10
giugno

DOMINION: SU RAI4 IN PRIMA TV IL FANTASY POST APOCALITTICO CON GLI ANGELI IN GUERRA

Dominion

Novità in arrivo su Rai4. Da questa sera alle 21,10 andrà in onda in prima visione Dominion, fortunata serie statunitense sci-fi/fantasy, creata da Vaun Wilmott. Il serial, trasmesso lo scorso anno dalla pay-tv Syfy, tenterà di rinverdire il sin troppo ripetitivo palinsesto, cercando di arginare la fuga di pubblico che da qualche tempo ha colpito la rete. A due anni di distanza dall’addio del suo “storico” direttore Carlo Freccero, Rai4 ha iniziato, infatti, a mostrare degli importanti segni di stanchezza. L’impietosa curva dello share che, in piena direzione Freccero veleggiava nelle 24h oltre l’1.20%, con punte dell’1,40% nei mesi estivi, è ora arrivata ad una media dello 0,80% di share. Necessario dunque intervenire con nuove produzioni in grado d’intercettare un pubblico che, complice l’estate e il calo dell’offerta dei canali generalisti, abbia voglia di contenuti inediti.

Dominion – La trama

Dominion è uno spin off del film del 2010 Legion, i cui i protagonisti sono gli arcangeli Michele e Gabriele, scesi sulla terra, l’uno per salvarla e l’altro, invece, per distruggerla. Una battaglia durissima e cruenta dalle sfumature del thriller e dell’horror, combattuta nel deserto californiano del Mojave. Da queste premesse nasce e si sviluppa, con un racconto indipendente rispetto al film, la serie.

Si riparte 25 anni dopo le vicende narrate in Legion. L’arcangelo Gabriele ha deciso lo sterminio dell’umanità, trovando i suoi alleati negli angeli delle schiere inferiori, che s’incarnano negli umani assumendo fattezze da zombi. A Gabriele si oppone però l’arcangelo Michele, che per assicurare una speranza di salvezza all’umanità ha sottratto alla morte un nuovo messia, Alex. Dall’assedio, raccontato in Legion, di una caffetteria nel deserto, in Dominion si passa all’assedio di un’intera città, Las Vegas, trasformata in un gigantesco fortino da Michele e dai sopravvissuti. Un luogo governato con pugno di ferro da un regime militare. Il tempo è passato e il giovane messia si è ormai fatto uomo, ma attende ancora egli stesso la sua rivelazione. Alex, militare coraggioso quanto indisciplinato, sembrerebbe avere tutte le caratteristiche del caso.

Dominion – Foto

Dominion – Il cast

A dare il volto ad Alex è Christopher Egan, noto al pubblico per aver interpretato il giovane re David in Kings. Claire, sacerdotessa critica nei confronti del regime dittatoriale instaurato in città, è interpretata da Roxanne McKee, attrice già vista nell’epopea de Il Trono di Spade. Completano il cast Tom Wisdom, Luke Allen-Gale, Shivani Ghai, Rosalind Halstead, Anthony Head e Alan Dale.

Dominion – In arrivo la seconda stagione

Lo sfondo di Las Vegas, qui ribattezzata Vega, non è casuale: molto vicina al deserto del Mojave di Legion, ma soprattutto essa stessa città postmoderna per eccellenza, con citazioni architettoniche che vanno dalle statue greco-romane del Ceasar Palace ai mini-grattacieli di New York. Dominion, che andrà in onda con due episodi ogni mercoledì per 8 settimane, approda in Italia con una versione inedita, dato che il doppio pilot e i due episodi finali saranno arricchiti da alcune scene aggiuntive rispetto a quelli andati in onda Oltreoceano. Negli Stati Uniti la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, composta di 13 episodi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Atlantis 8
ATLANTIS: DA STASERA LA SECONDA STAGIONE IN PRIMA TV SU RAI4


Simona Ventura - Ultima puntata Selfie 2
Selfie: «Nel male e nel bere» si chiude la seconda edizione. Anticipazioni e foto dell’ultima puntata


Simona Ventura balla con Stefano De Martino - Selfie 2
Selfie: Mughini è il quinto giudice. Cambio look in arrivo per Platinette. Anticipazioni e foto della quinta puntata


Quarta puntata Selfie 2 (9)
Selfie: Tina Cipollari furiosa lascia ancora lo studio. Ospite Katherine Kelly Lang. Anticipazioni e foto della quarta puntata

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.