18
marzo

EXTREME MAKEOVER TV EDITION: QUALE DAYTIME PER RAI1?

Rai1

Prende il via una nuova rubrica “Extreme Makeover Tv Edition” in cui sottoponiamo ad un “rifacimento estremo” un programma o una rete. Con il vostro aiuto, ragioneremo su alternative future, senza la pretesa di offrire soluzioni univoche e universali.

Iniziamo con l’assetto del daytime di Rai1 (fascia 10-12 e 14-16:30) per la stagione 2015/2016:

Rai1 2015/2016 -  Quale assetto per la mattina?

Insieme a La Prova del Cuoco, Storie Vere è l’unico punto fermo del daytime della prima rete. Scontata la riconferma nella prossima stagione, è auspicabile anche la messa in onda nello stesso slot. Tutt’al più si potrebbe prospettare di promuoverlo dalle 11 alle 12 (con un traino valido), correndo, però, il serio rischio di intaccare il successo del programma alle prese con una fascia molto diversa e più complicata. E se invece si raddoppiasse la durata, magari con inizio alle 10:15?

Dopo Storie Vere (o prima, se si decidesse di promuoverlo), la soluzione più semplice è quella di un segmento di Uno Mattina sulla falsariga di A Conti Fatti ma che vada a superarne i limiti. Più costoso – ma dall’esito garantito – sarebbe (ri)portare Torto o Ragione? Il Verdetto Finale al mattino, in ricordo degli share monstre che Veronica Maya raccoglieva anni fa. E’ auspicabile poi anticipare (se non eliminare) il tg delle 11 in modo da consentire al programma, qualunque esso sia, di iniziare in contemporanea a Forum e a I Fatti Vostri.

Rai1 2015/2016 – Quale assetto per il Pomeriggio?

Se l’esperimento Torto o Ragione? La Macchina della Verità desse i suoi frutti, il primo pomeriggio di Rai1, unitamente al vero e proprio Torto o Ragione, potrebbe restare così com’è. Certo, noi saremmo favorevoli a spostare il programma al mattino e proveremmo a portare in palinsesto un game show. Del resto meglio floppare con un’innovazione che perpetrare gli stessi errori. Il candidato numero uno allo slot sarebbe, a nostro parere, Reazione a Catena, la cui forza non sarebbe certo scalfita da un flop in una fascia diversa. Ma la prima rete potrebbe anche andare a ripescare qualche vecchio formato di successo come La Ruota della Fortuna o trovarne uno nuovo (correndo, però, maggiori rischi).

Si potrebbe poi sperimentare un nuovo talk modulato sulla falsariga del vecchio Festa Italiana o Se… A Casa di Paola; prenderemmo a modello alcuni show del daytime della tv a stelle e strisce che si svolgono attorno ad una tavola rotonda. Andrebbe eliminato (c’è Rai News, ma sembra che non lo si voglia capire!) il Tg1 Economia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonio Campo Dall'Orto
RAI, PALINSESTI ESTIVI 2016: EUROPEI DI CALCIO E OLIMPIADI, CONFERME SULLE GENERALISTE


Rai1 NATALE 2015
RAI1: NATALE CON PANARIELLO, BENIGNI, FROZEN E TIZIANO FERRO


Colors - Amadeus
INCREDIBILE! RAI 1 TRASMETTE IL PILOT DI COLORS, IL NUOVO GAME DI AMADEUS, ALLE 4.55 DEL MATTINO


Massimo Giannini - Ballarò
VIA LIBERA A BALLARO’: RAI1 CAMBIA PALINSESTO E SI SPEGNE CONTRO GIANNINI E BENIGNI

29 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

18 marzo 2015 alle 15:56

Al pomeriggio io lo dico da tempo che ci vuole un contenitore unico stile festa italiana dalle 14 alle 16.



2. ettore ha scritto:

18 marzo 2015 alle 16:19

Sono d’accordo, meglio sperimentare una cosa nuova come un game, piuttosto che floppare con Torto o Ragione



3. VIVAPAOLAPEREGO ha scritto:

18 marzo 2015 alle 16:23

10:00 Torto O Ragione?, con Monica Leoffredi
TG1 delle 11 cancellato.
11:30 Anteprima PDC – I Dolci Di Antonella [nuovo titolo dei Dolci dopo il tiggì]
12:00 La Prova Del Cuoco, con Antonella Clerici
13:15 TG1 Economia [se proprio ci deve stare, anche se è inutile]
13:30 TG1
14:00 Storie Vere
16:00 La vita in diretta



4. alberto ha scritto:

18 marzo 2015 alle 16:34

@VIVAPAOLAPEREGO

Non penso che due ore di Storie Vere dopo pranzo andrebbero bene, specie con la piega della cronaca nera che ha preso il programma, la gente dopo pranzo vuole rilassarsi.



5. pig ha scritto:

18 marzo 2015 alle 16:48

Sarei d’accordo a spostare Torto o ragione alle 11. E al pomeriggio porterei i Fatti vostri su Rai 1

06:45 TG1
07:00 Uno mattina
08:00 TG1
08:30 Uno Mattina(con il tg1 in mezzo solo alle 9)
10:00 Storie Vere
11:00 Torto o ragione
12:00 La prova del cuoco
13:30 TG1
14:00 I fatti vostri
16:00 La macchina della Verità
16:30 TG1
16:45 La vita in diretta



6. Mattia Buonocore ha scritto:

18 marzo 2015 alle 17:13

Più che altro il problema di Storie Vere dopo pranzo potrebbe essere quello di trattare gli stessi argomenti de La Vita in Diretta.



7. Esabac ha scritto:

18 marzo 2015 alle 17:42

06.45 Unomattina
10.00 Storie Vere
11.00 Torto o ragione (integrando la macchina della verità come fase del programma vero e proprio)
12.00 La Prova del Cuoco Magazine (attenzione sugli ingredienti e i prodotti enogastronomici)
12.15 La Prova del Cuoco
13.30 Tg1
14.05 Detto Fatto
16.15 Italia in diretta
16.30 Tg1
16.45 La Vita in Diretta



8. alberto ha scritto:

18 marzo 2015 alle 17:48

6.45 unomattina
9.30 storie vere
10.45 torto o ragione
12.00 la prova del cuoco
13.30 tg1
14.00 reazione a catena
15.15 Io farei una rubrica di approfondimento su vari temi: giornalistici, dello spettacolo..che però si differenzi da VID
16.15 Vita in diretta



9. andrea ha scritto:

18 marzo 2015 alle 17:51

Prossimo assetto il pomeriggio di La7.



10. Nico93 ha scritto:

18 marzo 2015 alle 18:02

Io per RaiUno farei così visto che è una rete prevalentemente seguita da over:

06:45 Uno Mattina
08:00Tg1
08:30 Uno Mattina
09:00 Storie Vere
10:00 Uno mattina
11:00 Torto o Ragione
12:00 La Prova del cuoco (cambiando conduttrice)
13:30 Tg1
14:00 Detto Fatto
16:10 La Vita in diretta
18:50 L’eredità Settembre/Marzo Marzo/Settembre Reazione a Catena
20:00 Tg1
20:35 Affari Tuoi



11. VIVAPAOLAPEREGO ha scritto:

18 marzo 2015 alle 18:22

Storie vere alle 14 ovviamente si avvicinerebbe alla sua mission iniziale: raccontare le storie della gente



12. luigi ha scritto:

18 marzo 2015 alle 19:09

io avrei fatto così:

6.45 uno mattina
9.30 storie vere
10.30 torto o ragione
11.30 occhio alla spesa
12.00 prova del cuoco 13.30 tg1
14.10 telenovela contro il segreto
15.00 quiz tipo reazione a catena
16.00 vita in diretta
18.50 eredità

ma una curiosità chi si può contattare per proporre nuovi format ? è avrebbe un senso e un valore?



13. andrea ha scritto:

18 marzo 2015 alle 19:10

Qualcuno mi sa dire se la grandissima Antonella Clerici,sarà di nuovo la regina della prova del cuoco a settembre 2015,grazie.Io metterei al mattino Torto o Ragione



14. Viola ha scritto:

18 marzo 2015 alle 19:15

Beh a ora di pranzo ci vorrebbe una cosa leggera, secondo me potrebbero mettere una soap opera così come fa Canale 5 con beautiful… Oppure al limite ideare un programma in stile “quello che le donne non dicono” su agon channel, secondo me quello sarebbe perfetto per la fascia 14-16 di Rai… magari mettendo alla conduzione un volto nuovo e non le solite mummie xD



15. IL MIO REALITY ha scritto:

18 marzo 2015 alle 19:16

NEW NEW NEW

06:30 UNO MATTINA – Con Antonello Piroso e Elisa Isoardi
09:30 STORIE VERE – Con Eleonora Daniele
11:30 LINEA VERDE WEEK (spalma i costi del programma lungo la settimana) – Con Daniela Ferolla
12:00 LA PROVA DEL CUOCO – Con Antonella Clerici
13:30 TG 1/RUBRICHE
14:10 LA MACCHINA DELLA VERITA’ – Con Monica Leofreddi
15:30 L’ITALIA IN DIRETTA (segmento un po’ più lifestyle) – Con Massimiliano Ossini, Georgia Luzi
16:30 TG 1
16:40 LA VITA IN DIRETTA (segmento cronaca + dibattito) – Con Marco Liorni, Cristina Parodi
18:50 L’EREDITA’ – Con Carlo Conti
20:00 TG 1
20:30 AFFARI TUOI



16. alex2 ha scritto:

18 marzo 2015 alle 20:17

Se… A Casa di Paola! Assolutamente sì: la Perego lì era totalmente a suo agio e perfetta a raccontare storie di gente comune, molto di più di quanto non lo fosse a VID!



17. SALENTU 'NTRA LU CORE ha scritto:

18 marzo 2015 alle 20:20

06:00 UNO MATTINA
07:00 TG1
07:30 UNO MATTINA
10:00 AGORA’
11:00 OCCHIO ALLA SPESA
12:00 PROVA DEL CUOCO
13:30 TG1
14:00 FATTI VOSTRI
16:00 TG1
16:20 VITA IN DIRETTA
17:00 STORIE VERE
18:40 REAZIONE A CATENA



18. kalinda ha scritto:

18 marzo 2015 alle 20:28

6-10 Unomattina con Georgia Luzi e Tiberio Timperi
10-11,30 Storie Vere con Monica Leofreddi
11,30 Dolci di Antonella
12,00 La Prova del cuoco
13,30 Tg1
14,00-16,00 Detto Fatto con Caterina Balivo
16,00-18,50 Vita in diretta Liorni/Parodi



19. Claudio75 ha scritto:

18 marzo 2015 alle 20:35

Opterei per due soluzioni
Storie vere al pm, seguita da una serie tipo capri o orgoglio e poi vid

Nuovo programma che guarda ad un pubblico diverso stile solletico con alla interno una o due serie adolescenziale

Chiaramente a mezzogiorno una nuova versione della prova del cuoco senza la clerici anche se si potrebbe studiare un programma alla piacere raiuno



20. Claudio75 ha scritto:

18 marzo 2015 alle 20:42

Mattia, nel caso di storie vere al pm è chiaro che vid deve cambiare linea editoriale.. Più rotocalco e meno cronaca



21. Mattia Buonocore ha scritto:

18 marzo 2015 alle 21:10

Io proverei anche un talk con una tavola rotonda. Una specie di versione riveduta e corretta de Le Amiche del Sabato, 4 donne (una conduttrice, due presenze fisse e un’ospite) più un uomo irriverente a commentare i fatti – introdotti da un rvm – di costume del giorno.



22. Marco ha scritto:

18 marzo 2015 alle 21:33

alex2: Assolutamente no Se…a casa di Paola, la Perego deve passare a Mediaset



23. Esabac ha scritto:

18 marzo 2015 alle 22:11

@Mattia in effetti non sarebbe male.

Che poi praticamente sarebbe Buom Pomeriggio Italia della Venier che aveva tanto successo. Unica differenza sarebbe il tavolo piuttosto che il divano.

Secondo me Detto Fatto andrebbe bene perché fino alle quindici prenderebbe il pubblico giovane che non segue beautiful e invece dopo attirerebbe il pubblico over che dopo le soap magari non segue UeD.



24. Mattia Buonocore ha scritto:

18 marzo 2015 alle 22:21

Molti parlano di Detto Fatto ma nei primi 45 minuti fa il 5,5% circa (poco più della metà della Clerici). Su Rai1 dubito riuscirebbe a fare almeno il 14%, e poi ci sarebbe il problema di Rai2.



25. MrGiu ha scritto:

18 marzo 2015 alle 23:26

Per me il pomeriggio di Rai1 dovrebbe diventare un marchio.
Un brand chiaro e definito che possa identificare in maniera puntuale e immediata, nel panorama televisivo, quel particolare pomeriggio.
Punterei al rilancio del brand “IN” partendo proprio dalla centralità del contenitore domenicale nella ristrutturazione del pomeriggio di Rai1.

Il pomeriggio di Rai1 diventerebbe “Pomeriggio In…”; il salotto degli Italiani, il pomeriggio autorevole, divertente e familiare della Rai.
Pomeriggio In sarebbe un contenitore formale di trasmissioni e non un contenitore o una trasmissione; l’utilizzo del marchio IN sarebbe utilizzato solo per identificare i valori intrinseci del brand che possono essere direttamente collegati a “Domenica In…”.

Il pomeriggio del sabato di Rai1, nel mio personale progettino utopico di re-branding del day time, prevede la nascita di una nuova trasmissione “Sabato In…”; una sorta di “Così è la vita” riproposto in veste di contenitore di attualità, costume e spettacolo.

Il pomeriggio della domenica sarebbe affidato totalmente a “Domenica in…” contenitore unico di spettacolo, intrattenimento attualità e anche cronaca.

Quindi dal brand “Domenica in…”, tornato ad essere lo storico contenitore domenicale, si trasmetterebbero i valori del brand “IN” nei pomeriggi di tutta la settimana.

Nel dettaglio

Dal Lunedì al Venerdì Va in onda Pomeriggio In, contenitore di trasmissioni autonome.

14.15-15.00 “Le storie di Pomeriggio in…”
15.00-16.30 “Pomeriggio In… L’Arena”
16.40 – 18.40 “Pomeriggio In… La vita in diretta”

Sabato va in onda “Sabato In”, spin-off di “Domenica in”.
14.00-17.00 “Sabato In…” (Contenitore di attualità, costume e spettacolo)

Domenica
14.00-20.00 Domenica in…
All’interno spazi dedicati all’intrattenimento, allo spettacolo, all’attualità, alla cronaca, alla musica, al teatro, al cinema e, alle 17.40 L’Eredità di Domenica In, che suddividerà la domenica in due parti, primo e secondo pomeriggio e successivamente preserale.

Tutti i conduttori che ruoteranno nel pomeriggio “In” interagiranno tra loro in qualche modo. Da notare che “L’arena” diventerebbe un contenitore quotidiano che solo al venerdì presenterà il segmento “Protagonisti”.
Per L’arena e La vita in diretta confermerei i conduttori.
“Domenica in” la affiderei a Carlo Conti, con un cast forte composto anche dai conduttori del pomeriggio feriale che ruoterebbero e interagirebbero in maniera più o meno continuativa con il conduttore fiorentino.
“Sabato in” sarebbe la vera scommessa in questo progetto; lo affiderei a Lorella Cuccarini. Sarebbe capace di affrontare una sfida abbastanza simile al suo precedente “Così è la vita”.

Fattibile? Utopistico?
Sarebbe un modo diverso di gestire una rete tv; puntare su microbrand!

Tentare o pensarci non costa nulla…



26. Phaeton ha scritto:

19 marzo 2015 alle 10:45

Le fasce più critiche sono per l’appunto la 11-12 e la 14-16. Soluzioni valide in effetti non è che ne vedo… A conti fatti sulla carta sembrava una soluzione discreta, argomenti validi, stranamente floppa di brutto!
Si potrebbe invertire storie vere con a conti fatti e vedere se storie vere riesce a reggere nella fascia 11-12, sperando che a conti fatti faccia meglio nella 10-11.

In alternativa si potrebbe pensare di allungare storie vere e di farlo durare 2 ore, sperando che non crolli!

Altra soluzione, forse una delle più curiose, potrebbe essere quella di allungare storie vere fino alle 11.30 e dalle 11.30 alle 12, fare un’anteprima della prova del cuoco dedicata ai dolci… in sostanza portare i dolci dopo il tiggì come anteprima della PDC!

Per la 14-16 assolutamente niente talk, c’è già la vita in diretta che è abbastanza! Io metterei la macchina della verità ( se il programma funziona) 14-15 e poi un game show con amadues 15-16!!! Almeno resperiamo un po’ il primo pomeriggio con un programma più leggero!

Il talk stile le amiche del sabato, se…a casa di Paola, secondo me sarebbe stato da proporre a domenica in e non mi spiego perchè non lo abbiano fatto già da quest’anno, considerando che avevano autori e conduttrice di se a casa di paola! Avrei messo un bel divano, con da un lato ospiti che rimanevano per tutta la puntata, e dall’altro ospiti che si alternavano che potevano essere attori in promozione, chi raccontava storie di cronaca nera, ma anche rosa… secondo me poteva essere una domenica IN migliore dell’attuale!



27. Antonio Sanna ha scritto:

19 marzo 2015 alle 11:00

Sarebbe un bel colpo se Rai Uno scippasse a Mediaset Centovetrine trasmettendolo alle 14, di sicuro lo tratterebbe meglio e farebbe ottimi ascolti….ma questa è fantascienza………….



28. FABIO ha scritto:

23 marzo 2015 alle 19:08

Quando ci sarà il prossimo numero di questa fantastica rubrica?



29. CIAK ha scritto:

13 maggio 2015 alle 13:41

dopo uno mattina dalle 10 alle 12:00 I FATTI VOSTRI traslocano su raiuno
su raidue viene pertanto sostituito da un film o un approfondimento del tg2,
su raiuno dalle 14:00 alle 16:45 il gioco tv ideato condotto e quindi rispolverato IL CASTELLO o LUNAPARK “a staffetta” con PIPPO BAUDO



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.