesto per Rai1 e Rai2


Attentato a Barcellona
Programmi TV di stasera, giovedì 17 agosto 2017. Rai1 e Rete4 sull’attentato a Barcellona


Piero Angela
Programmi TV di stasera, mercoledì 16 agosto 2017. Su Rai1 Piero Angela con SuperQuark

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.