9
febbraio

SANREMO 2015, TESTI CANZONI: ANNALISA – UNA FINESTRA TRA LE STELLE

Annalisa

Per la cantautrice Annalisa Scarrone arriva la seconda partecipazione al Festival di Sanremo. La ragazza, ex allieva di Amici di Maria De Filippi nella decima edizione del 2011 (si classificò al secondo posto dietro al collega Virginio Simonelli), non è nuova al palco del Teatro Ariston, avendolo già calcato nel Festival del 2013, il primo nella storia della kermesse nel quale i cantanti sono chiamati a gareggiare con due brani (lei portò “Scintille” e “Non so ballare”). Un’esperienza che culminò con la nona posizione in classifica.

Ora tenta maggior fortuna con una canzone – “Una finestra tra le stelle” – scritta per lei da Kekko Silvestre dei Modà, con il quale è nata un’importante collaborazione per il lancio del suo nuovo album dal titolo “Splende”:

“Avevo scritto alcune canzoni e volevo fargliele ascoltare per avere un giudizio e qualche consiglio – ha dichiarato Annalisa all’Ansa – E Kekko non solo mi ha indirizzato, ma anche voluto scrivere per me due pezzi, uno dei quali quello sanremese, diventare produttore artistico dell’album Splende e curare l’allestimento del tour, che presenteremo con due anteprime il 1 aprile a Milano e il 3 aprile a Roma, prima dei live estivi”.

..:: Tutto su Sanremo 2015 ::..

Testi Sanremo 2015, Annalisa: Una finestra tra le stelle

Una finestra tra le stelle
di F. Silvestre

Cambio faccia cambio modo di pensare
Se una goccia di una lacrima versata
Ti accarezza il viso mentre ridi e dici
Che è la pioggia
Ed è più dolce la paura se mi tieni in un tuo abbraccio
Riesco a sentire anche il profumo della notte
Mentre continui a sorprendermi
Disegna una finestra tra le stelle da dividere col cielo
Da dividere con me
E in un istante io ti regalo il mondo
Baciarti e poi scoprire che l’ossigeno mi arriva dritto al cuore
Solo se mi baci te
E non sentire
Bisogno più di niente
Non fermare quel tuo modo di riempire le parole
Di colori e suoni in grado di cambiare
Il mondo che non ero in grado di vedere
Ed è più dolce la paura se mi tieni in un tuo abbraccio
Riesco a sentire anche il profumo della notte
Mentre continui a sorprendermi
Disegna una finestra tra le stelle da dividere col cielo
Da dividere con me
E in un istante io ti regalo il mondo
Baciarti e poi scoprire che l’ossigeno mi arriva dritto al cuore
Solo se mi baci te
E non sentire
Bisogno più di niente
Disegna una finestra tra le stelle da dividere col cielo
Da dividere con me
E in un istante io ti regalo il mondo
Baciarti e poi scoprire che l’ossigeno mi arriva dritto al cuore
Solo se mi baci te
E non sentire
Bisogno più di niente.

[Testi Sanremo 2015: tutte le canzoni del Festival]



Articoli che potrebbero interessarti


Mtv Digital Days 2016
MTV DIGITAL DAYS 2016: IL 9 E 10 SETTEMBRE A TORINO CI SONO ANCHE ANNALISA, BENJI E FEDE, FABIO ROVAZZI. ECCO LE NOMINATION


Annalisa
SANREMO 2016, TESTI CANZONI: ANNALISA – IL DILUVIO UNIVERSALE


Annalisa Scarrone - Tutta colpa di Einstein - Quelli del Cern
TV SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI: TUTTA COLPA DI EINSTEIN DALL’ANALISTA


clerici pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (23-29/11/2015). PROMOSSI IL RITORNO DEL DOPOFESTIVAL E I THE KOLORS, BOCCIATI FORUM E SANREMO GIOVANI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.