14
marzo

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 14 MARZO 2015. FRIZZI E SILVSTEDT A NOTTI SUL GHIACCIO

Shrek

Shrek

Guida tv – 14 marzo 2015

Rai1, ore 21.15: Notti sul ghiaccio

Si avvia verso la conclusione “Notti sul Ghiaccio”, il talent show di Rai1, capitanato e condotto in diretta da Milly Carlucci. Sabato 14 marzo alle 21.10 dagli studi televisivi Dear, andrà in onda la semifinale. Ad arricchire la puntata due ospiti  l’attrice svedese, Victoria Silvstedt, che volteggerà sul ghiaccio per la prima volta e, insieme a lei, uno dei conduttori televisivi più amati dagli italiani, Fabrizio Frizzi. Inoltre la coppia campione di pattinaggio artistico sul ghiaccio Valentina Marchei e Ondrej Hotarek,  mostrerà una fantastica coreografia. La puntata si aprirà con una serie di sfide: Emanuele Filiberto di Savoia in coppia con Jennifer Wester si scontrerà con l’attrice del cast di “Violetta” Clara Alonso e Marco Garavaglia, il campione di sci Giorgio Rocca insieme a Eve Bentley sfideranno l’attore e doppiatore Giorgio Borghetti accompagnato da Federica Constantini, il modello Stefano Sala con Serena Angeli lotteranno contro una delle attrici protagoniste di “Notte prima degli esami” e di “Un fantastico via vai”, Chiara Mastalli affiancata da Federico Uslenghi, ed infine l’attrice Barbara De Rossi, affiancata da Simone Vaturi, gareggerà contro la showgirl Valeria Marini e Federico Degli Esposti.

Rai2, ore 21.00: Castle/Elementary – (6×18 / 3×09)

Il drago verde Una ballerina di danza classica giapponese viene uccisa senza apparente motivo ma Castle e Beckett scoprono che la vittima aveva una doppia vita come assassina ninjia e il killer è ora sulle loro tracce. Vita eterna: Watson si unisce a Holmes e Kitty che stanno indagando sulla scomparsa di un’infermiera che Joan conosceva quando era chirurgo. Le indagini presto si espandono e includono un’altra vittima.

Rai3, ore 21.30: Scala Mercalli

I ghiacciai sono il termometro naturale del pianeta: dalle grandi calotte polari alle Alpi si stanno riducendo ovunque e segnalano il problema del surriscaldamento globale. La fusione dei ghiacciai è pericolosa per la sopravvivenza del genere umano?L’innalzamento degli oceani può cambiare la geografia del pianeta? Scala Mercalli, il programma di Rai3, in onda sabato 14 marzo alle 21.30, nelle Ande Peruviane farà vedere come in un paesaggio che sembra incontaminato i ghiacciai si stanno ritirando con conseguenze sulla disponibilità di acqua per le popolazioni andine. Un documentario porterà i telespettatori nella profondità dell’oceano dove la biodiversità è messa seriamente in pericolo dall’acidificazione e dal riscaldamento delle acque e si vedrà come, anche, nel Mediterraneo è iniziata una tropicalizzazione della fauna ittica. Poi, in Bangladesh si vedranno i primi profughi climatici e, come questo paese affronta in maniera costruttiva il problema della sovrappopolazione. Ma sarà proprio Luca Mercalli a portare gli spettatori in Svezia, al centro per la resilienza diretto da Johan Rockstrom che opera un monitoraggio sulla capacità, a livello mondiale, di reagire agli shock ambientali. Filippa Lagerback accompagnerà Luca Mercalli alla scoperta di un quartiere sostenibile di Stoccolma. In studio lo zoologo marino Ferdinando Boero dell’Università del Salento e Serenella Iovìno dell’Università di Torino, che proporrà un approccio di filosofia contemporanea alla relazione tra uomo e natura .

Canale5, ore 21.15: C’è posta per te

Ospiti della nuova puntata di C’è posta per te Belen Rodriguez e Stefano De Martino, Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti.

Italia1, ore 21.10: Shrek e vissero felici e contenti

Film del 2010 di genere avventura, durata 93 minuti, regista Mike Mitchell. Trama: Dopo aver sfidato un terribile drago, salvato una bella principessa e preso le redini del regno dei suoceri, cosa può fare ancora un orco? Beh, Shrek può perfino diventare un ottimo uomo di casa e, invece di spaventare gli abitanti del villaggio come una volta, autografargli i forconi. Cosa è successo al ruggito di quest’orco? Colmo di nostalgia verso i giorni in cui si sentiva un “vero orco”, Shrek stringe un patto con il nano Tremotino, ma finisce per ritrovarsi in una folle versione alternativa di Molto Molto Lontano, dove gli orchi vengono cacciati, Tremotino è re e Shrek e Fiona non si sono mai incontrati. Ora tocca a Shrek disfare tutto quello che ha dovuto combinare per salvare i suoi amici, riprendere il potere e riconquistare il suo unico vero amore.

Rete4, ore 21.10: Maximum Risk

Film del 1996 di genere azione, durata 96 minuti, regista Ringo Lam. Trama: Mikahil Suverov, un ex ganster russo, viene ucciso a Nizza da due agenti dell’FBI corrotti. L’agente della polizia francese Alain Moreau indaga sul delitto e scopre che la vittima era suo fratello gemello, un fratello di cui ignorava l’esistenza. La sua ricerca della verità lo porta a New York dove, inseguito dagli angenti dell’FBI che hanno ucciso suo fratello, scopre che Mikhail aveva deciso di lasciare la mafia russa e che era in possesso di prove che collegavano i due agenti alla criminalità organizzata. Alain assume l’identità di suo fratello e decide di vendicarsi.

La7, ore 21.10: Gorky Park

Film di genere drammatico, durata 130 minuti, regista Michael Apted. Trama: In un famoso parco di Mosca, vengono rinvenuti tre cadaveri scuoiati, il caso viene affidato ad un giovane ispettore ancora un po’ inesperto che si impegna a fondo per arrivare ad una soluzione, ma sulle sue mosse veglia, stranamente, il KGB.

Rai4, ore 21.10: The assault

Film del 2011 di genere azione, durata 95 minuti, regista Julien Leclercq. Trama: Quattro terroristi della GIA prendono in ostaggio ad Algeri l’Airbus A-300 dell’Air France che collega la capitale algerina a Parigi e le 227 persone presenti a bordo. Nessuno conosce le loro vere intenzioni, ma sono armati ed estremamente determinati.

Iris, ore 21.00: Volesse il cielo

Film del 2002 di genere commedia, durata 90 minuti, regista Vincenzo Salemme. Trama: Una ragazza entra singhiozzando in una chiesa, chiedendo perdono a Dio, poi crolla svenuta sul pavimento. Contemporaneamente, poco lontano dalla chiesa, dopo un incidente stradale, alcuni poliziotti ritrovano in un cassonetto un barbone, che nell’incidente ha perso la memoria, e viene accolto con affetto dall’ispettore e dalla moglie.

RaiMovie, ore 21.10: Sotto corte marziale

Film del 2002 di genere drammatico, durata 105 minuti, regista Gregory Hoblit. Trama: Negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale, il giovane tenente statunitense Thomas Hart viene catturato e rinchiuso in un campo di prigionia tedesco. Il giovane è testimone della totale perdita di valori quali l’onore, il coraggio e lo spirito di sacrificio tra i suoi compatrioti prigionieri; e quando un prigioniero di colore verrà accusato di un omicidio avvenuto nel campo, Hart si impegnerà per difendere quest’ultimo dall’accusa e dal razzismo dei suoi compagni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Donnarumma
Programmi TV di stasera, mercoledì 7 giugno 2017. Su Rai4 Rai Dire Nazionale


Focus - Niente è come sembra
Programmi TV di stasera, martedì 6 giugno 2017. Su Canale 5 «Focus – Niente è come sembra»


Gabbani ufficio Stampa Rai-iwan390
PROGRAMMI TV DI STASERA, DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017. FRANCESCO GABBANI A CHE TEMPO CHE FA


Nuova Guida Tv Rai
RAIPLAY: GUIDA TV O CACCIA AL TESORO?

1 Commento dei lettori »

1. Leonardo ha scritto:

14 marzo 2015 alle 18:26

Ditemi voi se non vi sembrano ancora una volta di parte le descrizioni dei palinsesti di questa sera. A Quel floppone della carlucci frasi come “ospiti deccezione” (la silvested da quando lo è????!!, e frizzi fino a poco fa era ogni giorno in tv), “coreografie fantastiche” ma perché le avete viste? Insomma un invito ghiotto a vedere un programma che rassegnatevi non vedrà nessuno. Su C’è posta pe tre invece 2 righe dal contenuto telegrammatico. Assurdi ed a tratti ridicoli.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.