17
giugno

ASCOLTI SKY | MARTEDI 16 GIUGNO 2015: CUCINE DA INCUBO 3 SUPERA I 320.000 SPETTATORI (INCLUSA LA VISIONE CON SKY ON DEMAND)

Cucine da Incubo 3

[Cercavi i dati di ieri della tv generalista? Clicca qui] Ieri, martedì 16 giugno, 8.857.226 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky*. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 6,7%**. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 1.742.665 spettatori con il 7% di share**.

Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky è stato del 7,5%** e tra le 15 e le 18, invece, del 6,5%**. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 5,6%**, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky è stato del 9% (12,2% nel target commerciale 15-54 anni)**.

Per l’Intrattenimento, in evidenza i nuovi episodi della terza stagione di “Cucine da incubo” su Fox Life HD/+1: la settima puntata, dalle 21 e dalle 23.50 e su Sky On Demand, ha avuto un seguito complessivo di 324.248 spettatori medi*, mentre l’ottava, dalle 21.55 circa e da mezzanotte e quarantacinque, è stata vista in media da 291.741 spettatori complessivi*. Per il Cinema, il film “Il Padrino”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, è stato visto nel complesso da 226.681 spettatori medi*, mentre i nuovi passaggi del film “Dragon Trainer 2”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 HD e dalle 13.55 circa su Sky Cinema 1/+1 HD, hanno ottenuto un ascolto medio cumulato di 143.837 spettatori complessivi*.

Per lo Sport, l’appuntamento con “Calciomercato-L’originale”, dalle 23 su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD, ha ottenuto un’audience media complessiva di 129.821 spettatori*. Nell’intera giornata, le news di Sky Sport24 HD hanno ottenuto 1.564.859 spettatori unici*. Tra le proposte di “mondi e culture”, il documentario “Più grande del T Rex”, dalle 21 e dalle 23 circa su National Geographic Channel HD/+1, ha raccolto 155.152 spettatori medi complessivi*. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno ottenuto, sui canali del bouquet Sky, 1.971.262 spettatori unici*.

ASCOLTI DIFFERITI NEI SETTE GIORNI

Per quanto riguarda gli ascolti differiti nei sette giorni, il decimo e ultimo episodio della seconda stagione di “Junior Masterchef Italia”, in onda su Sky Uno HD, ha raccolto un’audience media complessiva di 1.001.602 spettatori, di cui 352.755 in ascolto differito, pari al 35,2% dell’ascolto medio totale, percentuale mai così alta in questa stagione
___________________________________________________

* Il dato è la somma di ascolto in diretta e di ascolto differito del giorno
** Il dato è la share consolidata dei programmi della piattaforma Sky, comprensiva di ascolto live, di ascolto differito dei programmi di ieri della piattaforma Sky e della visione, svoltasi ieri, di programmi registrati nei sette giorni precedenti e/o visti tramite il servizio “Sky On Demand”



Articoli che potrebbero interessarti


Scotti Caduta Libera
Ascolti TV | Lunedì 19 giugno 2017. Testa a testa tra A Spasso nel Bosco (15%) e Caduta Libera (15%). Su Tv8 Lo Hobbit 4.1%. La Vita In Diretta Estate parte dal 9.3% e dal 15.4%


Gerry Scotti The Winner is
Ascolti TV | Giovedì 15 giugno 2017. The Winner Is parte dal 16.2%. Tutto Può Succedere 16.9%, Robinù fermo al 4.4%


Avanti un altro LAURENTI FRIZZI BONOLIS
Ascolti TV | Giovedì 8 giugno 2017. Avanti un Altro 17.3% (3,4 mln), Tutto Può Succedere 17.2% (3,7 mln). Nemo chiude con il 7.2%. Benevento-Carpi 1.6%


ascolti tv wind music awards 2017 6 giugno, gianna nannini
Ascolti TV | Martedì 6 giugno 2017. Dominano i Music Awards (23.2%), male Focus (9.3%). MacGyver parte dal 5.6%, Bring the Noise chiude al ribasso (5.3%)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.