17
settembre

MTV 8 E DEEJAY TV CANALE 9: SKY E DISCOVERY PUNTANO SUI NUMERI

Deejay Tv 9

Alcuni ne sono convinti: Netflix cambierà le abitudini degli italiani. Non ci saranno più i palinsesti e poco a poco le reti tradizionali crolleranno. In futuro, forse; quello che è certo è che nel presente la sfida della tv alle nuove tecnologie si affronta tenendosi ben ancorati al passato. Mentre la Rai si è assicurata la posizione 104 del telecomando di Sky, la pay tv di Rupert Murdoch e Discovery si sono assicurati i canali 8 (Mtv) e 9 (Deejay Tv) del digitale terrestre, consapevoli dell’esistenza di un gruppo di telespettatori poco propensi allo zapping e all’esplorazione dei canali a “doppia cifra”.

Mtv 8

Non potendo cambiare nome, i due colossi dell’intrattenimento hanno impostato una comunicazione tale da valorizzare la posizione sul telecomando. Anzi, in realtà Mtv viene da qualche giorno ufficialmente denominata Mtv 8.

Mosse strategiche che ci sembrano comprensibili e auspicabili perché parliamo di brand, con un trascorso da reti tematiche musicali e quindi penalizzanti per chi aspira a fare tv dal sapore generalista, e anche perchè nutriamo poca fiducia nelle previsioni apocalittiche riguardo agli effetti dell’avvento di Netflix. Anzi, consentici una provocazione iperbolica: è più facile che Netflix si doti di un canale in chiaro per il “binge watching” che gli italiani “accantonino” Rai1 e Canale 5 per Netflix.

Dal punto di vista contenutistico aspettiamo la partenza effettiva della nuova Deejay Tv (per le prime produzioni importanti dovremmo aspettare ottobre inoltrato) e di sapere quanto Sky intenda puntare su Mtv. Gli eventi sportivi e X Factor, che stanno arricchendo il canale, erano contenuti previsti in ogni caso in chiaro su Cielo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mala tempora current @ Davide Maggio.it
MALA TEMPORA CURRUNT PER LE TV MUSICALI: ALL MUSIC DIVENTA DEEJAY TV


Geordie Shore - Eletta Lamborghini e Marty (doccia 5)
Geordie Shore, Elettra Lamborghini tra baci lesbo, docce hot e confessioni piccanti: «Marty ha una salsiccia piccola ma grassa» – Video e Foto


Elettra Lamborghini
BOOM! Riccanza 2 in autunno su Mtv. Al via i casting


the show
I theShow a DM: Prank and the City si propone di fotografare il cuore dell’Italia inquadrandone il culo (video)

9 Commenti dei lettori »

1. XxdanyxX ha scritto:

17 settembre 2015 alle 18:18

Mtv è perfetta con le dirette della MotoGp e di alcune partite di calcio, X Factor (sia italia che Uk) poi è praticamente l’unico programma musicale che può avere (la musica è morta su mtv), programmi come House Of Gag nel preserale poi non sono brutti…certo sono già visti su Cielo…
Mtv ha nel suo catalogo americano alcune serie stupende non ancora trasmesse da noi in chiaro: una fra tutte Scream, che in america è stata apprezzatissima. e, perchè no, altre serie del gruppo Viacom come Younger.
Sky ha ancora tanta strada da fare quindi… l’importante è che i B Movie dell’Asylum non li trasmettano più…quella sarebbe proprio una caduta assurda di stile…



2. Peppa ha scritto:

17 settembre 2015 alle 18:41

Mtv non é più Mtv, non é più la rete per giovani fondata sulla musica e su serie cult tipiche del canale… adesso é un pout pourri di cose, così come lo sta diventando Deejay tv.
Io dico che generalista va bene ma ció non vuol dire “mettere nel calderone cose a cavolo” giusto per essere trasversali.
E soprattutto rivogliamo la vera Mtv!



3. Peppa ha scritto:

17 settembre 2015 alle 18:46

Aggiungo che per questi due canali é necessario trovare, o per meglio dire ritrovare, un’identitá di rete.
Amen.



4. IL MIO REALITY ha scritto:

17 settembre 2015 alle 19:09

Io vedo molto bene il riposizionamento “generalista” dei due canali. Anche perchè, finora “generalisti” non lo sono stati e se si, comunque non sono mai stati percepiti tali.
E’ ovvio che una sorta di “rebranding” debba essere fatta: nel caso di MTV8 si tratta di un lavoro a metà, nel senso che non potendo/volendo eliminare il logo ex Viacom dal brand (MTV), si è “valorizzata” la favorevole posizione LCN al numero 8 aggiungendo un numeretto (se poi in fururo il brand verrà totalmente stravolto in TV8, come paventa qualcuno, è un po’ prematuro dirlo).
Credo che Sky sappia quello che fa, e col magazzino programmi potrà dare linfa nuova al canale, che ormai da anni non aveva più nulla a che fare con la gloriosa rete musicale che fu MTV Italia, come fa giustamente notare più di qualcuno (ma parliamo degli anni ‘90 ragazzi!).
Un punto da chiarire è l’obiettivo di share del canale, perchè se questo dovesse essere dell’1% non ci vorrà molto (a giugno MTV ha toccato lo 0,90% – dati Auditel – e comunque Sky come ha saputo far crescere Cielo al 26, non vedo perchè non debba riuscire a portare l’ottavo canale oltre l’1%). In fin dei conti, basta azzeccare 2/3 prime serate a settimana con prodotti mainstream e il gioco è fatto.
Per quanto riguarda il canale 9, ancora stranamente e strenuamente denominato “Deejay” (ma verrà inserita la D di Discovery nel logo di emissione?), sono ancor più fiducioso sebbene la forza “evocativa” di questo brand sia inferiore a quella di MTV. Discovery, ancor più di Sky, sa maneggiare molto bene i propri palinsesti in chiaro, ne ha data ampia dimostrazione con Real Time e DMAX, qui tuttavia occorre trovare un’identità forte che non faccia percepire il nono canale come un poutpouri delle altre reti del gruppo. Io punterei su programmi di produzione nazionale, che in effetti sugli altri canali Discovery latitano un po’.
Per concludere ritengo questi movimenti interessanti, forieri di un cambiamento che finora è tardato ad arrivare.



5. lordchaotic ha scritto:

17 settembre 2015 alle 23:25

ma xche non possono fare il cambio di brand su mtv? sky8 sarebbe molto meglio come brand… oppure mettere cielo al posto di mtv e pomparlo di nuovi contenuti. tipo italian’s got talent destinarlo a questo canale piu che a sky uno e anche il talk show tango, riporoporlo qui in seconda serata



6. Groove ha scritto:

17 settembre 2015 alle 23:53

Ormai MTV è morta, se negli ultimi anni aveva perso smalto e brancolava nel buio ora Sky gli ha dato la mazzata finale. Peccato, dispiace molto, forse la tv si stará pure evolvendo, ci sono molti più canali, ma siamo sicuri che i contenuti ci siano? Prima erano pochi ma buoni, se il digitale terrestre garantisce nuove frontiere (ben accette) ma allo stesso tempo toglie ciò che rendeva la TV, “TV” allora io non ci sto, meglio l’analogico a questo punto. La Televisione è giusto che sia al passo con i tempi, ma non può eliminare i suoi ingredienti base, e la musica allo stato puro era uno di questi, e puoi fare tutti i talent che vuoi e metterci i giudici più fighi, ma se poi elimini il racconto della musica, allora tanto vale non parlare proprio di musica. MTV raccontava la musica in tutte le sue sfaccettature, cosa ormai assente purtroppo, un vero peccato, quella era cultura, con i talent ci si diverte, ma obiettivamente parlando essi non hanno quella funzione didattica che era propria del vecchio MTV. E al danno si aggiunge la beffa, perchè per trovare almeno qualche briciola del mondo musicale di MTV biaogna necessariamente dotarsi di Sky (MTV Next) quella che viene definita “tv del futuro”, futuro che però nel passato era gratuito e accessibile a tutti.



7. Gino ha scritto:

18 settembre 2015 alle 10:29

Mtv e Deejay Tv a causa di una lentezza della giustizia amministrativa e causa di processi molto lenti in Italia devono per forza mantenere il nome del canale. Sky ha pensato di aggiungere 8. Deejay Tv comunica il Nove come sottotitolo. Io avrei cambiato comunque il logo M8tv e D9.

Comunque se cercate Deejay Tv andate su My Deejay. Se cercate vera Mtv c’è Mtv Next e Mtv Music.

Spero presto Canale 8 e Canale 9 possono semplicemente chiamarsi 8TV e D9



8. FULVIO ha scritto:

29 febbraio 2016 alle 15:35

Premesso che sono,da sempre, utente Mediaset mi piacereìbbe sapere che ne pensano i gli utenti di sky, che pagano abbonamento,di vedere le partite di calcio in chiaro sul nuovo 9.
Sky, secondo me, si stà comportando, se legalmente o no non lo so, in modo a dir poco scorretto con i vari canali in chiaro

fulvio



9. Angelo ha scritto:

21 aprile 2016 alle 07:36

Ciao. Ho letto l’articolo che riguardava MTV e direi che riguardo a netflix hai cannato di brutto. Io mi sono registrato appena arrivato il servizio in Italia e so che molti altri lo hanno fatto. D’altronde devi pensare che Netflix riunisce in tutto il mondo circa 80.000.000 di utenti attivi. Peccato per MTV comunque. Un saluto. ))



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.