17
giugno

LINUS A DM: SPERO CHE DISCOVERY PERMETTA A DEEJAY TV DI CONTINUARE A SOMIGLIARMI

Linus

Deejay tv ha iniziato a camminare con le proprie gambe, anzi con quelle di Discovery. E papà Linus, giustamente, è un po’ apprensivo. Osservando la propria creatura, il popolare speaker radiofonico non nasconde il desiderio che essa continui a somigliargli anche ora, dopo l’acquisto da parte dell’editore americano. “Non è semplice trovare una linea” ci ha detto Linus, con riferimento al nuovo palinsesto autunnale dell’emittente, visibile sul canale 9 del digitale terrestre, e alle esigenze in gioco.

Il passaggio a Discovery lo hai vissuto come un esproprio o come l’affidamento di un tuo figlio?

(ride) Un po’ tutto, ma anche come una grande occasione. Era un bambino che aveva poco da mangiare e quindi io, pur essendone il padre, non potevo vederlo soffrire così tanto. Questa è la storia di Deejay Tv degli ultimi anni, e quindi sono contento che abbia trovato una famiglia che gli dia un futuro. Spero che questo futuro continui a permettere a questo figlio di somigliarmi, perché questo è il grande interrogativo del futuro, nel senso che il gruppo Discovery ha un suo stile, ha una sua linea, che chiaramente ha il diritto di portare avanti essendone ormai il proprietario. Però il nome rimane sempre il mio. Quindi la speranza, la lotta e l’intesa è un po’ quella di far quadrare queste due esigenze: la loro, e il bisogno di renderlo il più possibile coerente.

Le novità in palinsesto ti somigliano?

Alcune sì, altre meno. Non è semplice trovare una linea. Io spero che Deejay possa servire soprattutto al canale come serbatoio da cui attingere per quei volti che possono portare un po’ più di anima. La storia di Discovery è molto legata al cosiddetto factual, cioè al materiale televisivo figlio del documentario oppure al materiale comprato e poi tradotto. Loro hanno ancora un’esperienza abbastanza giovane dal punto di vista dell’utilizzo dei personaggi, cosa che invece a noi è sempre riuscita abbastanza facile nel crearne e inventarne. Quindi speriamo che le due cose trovino un punto di incontro sul canale 9.

Tu e Nicola Savino, che sarete comunque protagonisti su Deejay Tv, avete già avuto un’esperienza assieme sulla tv generalista. Intendete ripetere qualcosa di simile anche sul canale 9?

In realtà io e Nicola abbiamo fatto molto poco insieme in tv. Nicola ormai ha una sua strada televisiva molto impostata e credo che nel breve futuro lui abbia già altre cose da fare. Io sono un po’ in mezzo al guado, con la televisione, come saprete, ho sempre un rapporto un po’ conflittuale: ci avviciniamo e ci respingiamo. Mi piacerebbe che questa avventura mi permettesse magari di superare un po’ la mia diffidenza e la mia pigrizia e di fare qualcosa che mi somigli e mi gratifichi un po’ di più.

I tuoi ragazzi di Deejay come hanno preso questo passaggio a Discovery?

In maniera molto serena. C’era la consapevolezza negli ultimi anni che purtroppo quella che era una grande occasione cinque anni fa si era rivelata una specie di incompiuta. E quindi, piuttosto che portarla avanti in maniera un po’ zoppicante, era giusto che diventasse qualcos’altro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Discovery - top management
DISCOVERY ITALIA, MARINELLA SOLDI VUOLE RAGGIUNGERE IL PUBBLICO GENERALISTA (CON IL CANALE 9). LAURA CARAFOLI A DM: FELICI SE SKY PRENDESSE IL CANALE 8 DTT


Linus - Radio Deejay
LINUS A DM: TORNO IN TV PER VANITA’ E CON IL GRANDE COCOMERO PORTO GERRY SCOTTI IN RAI. ALLA PRIMA LUCIANA LITTIZZETTO. FINITA LA RIVALITA’ CON 105: MAZZOLI VOLEVA FAR PARLARE DI SE’. E SUI TALENT E PLATINETTE…


Il nuovo palinsesto di Deejay Tv
DEEJAY TV, AUTUNNO 2011: ARRIVA PLATINETTE IN PRESERALE


DeeJay TV
ALL MUSIC, MA NON SOLO: ECCO IL NUOVO PALINSESTO DI DEEJAY TV

6 Commenti dei lettori »

1. Andrea ha scritto:

17 giugno 2015 alle 20:55

Nel giro di qualche mese di DJ non ci sarà più manco il logo. Diverrà un altro canale fotocopia di quelli già esistenti a gestione Discovery (come già è diventato in questi giorni).



2. jacaranda liebe ha scritto:

18 giugno 2015 alle 02:04

Ma che è suo il canale? poi dico, con che coraggio, sotto la sua “guida” il canale è stato un fallimento totale!!! E speriamo bene che venga cambiato il nome!! Nome più orrendo per un canale generalista credo non possa esistere!!!!



3. Gino ha scritto:

18 giugno 2015 alle 03:37

Spero presto cambiano il logo.. ma lo sapete perchè non lo fanno ? per motivi legali … per adesso non si può cambiare logo perchè ci sono sentenze in corso… speriamo queste sentenze vengono archiviate così si può cambiare logo e nome.. ma si sa come funziona la legge italiana… giusto o dico male???

io chiamerei Dnove



4. Fabrizio ha scritto:

18 giugno 2015 alle 07:41

Il fatto che a DEEJAY TV abbiano già attaccato CANALE 9, per me non è solo una precisazione di dove si trovi sul digitale terrestre.
Passato il tempo giusto e dovuto da questioni che esulano dalla mia conoscenza penso che il nome verrà cambiato.
Non ha senso che tenga un nome che non si addice per nulla.
Pian piano, CANALE 9 prenderà sempre più spazio e DJ lentamente sparirà.
Con buona pace di Linus!



5. Nina ha scritto:

18 giugno 2015 alle 10:55

Che presuntuoso.



6. Ciro ha scritto:

24 giugno 2015 alle 01:56

Se DEEJAY TV Dovesse cambiare nome gia immagino un nome tipo D-ONE (Discovery One)
Dove ci sarebbe una raccolta di quello che va su DMAX , GIALLO , FOCUS , REALTIME ECC. Un po come gia sta facendo
Discovery One sarebbe ottimo come nome



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.