30
gennaio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 30 GENNAIO 2015. SU RAI3 IL DODICESIMO PRESIDENTE CON FEDERICA SCIARELLI

Ivan Olita

Ivan Olita

Programmi tv di stasera – venerdì 30 gennaio 2015

Rai1, ore 21.15 – Forte Forte Forte

Dopo le due puntate di selezioni, il talent di Raffaella Carrà entra nel vivo con la gara tra i quattordici ragazzi. Da questo momento in poi, ogni settimana la giuria eliminerà due concorrenti. La Carrà sarà affiancata da Asia Argento, Joaquin Cortès e Philipp Plein. Alla conduzione Ivan Olita, regia di Sergio Japino.

Rai2, ore 21.10 – The Blacklist 1×09/1×10

Episodio 01×09 – Un membro della lista di Red, Anslo Garrick, organizza un attentato ai suoi danni e riesce a ferire gravemente Donald. Red, allora, decide di portare Donald in una cella di massima sicurezza.

Rai3, ore 21.05 – Il dodicesimo presidente

Federica Sciarelli, con la partecipazione straordinaria di Corrado Augias, ci guida in una serata speciale, attraverso i meccanismi, gli intrighi e le incognite delle elezioni del dodicesimo presidente della Repubblica. Regia di Andrea Bevilacqua.

Canale5, ore 21.10 – Solo per amore

Fiction con Antonia Liskova, Kaspar Capparoni, Massimo Poggio, Valentina Cervi, Simon Grechi. Regia di Raffaele Mertes, Daniele Falleri. Pietro (Massimo Poggio) trova il cadavere di Aldo (Paolo Malco) sulla spiaggia ed Elena (Antonia Liskova) lo sorprende. Le accuse della donna sono molto pesanti e il rapporto tra i due sembra definitivamente chiuso. Ma le bugie di Giordano (Kaspar Capparoni), ormai evidente complice delle malefatte di Fiore (Luca Biagini), rischiano di essere scoperte proprio sul finale, quando Elena è ad un passo dallo scoprire la verità sulle colpe del poliziotto. Irene (Camilla Filippi), intanto, scopre la verità sul passato criminale di Gloria (Valentina Cervi) e può finalmente controricattarla: se Gloria rivelerà la verità al fidanzato circa la gravidanza finta, Irene rivelerà il passato scomodo e criminale della donna.

Italia1, ore 21.10 – I soliti idioti

Film, Italia 2011 – di Enrico Lando, con Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli, Gianmarco Tognazzi e Madalina Ghenea. Durata 87 minuti. L’incubo del volgare imprenditore romano Ruggero De Ceglie sta per realizzarsi quando il figlio Gianluca è in procinto di sposarsi. Per lui, sessantenne donnaiolo arricchitosi sui panini coi wurstel, avere un figlio colto e sensibile, determinato a sposarsi per amore con una ragazza poco attraente, è un’onta insopportabile, a cui decide di rimediare scommettendo con un altro laido imprenditore romano che Gianluca finirà a letto con la Sorcicova, una famosa top model di biancheria intima. Per vincere, è pronto a far saltare le nozze fingendosi malato terminale di “rontolite seborroica” e scortando il figlio fino a Roma a conoscere la modella. Nel frattempo, alcuni invitati al matrimonio vivono le loro personali disavventure: Fabio è convinto di essere rimasto incinta del suo compagno e interpreta la reazione sbigottita della gente per omofobia; una coppia di benpensanti alto-borghesi nasconde la propria crisi sentimentale con un guardaroba in coordinato e dissimula un malcelato razzismo attraverso gesti xenofobi; mentre un povero fattorino metallaro che deve consegnare il regalo di nozze agli sposi viene tormentato ovunque da un’impiegata delle poste indisponente.

Rete4, ore 21.15 – Quarto Grado

C’è una svolta nel giallo di Costigliole d’Asti: ad un anno dalla scomparsa di Elena Ceste è stato arrestato Michele Buoninconti, marito della donna. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, torna sull’intricata vicenda per dar conto degli ultimi sviluppi.

La7, ore 21.10 – La maschera di Zorro

Film di Martin Campbell, con Anthony Hopkins, Antonio Banderas e Catherine Zeta-Jones. Durata 136 minuti. Remake delle avventure del mitico Zorro. Banderas interpreta un giovane Zorro istruito dal vecchio Zorro che sta andando in pensione.

Rai4, ore 21.15 – Mutant Chronicles

Film di Simon Hunter, con Thomas Jane, Ron Perlman. Durata 111 minuti. Adattamento di un gioco di ruolo, il film è ambientato in un futuro post-apocalittico: per poter salvare l’umanità un marine tenta di combattere contro i necromutanti, che vivono e minacciano la Terra.

La5, ore 21.10 – About a boy

Film di Chris e Paul Weitz, con Hugh Grant, Toni Collette. Durata 101 minuti. Will è un single vicino ai quarant’anni: vive di rendita e il suo unico scopo nella vita sembra essere continuare a non fare niente, impiegando la maggior parte del suo tempo a cercare nuove conquiste femminili. Infatti un giorno si reca ad un incontro di genitori single, fingendosi “ragazzo-padre” solo per conquistare qualche donna sola: invece si troverà suo malgrado coinvolto nella vita di una di queste, e soprattutto di suo figlio, Marcus. Il rapporto con il ragazzo riuscirà a intaccare persino l’egoismo e la superficialità di Will.

Iris, ore 21 – Defiance, i giorni del coraggio

Film di Edward Zwick, con Daniel Craig, Jamie Bell. Durata 129 minuti. Tre fratelli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale scappano dalla Polonia occupata dai nazisti e si rifugiano nella foresta bielorussa, dove si uniscono ai partigiani russi. Per nascondersi costruiscono un villaggio, nel quale offrono ospitalità a centinaia di ebrei in pericolo, salvando loro la vita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maggie Smith in Marigold Hotel
Programmi TV di stasera, domenica 1 ottobre 2017. Su Rai3 Marigold Hotel


Per primo hanno ucciso mio padre
Programmi TV di stasera, sabato 16 settembre 2017. Su Netflix il film Per Primo Hanno Ucciso Mio Padre


Vanessa Incontrada e Raoul Bova - Angeli
Programmi TV di stasera, domenica 13 agosto 2017. Su Canale5 «Angeli» in replica


Iron Fist
Programmi TV di stasera, sabato 12 agosto 2017. Su Netflix la serie «Iron Fist»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.