23
febbraio

SFIDA AL CIELO – LA NARCOTICI: ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA – 24 FEBBRAIO 2015

Sfida al Cielo - La Narcotici

La malavita romana inizia a tremare. Da questa sera su Rai1 è, infatti, tornata in azione La Narcotici. Nel nuovo capitolo dal titolo Sfida al Cielo, la banda di poliziotti capitanata quest’anno da Raffaella Rea, nei panni di Daria Lucente, tra sparatorie e inseguimenti, prosegue la guerra all’ultimo colpo con le bande criminali che controllano i loschi traffici della Capitale. Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, l’attrice, al suo debutto con un ruolo da protagonista, ha anticipato alcuni sviluppi della serie in 6 puntate.

“Nella nuova stagione sono stata promossa vice questore e andrò a trovare spesso il boss Ivano Consanti (Stefano Dionisi nDM) in carcere. E non sto parlando di visite di cortesia… Il consumo di stupefacenti si allarga a macchia d’olio tra gli adolescenti e solo lui può fornire le informazioni giuste per stroncare questo sporco giro.”

Con il tenebroso boss dunque, non vi sarà alcuna relazione proibita, come quelle a cui ci hanno abituato il Vicequestore Calcaterra e la mafiosa Rosy Abate in Squadra Antimafia, ma un’alleanza per riuscire ad incastrare i criminali.

“Un patto per incastrare i criminali più spietati? Chissà! Daria ha ricevuto pesanti responsabilità perché il vice questore Daniele Piazza (Gedeon Burkhard, ndDM) rimane coinvolto in un agguato e toccherà a lei coordinare la squadra affiatata che abbiamo imparato a conoscere nella prima stagione. Inoltre i veri nemici della narcotici, interpretati dai nuovi arrivati Massimo Poggio e Thomas Trabacchi, si muovono con dimestichezza nella buona società, portano giacca e cravatta e sono difficili da riconoscere. Anche per questo il boss potrebbe giocare un ruolo chiave nell’indagine.”

La Rea sottolinea inoltre la presenza nel cast, sia artistico che tecnico, di numerosi professionisti.

“Il copione, scritto tra gli altri da Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli, gli stessi di “Gomorra – La serie”, descrive la fragilità degli adolescenti in modo perfetto, senza filtri né edulcorazione. Aggiungo poi l’attenzione per i ruoli femminili: a partire dall’agente Mila, ovvero Alina Nedelea, per arrivare alla giovane Sara (Laura Glavan, ndDM). Un tocco di tenerezza lo porterà la piccola Eva, interpretata dalla figlia di Michele Soavi che, oltre a essere il regista di “Ultimo 4 – L’occhio del falco” e “Nassiriya – Per non dimenticare”, è anche autore e regista della serie. Eva è la bimba nata dall’amore tra Daria e il compagno prima che un drammatico attentato sconvolgesse la loro vita. Per quanto riguarda i “cattivi”, consiglio ai telespettatori di seguire con attenzione il personaggio di Massimo detto il Pugile, che ha il volto del bravissimo Giorgio Caputo”.

Di seguito le anticipazioni della seconda puntata, in onda domani sera, martedì 24 febbraio 2015, alle 21,10 su Rai1.

Sfida al Cielo – La Narcotici: anticipazioni seconda puntata – 24 febbraio 2015

Mentre la reazione violenta di Ivano non si fa attendere, la Narcotici individua un collaboratore della nuova banda. Si chiama Fausto e frequenta la palestra dell’uomo coinvolto nell’esplosione che ha ucciso Daniele Piazza, soprannominato il Pugile. Questi è anche il padre di Zeno, il ragazzo agganciato da Marco per il suo lavoro da infiltrato. Il Pugile, a sua volta, lavora per il Comandante e insieme stanno mettendo a punto un piano per dividere Ivano e Manolo Billotta con l’intento di eliminarli più facilmente. Fausto è una semplice pedina e ha agganciato il fratello di Manolo, Angelo Billotta, che spaccia la droga della nuova banda nella pizzeria di famiglia. Intanto Carlo, un ragazzo che in carcere ha conquistato la fiducia di Ivano, viene rimesso in libertà e subito contattato dal Pugile. Anche lui fa parte del piano contro Consanti.

Quando Angelo Billotta viene ucciso nella sua pizzeria, le cose si mettono male e Fausto è costretto a nascondersi. In Manolo, s’insinua un dubbio: forse Ivano ha scoperto che Angelo lavorava con l’altra banda e si è vendicato? Il piano del Comandante e del Pugile inizia a funzionare. Grazie alla compagna di Fausto, Cristina, la Narcotici scopre dov’è nascosto il ragazzo. Fausto, però, riesce a scappare e, convinto di essere nei guai, chiede aiuto al Pugile che lo uccide. Finita la storia con Marco, Sara ha iniziato a frequentare un ragazzo incontrato per caso, Alessandro. I due sono molto coinvolti dal nuovo rapporto tanto che Alessandro decide di presentarla a suo padre, un uomo affascinante quanto potente, Augusto Argenti.



Articoli che potrebbero interessarti


Sfida al Cielo - La Narcotici 8
SFIDA AL CIELO: TORNANO SU RAI1 LE AVVENTURE DE LA NARCOTICI


Amici 2017 - Morgan e Elisa
Amici 2017: anticipazioni seconda puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 1° aprile (Foto)


I Fantasmi di Portopalo 8
I Fantasmi di Portopalo: anticipazioni seconda ed ultima puntata di martedì 21 febbraio 2017


C'era una Volta Studio Uno
C’era Una Volta Studio 1: anticipazioni seconda ed ultima puntata di martedì 14 febbraio 2017

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.