5
agosto

CDA RAI, FRECCERO SUL CASO PENSIONATI: LAVOREREI GRATIS E IN CATENE PUR DI FARE DISPETTO A RENZI

Carlo Freccero

Il nuovo CdA Rai non si è ancora insediato, ma la sua strada inizia già in salita. Il ministero dell’Economia starebbe infatti verificando la regolarità della nomina di quattro (su sette) consiglieri in pectore indicati ieri dalla Vigilanza: si tratterebbe di Carlo Freccero, Guelfo Guelfi e forse anche di Giancarlo Mazzuca e Arturo Diaconale. Secondo quanto segnalato da L’Unità, infatti, i quattro risulterebbero pensionati e – in base alla legge n. 114/2014 - non potrebbero quindi assumere incarichi nelle società controllate dallo Stato.

L’inghippo, però, potrebbe essere risolto facendo riferimento ad una norma della legge Madia approvata proprio nelle scorse ore, che consentirebbe la svolgimento dell’incarico a titolo gratuito e solo per la durata di un anno. Se venisse applicato tale regolamento, probabilmente avremmo un pezzo di CdA Rai in funzione a tempo determinato e senza compenso.

CdA Rai, Carlo Freccero vs Renzi

Chi non si è fatto in alcun modo scoraggiare dall’impasse giuridica è il consigliere designato Carlo Freccero, sostenuto in Vigilanza dai Cinquestelle. Prima ancora di mettersi all’opera, l’ex direttore di Rai4 ha iniziato a darci soddisfazioni, mostrandosi particolarmente determinato.

“Non solo gratis, pur di fare un dispetto a Renzi lavorerei anche in catene. Sono pronto al sacrificio, anche frustato oltre che gratis. Insomma lavorerò gratuitamente e in più a qualunque condizione, nello spirito del Movimento 5 Stelle e dei compagni di antica memoria, con il gusto di fare un dispiacere alla Madia e al premier”

ha dichiarato Freccero all’Ansa, manifestando l’intenzione di “togliere le rughe alla Rai” e di “riportare il servizio pubblico al centro del dibattito dei media“, puntando innanzi tutto sul potenziamento di due macro-generi, informazione e fiction.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Renzi vs De Bortoli
Renzi attacca De Bortoli: «Dà a me la colpa per non essere entrato nel CdA Rai». Il giornalista replica


Carlo Freccero.
NOMINE DIRETTORI TG RAI, CARLO FRECCERO: È IN ATTO UN BLITZ, UN COLPO DI MANO DEL DIRETTORE GENERALE


Freccero-Rai
CARLO FRECCERO VS RENZI: IN RAI VUOLE IL CONFORMISMO TOTALE E UN UOMO SOLO AL COMANDO


Matteo-Renzi-Rai
RAI: LE CONTRADDIZIONI DI RENZI E LA ROTTAMAZIONE (CHE PUO’ ATTENDERE)

5 Commenti dei lettori »

1. ellen ha scritto:

5 agosto 2015 alle 21:43

Ma quale dispetto a Renzi vuoi fare, lottizzato! Si è battuto fino a ieri contro i lottizzati dai partiti solo perchè gli bruciava che non ci fosse lui al loro posto, per invidia. Adesso che è stato lottizzato anche lui, si fa addirittura alfiere dei partiti che lo hanno lottizzato. Ma questo è sce mo e sena vergona! E poi… sei pensionato, percepisci già una pensione, e lascia il posto ad un giovane che magari deve ancora guadagnarsi il primo stipendio, svergognato! Lottizzato!



2. Gianni ha scritto:

5 agosto 2015 alle 22:36

Un giorno forse capirò con precisione chi sia questo Freccero!
Lo vedo in tv da decenni. Lo vedo atteggiarsi a illuminato della tv.
E’ seriamente convinto di essere una specie di divinità, una spanna sopra chiunque.

Immagino che per avere tale convinzione debba aver fatto il suo lavoro (qualunque esso sia) in maniera eccelsa, meglio di chiunque finora al suo posto.

Altrimenti non si spiega tanta arroganza spocchiosa. A meno che non abbia un fortissimo senso di inferiorità e cerchi di compensare.



3. Giuseppe ha scritto:

6 agosto 2015 alle 05:15

Freccero, a volte. fa delle esternazioni che stonano con la sua competenza e capacità.

Forse è un po’ presuntuoso.



4. dg ha scritto:

6 agosto 2015 alle 08:18

Carlo Freccero..mi piace. Ha il coraggio di dire quello che penso,senza nascondersi dietro i soliti giri di parole che non dicono mai nulla. E’ un po’ fuori dal coro…e’ questo a me gia’ basta e avanza. Sono stanco di ascoltare tv pubblica che non dice mai niente di diverso da quello che i loro Lottizanti desiderano. Apritevi gli occhi; quella che ci propinano non e’ informazione, bensi’ quello che Loro desiderano che noi veniamo a sapere; Narcotic News



5. luca ha scritto:

6 agosto 2015 alle 08:52

freccero un genio della tv ha fatto grande italia 1 degli anni 80 e rai2.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.