20
febbraio

IL BOSCO: ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA – 27 FEBBRAIO 2015

Giulia Michelini

Da mafiosa a studentessa universitaria, questo il percorso di Giulia Michelini che, smessi temporaneamente i panni della ‘celebre’ Rosy Abate, è tornata questa sera su Canale5 come protagonista de Il Bosco. Nella miniserie thriller prodotta da Taodue, l’attrice romana interpreta il ruolo di Nina Ferrari, una giovane studentessa che, tornata per motivi di studio nella sua cittadina di origine, fa di tutto per scoprire cosa si nasconde dietro la misteriosa scomparsa della madre, che l’abbandonò venti anni prima. Al suo fianco altri due volti noti della casa di produzione di Pietro Valsecchi, come Claudio Gioè, visto lo scorso anno ne Il Tredicesimo Apostolo, e Andrea Sartoretti, tra i protagonisti delle ultime stagioni di Squadra Antimafia.

La regia della miniserie, in 4 puntate, è invece affidata a Eros Puglielli, per anni dietro la macchina da presa di tante fiction a marchio Ares, come Caldo Criminale, Faccia D’Angelo, So che ritornerai e Baciamo le Mani – Palermo New York 1958. Per Giulia Michelini si tratta di un periodo particolarmente fortunato sul fronte lavorativo: l’attrice, lanciata a soli 17 anni dalla pellicola Ricordati di Me di Gabriele Muccino, è, infatti, nelle sale con il film di Paolo Genovese Sei mai stata sulla luna?, e sempre per il grande schermo prossimamente la vedremo nella nuova pellicola Torno indietro e cambio la mia vita di Carlo Vanzina, al fianco di Raoul Bova, Paola Minaccioni e Ricky Memphis. Attualmente, poi, la Michelini è concentrata su nuovi progetti, che comprendono altresì una collaborazione ancora top secret con Ivan Cotroneo. Queste le sue dichiarazioni all’Ansa:

“Sto preparando un lavoro a teatro, e poi un bellissimo progetto scritto da Ivan Cotroneo di cui per scaramanzia non posso parlare, ma sono entusiasta, tra l’altro non abbiamo ancora deciso se più adatto alla tv o al cinema, ma sono pazza di questo lavoro, e poi sto lavorando con un gruppo di amici a una web serie, come dicevo sono arrivata a un punto in cui non voglio sentirmi obbligata a fare nulla, ma solo le cose che mi appassionano”.

In attesa dei nuovi impegni non ci resta che seguire l’attrice né Il Bosco, il cui secondo appuntamento andrà in onda venerdì 27 febbraio 2015, alle 21.10 su Canale5.

Il Bosco – Anticipazioni seconda puntata – 27 febbraio 2015

Nina (Giulia Michelini), aggredita dal killer, viene soccorsa da Alex (Claudio Gioe’). I due capiscono di avere un obiettivo comune: cercano la verità’ sul loro passato. Lei vuole scoprire che cosa e’ successo alla madre, lui vuole trovare l’assassino della fidanzata. E piu’ si avvicinano alla verità’, piu’ il gioco si fa pericoloso. L’incappucciato uccide ancora e diventa chiaro che la chiave dell’enigma va cercata nel campus universitario, dove Nina si può confrontare solo con Curcio (Gianmarco Tognazzi).



Articoli che potrebbero interessarti


Il Bosco 12
IL BOSCO: MISTERY E SUSPENSE NELLA NUOVA MINISERIE DI CANALE5 CON GIULIA MICHELINI


Amici 2017 - Morgan e Elisa
Amici 2017: anticipazioni seconda puntata Serale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 1° aprile (Foto)


I Fantasmi di Portopalo 8
I Fantasmi di Portopalo: anticipazioni seconda ed ultima puntata di martedì 21 febbraio 2017


C'era una Volta Studio Uno
C’era Una Volta Studio 1: anticipazioni seconda ed ultima puntata di martedì 14 febbraio 2017

6 Commenti dei lettori »

1. marion ha scritto:

20 febbraio 2015 alle 23:36

Giulia Michelini ne Il Bosco in realtá è una giovane PROFESSORESSA universitaria



2. Coco ha scritto:

21 febbraio 2015 alle 00:11

IL BOSCO fiction bellissima, anche se dovrebbe durare di più se vuole alzare lo share.



3. Davide Maggio ha scritto:

21 febbraio 2015 alle 00:16

Coco: ma a voi, dello share che ve ne importa? :D



4. Marco89 ha scritto:

21 febbraio 2015 alle 00:31

Ottima fiction, finalmente qualcosa di diverso. E` sempre bello vedere la Michelini in azione, protagonista della serie, sempre energica e carismatica. Speriamo gli ascolti siano clementi, almeno sui 4 milioni, non penso il genere possa fare boom. Suggestive le ambientazioni, molto affascinanfi e misteriose. Sulla regia nulla da dire, d’altra parte Puglielli e` una garanzia. Tutti promossi tranne alcuni attori.



5. Davide ha scritto:

21 febbraio 2015 alle 14:17

Molto carina, da amante del genere ho guardato tutto molto preso. Spero che la trama non sia scontata come penso. Belle ma un po’ mosse le riprese.



6. pappy ha scritto:

22 febbraio 2015 alle 10:44

pur essendo amante del genere non mi è piaciuta granchè.. tanto che a tre quarti ho abbandonato la visione.
nonostante la buona volontà, suspense (zero), almeno per me che pure sono una fifona.
scarso appeal degli interpreti soprattutto quelli maschili.
Riproverò a guardarla.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.