23
maggio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 23 MAGGIO 2015. LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE AL POSTO DI SENZA PAROLE

Bertè, Mannoia, Renga - Amici 2015

Programmi tv di stasera – 23 Maggio 2015

Rai1, ore 21.30: La Mafia uccide solo d’estate

Film di Pierfrancesco Diliberto in arte Pif del 2013, con Pierfrancesco Diliberto, Cristiana Capotondi, Teresa Mannino, Nino Frassica. Prodotto in Italia. Durata: 90 minuti. Trama La mafia uccide solo d’estate: 1992. Arturo – 20 anni – lavora come pianista in un’emittente locale. La vita di Arturo è da sempre segnata dagli omicidi di mafia ed in passato aveva una passione per Flora che era stata sua compagna di classe. Figlia di un noto avvocato legato alla politica più collusa Flora torna dalla Svizzera dopo dieci anni.

Rai2, ore 21,05: Eurovision Song Contest 2015 - Finale

Serata finale per l’edizione 2015 dell’Eurovision Song Contest, trasmessa in contemporanea su Rai2 e RaiHD. Ai 20 paesi che hanno superato l’ostacolo delle serate eliminatorie si aggiungono l’Austria (paese ospitante), l’Australia e i 5 «Big Five», qualificati di diritto: Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito. A guidare il pubblico italiano nell’atto conclusivo del concorso saranno le voci fuori campo di Federico Russo e Valentina Correani. La giuria e il pubblico italiani saranno ancora chiamati a esprimere le proprie preferenze (senza potere votare per il nostro paese).

Rai3, ore 21.30: Ulisse – Il Piacere della Scoperta - Sesta puntata

Nella sesta puntata di Ulisse, Alberto Angela racconterà la straordinaria avventura di un oggetto molto comune: la carta. Cosa succederebbe se un giorno dovesse scomparire del tutto questo strumento? Ogni italiano ne consuma mediamente 200 chili l’anno. Un materiale che nei secoli si è evoluto fino a diventare riciclabile e riutilizzabile quasi al 100%. Una fiction ricostruirà l’ambiente delle prime cartiere europee medioevali, nate in Italia, a Fabriano, quando la carta, che è d’origine cinese, dopo aver attraversato il mondo arabo, arriva in Occidente. La carta è una di quelle invenzioni che hanno aperto un orizzonte nuovo e hanno fatto fare, tra Medioevo e Rinascimento, un vero e proprio salto alla circolazione delle idee ed è stato un fondamentale veicolo dei sentimenti: le grandi lettere d’amore che hanno raccontato la commedia umana fatta di gelosie, tormenti, inganni e affetti che tuttora ispirano gli innamorati. Con Alberto Angela il pubblico vedrà inoltre come sono nate le banconote, dove si stampano oggi gli euro e, da dentro una tipografia l’iter di un quotidiano.

Canale5, ore 21.10: Amici – Settima Puntata

Appuntamento con la settima puntata di Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. A dare il via alla gara tra le due coach sarà Iva Zanicchi. Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare: Briga, Valentina e Klaudia della squadra di Emma (i Bianchi); Stash and the Kolors, Giorgio e Virginia dei Blu di Elisa si giocano il  posto per la semi-finale. Ad affiancare la affiatata  giuria composta da Sabrina Ferilli, Francesco Renga e Loredana Bertè, nel  ruolo di quarto giudice ci sarà Fiorella Mannoia. Ad arricchire lo show e duettare con gli allievi in gara la cantautrice Malika Ayane e il gruppo pop-rock Tiromancino.

Italia1, ore 21.10: Harry Potter e la camera dei segreti

Film di Chris Columbus del 2002, con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson. Prodotto in Usa. Durata: 150 minuti. Trama: Harry Potter non ha trascorso delle belle vacanze: non solo ha dovuto subire la dispotica zia Petunia e il prepotente zio Vernon, ma sembra che anche i suoi migliori amici Ron Weasley e Hermione Granger lo abbiano dimenticato. Dobby, un elfo domestico, che lo avverte dell’enorme pericolo che lo attende al suo ritorno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.Dobby è così ansioso di impedire al giovane Grifondoro di tornare a Hogwarts, che ha bloccato tutte le lettere di Ron e di Hermione.

Rete4, ore 21.30: Delitti Inquietanti

Film di John Gray del 1996, con Steven Seagal, Bob Gunton, Keenan Ivory Wayans, Brian Cox. Prodotto in Usa. Durata: 92 minuti. Trama: L’agente di polizia Jack Cole riceve l’incarico di dare la caccia ad un serial killer che sta seminando il terrore a Los Angeles. A Cole viene affiancato Jim Campbell, investigatore della locale sezione omicidi. I due hanno caratteri molto diversi e la cosa si fa sentire nei modi di procedere sul lavoro. Arrivati sul luogo del nuovo delitto, Cole scopre che le vittime sono la sua ex moglie e il suo nuovo marito e che tutto viene prospettato in modo che Cole stesso sembri l’autore degli omicidi.

La7, ore 21.10: Vi Perdono ma inginocchiatevi

Film di Claudio Bonivento del 2012, con Silvia D’Amico, Raffaella Rea, Francesco Venditti, Tony Sprandeo, Gigi Buruano. Prodotto in Italia. Durata: 100 minuti. Trama: Il 23 maggio del 1992 vengono uccisi dalla Mafia il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e il 27enne Vito Schifani, da poco diventato padre. Vite spezzate perché dedite alla Giustizia e, quindi, contro l’organizzazione mafiosa in ogni sua forma.

Rai4, ore 21.10: L’Ombra della Vendetta

Film di Oliver Hirschbiegel del 2004, con Liam Neeson, James Nesbitt, Mark Davison, Kevin O’Neill, Gerard Jordan, Anamaria Marina. Prodotto in Gran Bretagna/Irlanda. Durata: 90 minuti. Trama: Negli anni ‘70 la guerra civile in Irlanda del Nord è al suo acme: alle milizie dell’Ira si contrappongono gli uomini dell’Uvf, un gruppo paramilitare lealista. Alistair Little dell’Uvf si rende responsabile della morte di James Griffen, un ragazzo cattolico. All’omicidio assiste il fratello di James, Joe. Venticinque anni dopo i media organizzano un faccia a faccia tra i due, per superare idealmente mezzo secolo di guerre e fratricidi.

La5, ore 21.10: Rosamunde Pilcher – Quando il cuore si spezza

Film di Stefan Bartmann, del 2010, con Alissa Jung, Oliver Bootz, Jens Peter Nunemann. Prodotto in Germania e Austria. Durata: 90 minuti. Trama: La modella Jessica Marsh e il fidanzato, l’avvocato Oliver Barnes, sono una delle coppie di punta della società londinese e la felicità dei due sarebbe perfetta se solo Oliver si decidesse finalmente a chiedere alla donna di sposarlo. Quando Jessica incontra il misterioso Max Ryman e a Oliver viene proposto un posto di lavoro a New York, l’uomo decide di fare il grande passo e i due iniziano insieme la pianificazione delle nozze, lasciando emergere le prime divergenze, destinate a esplodere dopo l’evento.

Iris, ore 21,00: Attila Flagello di Dio

Film di Castellano e Pipolo del 1982, con Angelo Infanti, Diego Abatantuono, Rita Rusic, Francesco Salvi. Prodotto in Italia. Durata: 102 minuti. Trama: A Segrate, nel milanese, al tempo dei Romani si sono insediati dei barbari che vivono di caccia, mentre le loro donne coltivano riso. Sopraggiungo i Romani, rubano il bestiame e le donne. Da qui la decisione degli uomini di partire per Roma e saccheggiarla. Il loro capo è Ardarico, che ascoltando da una maga la predizione della venuta di un grande invasore barbaro di nome Attila, il quale avrebbe lasciato dietro di sé il deserto, decide di cambiare il suo nome in quello di Attila. Frattanto Urilia, diventata schiava di Fusco, il capo romano riesce a fuggire e a ricongiungersi ai barbari di Attila.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


ozark netflix
Programmi TV di stasera, sabato 22 luglio 2017. Su Netflix la nuova serie «Ozark»


Donnarumma
Programmi TV di stasera, mercoledì 7 giugno 2017. Su Rai4 Rai Dire Nazionale


Focus - Niente è come sembra
Programmi TV di stasera, martedì 6 giugno 2017. Su Canale 5 «Focus – Niente è come sembra»


Gabbani ufficio Stampa Rai-iwan390
PROGRAMMI TV DI STASERA, DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017. FRANCESCO GABBANI A CHE TEMPO CHE FA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.