10
giugno

JUNIOR MASTERCHEF 2015: IL VINCITORE E’ ANDREA

Junior MasterChef 2 - Andrea

E’ Andrea il vincitore della seconda edizione di Junior MasterChef: il tredicenne romano ha convinto i giudici con il suo menù, aperto con una pasta fresca condita con ricci di mare e caffè. Secondo classificato invece Nicolò, che ha stupito con le sue proposte “al barattolo” nelle quali mancava però la completa armonia tra i sapori. Ma ecco come si presentava il vincitore all’inizio dell’avventura.

Junior MasterChef 2015: vince Andrea

“Salve mi chiamo Andrea, ho tredici anni e vengo da Roma. Fin da piccolo cucinavo aiutando mia madre e ora sto intraprendendo un lungo percorso per esaudire il mio più grande sogno: diventare chef. Guardo MasterChef da sempre e penso che Junior MasterChef sia anche meglio, lo reputo un bellissimo programma perché lancia i ragazzi nel futuro culinario”

Articolo delle 14:21. Si conclude questa sera su SkyUno con un doppio appuntamento la seconda stagione di Junior MasterChef, il talent culinario che mette alle prova piccoli aspiranti cuochi, spingendoli a misurarsi con prove pensate per concorrenti ben più scafati di loro. Sì, perchè anche se parliamo della versione Junior, questo è MasterChef; e non ci saranno i giochi psicologici dei giudici, non ci sarà la tensione che uccide, non ci saranno i rimproveri duri e cattivi, ma ci sono le prove difficilissime da affrontare e ci deve essere il talento da premiare.

Junior MasterChef 2015: i finalisti

E quello si è visto finora soprattutto nei quattro giovanissimi cuochi che si sono guadagnati la finale. Così bravi da commuovere quasi i critici che nel corso della semifinale hanno giudicato i loro piatti ignorando che a prepararli fossero stati dei bambini, così appassionati da sembrare adulti. C’è Sofia, di Milano, unica femminuccia ancora in gara, con i suoi nove anni e i capelli riccioluti; c’è Nicola, dodici anni, occhi di ghiaccio e un cuore romagnolo; c’è il romano Andrea, tredici anni, che la cucina la studia già; e poi c’è il marchigiano Nicolò, dodici anni, che sperimenta e stupisce ogni volta. Ma cosa li aspetta questa sera?

Junior MasterChef 2015: le prove della finale

Gli aspiranti chef si misureranno con l’ultima Mystery Box, che dovranno comporre da soli scegliendo dodici ingredienti tra quelli messi a disposizione dai giudici; dovranno quindi preparare in un’ora un piatto creativo che consentirà ad uno solo di loro di accedere direttamente alla sfida finale. Gli altri tre dovranno contendersi l’altro posto in finale superando un temutissimo Invention Test, durante il quale si misureranno con un un maestro della cucina, un esigente chef pluristellato che ben conoscono: dovranno, infatti, replicare una ricetta del giudice Bruno Barbieri, realizzandola contemporaneamente allo chef. Una prova impegnativa, che decreterà il secondo finalista.

Solo in due accederanno all’ultima e decisiva sfida: l’ideazione e preparazione di un menù completo: attraverso i loro piatti, dovranno raccontare la loro idea di cucina, sfruttando al meglio fantasia, preparazione e determinazione. A valutarli per l’ultima volta i giudici Bruno Barbieri, Lidia Bastianich e Alessandro Borghese che eleggeranno il secondo Junior Masterchef italiano, che vincerà una borsa di studio del valore di quindicimila euro e un viaggio con la famiglia in Danimarca.

Chi vincerà?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


GF Vip - Alessia Macari vincitrice
ALESSIA MACARI VINCE GRANDE FRATELLO VIP. CLASSIFICA E PERCENTUALI


GF VIP Finale
GRANDE FRATELLO VIP: LA FINALE IN DIRETTA. VINCE ALESSIA. GABRIELE SECONDO, VALERIA TERZA, STEFANO QUARTO. SUBITO FUORI LAURA


Finale Amici 2016
AMICI 2016: FINALE DEL 25 MAGGIO IN DIRETTA. VINCE SERGIO. ELODIE SECONDA, GABRIELE TERZO E LELE QUARTO


Isola 2016
ISOLA DEI FAMOSI 2016: FINALE DEL 9 MAGGIO IN DIRETTA. VINCE GIACOBBE. JONAS SECONDO, MERCEDESZ TERZA E PAOLA QUARTA. FUORI GRACIA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.