11
marzo

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 11 MARZO 2015. VELVET 2, THE VOICE 3, CHI L’HA VISTO, CHELSEA-PSG O LE INVASIONI?

The Voice of Italy 3

Guida tv di stasera, mercoledì 11 marzo 2015

Rai1, ore 21.15: Velvet 2

Prima puntata, Una nuova vita: Al rientro dal viaggio di nozze, Alberto apprende che Raul De la Riva è sparito e che Enrique è in trattativa con una compagnia aerea per la realizzazione delle nuove uniformi delle sue assistenti di volo. Cristina sorprende Mateo baciarsi con Clara e indignata chiede spiegazioni del suo comportamento disonesto ma Anna, con grande sorpresa di tutti, annuncia di averlo lasciato e di frequentarsi con un altro ragazzo. Intanto Donna Blanca è turbata dal corteggiamento di Max, Rita cede alle lusinghe di Adolfo, mentre Pedro è sul treno ansioso di raggiungere Madrid.

Rai2, ore 21.10: The Voice of Italy 3

Terza puntata: Proseguono le Blind Audition condotte da Federico Russo e caratterizzate dalle scelte dei quattro coach: Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Piero Pelù cercheranno di far entrare nel proprio Team le voci migliori che si esibiranno dal vivo con la band.

Rai3, ore 21.05: Chi l’ha visto?

Decima puntata: Al centro della nuova puntata il caso Ragusa. In studio con Federica Sciarelli ci sono Maria e Marika, le cugine di Roberta, dopo la decisione del gup del Tribunale di Pisa che ha deciso il proscioglimento del marito, Antonio Logli, dall’accusa di omicidio volontario e soppressione di cadavere. Roberta è scomparsa nella notte tra il 13 e 14 gennaio del 2012 e di lei, nonostante le approfondite ricerche, non si è più trovata traccia: la donna non ha mai cercato di mettersi in contatto con i due figli.

Canale5, ore 21.10: Immaturi

Film del 2011 di Paolo Genovese con Raoul Bova, Ambra Angiolini, Barbora Bobulova, Luisa Ranieri. Prodotto in Italia. Trama: Giorgio, Lorenzo, Piero, Luisa, Virgilio e Francesca sono sei trentottenni con una cosa in comune: vent’anni fa erano compagni di scuola, ma, soprattutto, erano amici, erano un gruppo. Poi è successo qualcosa e il gruppo si è frantumato. Quando il Ministero della Pubblica Istruzione annulla il loro esame di maturità costringendoli a rifarlo – pena l’annullamento di tutti i titoli successivamente conseguiti – è l’occasione per ognuno di loro di rivedere l’amico e riformare il vecchio gruppo, almeno per qualche giorno. Di nuovo insieme, come ai vecchi tempi, con qualche ruga in più e qualche capello di meno, con la voglia di risentire il sapore della giovinezza e la consapevolezza, più o meno profonda, che quel periodo sia passato.

Italia1, ore 20.30: Champions League – Chelsea VS Psg

Allo Stamford Bridge di Chelsea si gioca il match di ritorno degli ottavi di Champions tra il Chelsea e il Psg, dopo l’1 a 1 dell’andata. La telecronaca è affidata alla voce di Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Aldo Serena. A bordo campo Nando Sanvito.

Rete4, ore 21.15: Il piccolo Lord

Film del 1980 di Jack Gold con Rick Schroder, Alec Guinness, Eric Porter, Connie Booth. Prodotto nel Regno Unito. Trama: Ceddie, l’unico nipote del conte di Dorincourt, vive in America con la sua mamma. Il conte, divenuto anziano, chiede ai due di venire in Inghilterra, e così Ceddie diviene Lord Fauntleroy, e conquista inesorabilmente le simpatie del burbero nonno.

La7, ore 21.10: Le Invasioni Barbariche

Ottava puntata: Gli ospiti chiamati ad un faccia a faccia con Daria Bignardi sono Domenico Sigalini, Vescovo di Palestrina e Segretario della Commissione Episcopale per le Migrazioni, Sebastiano Mauri, autore del libro “Il giorno più bello della mia vita” in cui si parla di matrimonio tra persone dello stesso sesso, Francesco Scianna, protagonista del nuovo film Latin Lover, il conduttore Nicola Savino, la “pattinatrice sul ghiaccio” Valeria Marini e lo chef Bruno Barbieri.

Rai4, ore 21.15: The White Queen | ore 22.25: Il Trono di Spade II

1×10 La battaglia finale (TWQ): Per assicurare la successione al trono, Richard e Anne nominano loro figlio Principe Edward del Galles. Quando egli muore improvvisamente, Anne crede che si sia abbattuta sulla sua famiglia un’altra maledizione di Elizabeth. Essendo morto l’ultimo erede, Henry Tudor è più vicino al trono e annuncia il suo fidanzamento con la Principessa Elizabeth. Tra quest’ultima e Richard esiste tuttavia una storia d’amore. Quando Anne viene a scoprirlo, capisce di essere sul punto di morire e si accerta che l’omicidio dei Principi non sia avvenuto per causa sua. I francesi e i Lancaster si alleano con Henry Tudor e gli procurano un esercito; gli York e i Neville sono dalla parte di Richard. Un eclissi di sole sembra segnare la fine del regno York; al suo termine, Anne muore. In un primo momento Elizabeth spera di poter sposare suo zio Richard e diventare regina al suo fianco, ma essendo Henry Tudor sbarcato in Inghilterra, capisce di dover sposare il vincitore. La battaglia di Bosworth Field, combattuta nel 1485, determina la definitiva vittoria del casato dei Lancaster ottenuta grazie all’intervento di Sir Thomas Stanley, il marito di Margaret Beaufort. Il vincitore Henry Tudor, si autoproclama re sotto il nome di Henry VII e dà inizio alla dinastia dei Tudor, unendo le casate Lancaster e York e mettendo fine alla guerra civile inglese, la guerra delle due rose.

2×10 Chiunque può essere ucciso (ITdS): Tyrion si sveglia in una situazione molto diversa. Re Joffrey distribuisce ricompense ai suoi vassalli. Mentre Theon smuove i suoi all’azione, Luwin dispensa gli ultimi consigli. Brienne zittisce Jaime; Arya riceve un dono da Jaqen; Dany si reca in uno strano luogo; Jon si rivela a Qorin.

Cielo, ore 21.10: Battledogs

Film del 2013 di Alexander Yellen con Craig Sheffer, Dennis Haysbert, Kate Vernon, Ariana Richards. Prodotto in USA. Trama: Un terrificante virus che causa la licantropia si scatena su New York. il Maggiore Hoffman tenta disperatamente di trovare una cura mentre il Generale Monning pensa ad un modo per sfruttare la catastrofe per fini personali.

La5, ore 21.10: Nata per vincere

Film del 2004 di Sean McNamara con Hilary Duff, Oliver James, David Keith, Dana Davis. Prodotto in USA. Trama: Terri è una giovanissima cantante che vive in un piccolo paesino, adolorata per la morte del fratello in un incidente stradale. Il ragazzo, prima di morire, aveva iscritto segretamente Terri ad una scuola di spettacolo di Los Angeles: Terri vi si reca e dovrà confrontarsi con uno stile di vita diversissimo dal suo.

RealTime, ore 21.10: I colori dell’amore

Episodio 4: El Hadji porta Marzia ad un raduno musulmano. Sabrina e Younes festeggiano il primo compleanno del figlio. Finalmente il grande giorno di Luigi e Janaina è arrivato.

Episodio 5: Le famiglie di Marzia ed El Hadji si incontrano in Senegal. Sabrina e Younes partono per sempre per il Marocco. Per Fabrizio e Yanery, invece, si avvicina il nuovo arrivo.

Episodio 6: Mauro e Laudiceia sognano di avere un altro figlio mentre per Fabrizio e Yanery il sogno si realizza. Giuseppe e Cristina si confrontano con le rispettive famiglie.

SkyUno, ore 21.10: Alessandro Borghese 4 Ristoranti

Seconda puntata: Una nuova produzione, con protagonista lo chef Alessandro Borghese. Quattro ristoranti della stessa area, in gara per stabilire il migliore in una specifica categoria. A turno, ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 e al termine si vota per location, menu, servizio e conto. Scopriamo la cucina “di casa” della riviera romagnola.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Donnarumma
Programmi TV di stasera, mercoledì 7 giugno 2017. Su Rai4 Rai Dire Nazionale


Focus - Niente è come sembra
Programmi TV di stasera, martedì 6 giugno 2017. Su Canale 5 «Focus – Niente è come sembra»


Gabbani ufficio Stampa Rai-iwan390
PROGRAMMI TV DI STASERA, DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017. FRANCESCO GABBANI A CHE TEMPO CHE FA


Nuova Guida Tv Rai
RAIPLAY: GUIDA TV O CACCIA AL TESORO?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.