15
gennaio

LE STREGHE DELL’EAST END 2: DA STASERA SU FOX LIFE NUOVI ARRIVI E ULTIMI INCANTESIMI PER LA FAMIGLIA BEAUCHAMP

Le Streghe dell'East End

Wendy ha le vite di un gatto, ma gliene rimane solo una. Joanna è immortale, ma le sue figlie muoiono e rinascono continuamente. Maledizioni, incantesimi e tanto amore per le maliarde fattucchiere della famiglia Beauchamp. Da stasera alle 21:00 su Fox Life tornano “Le Streghe dell’East End”, con una seconda e ultima stagione rinnovata nel look e ricca di misteri irrisolti.

La serie – liberamente ispirata all’omonimo romanzo fantasy di Melissa de la Cruz – racchiude in un unico racconto gli elementi del fantasy e della commedia, nel tentativo di replicare in chiave moderna e più spettacolare le tematiche già ampiamente sviscerate nella più fortunata “Streghe”. Ambientata nella tranquilla cittadina di East Haven, “Le streghe dell’East End” racconta le vicende di Joanna (Julia Ormond), strega colpita da una spietata maledizione che si è riversata sulle due giovani figlie Freya (Jenna Dewan) e Ingrid (Rachel Boston). Difatti, al compimento dei trent’anni, le due ragazze sono destinate a morire; ogni volta che ciò accade, Joanna si ritrova di nuovo incinta, e la storia si ripete all’infinito. Quando Wendy (Mädchen Amick) – sorella di Joanna e strega voodoo in grado di assumere le sembianze di un gatto – arriva in città per metterla in guardia da un vecchio nemico, l’immortale Joanna si ritrova costretta a svelare alle figlie la loro vera identità, in un susseguirsi di imprevisti ed eventi magici che vanno ad intrecciarsi con le trame amorose delle quattro donne.

Le Streghe di East End 2: anticipazioni

In questa seconda stagione, scopriremo che la famiglia Beauchamp non è composta da sole donne. In seguito all’apertura del portale per Asgard, Freya e Ingrid faranno la conoscenza di Frederick (Christian Cooke), figlio segreto di Joanna nonché gemello di Freya. L’arrivo del ragazzo porterà molto scompiglio nelle dinamiche familiari: mentre Freya si renderà conto che solo insieme a lui è in grado di realizzare incantesimi che non riuscirebbe a fare da sola, la zia Wendy – a causa di un avvenimento accaduto in un passato lontano – sospetterà che Frederick stia tramando un complotto alle loro spalle. Nel frattempo, Joanna cercherà di combattere l’avvelenamento che la sta uccidendo, Freya inizierà ad avere delle visioni che le mostrano il suo amato Killian (Daniel Di Tomasso) in pericolo, Ingrid diventerà sonnambula, e Wendy sarà alle prese con i tentativi di salvaguardare l’ultima vita che le è rimasta.

La produttrice esecutiva Maggie Friedman, in occasione della premiere trasmessa sull’americana Lifetime lo scorso 6 luglio, ha anticipato che la seconda stagione sarà “molto più spaventosa e inquietante” e – grazie ad un nuovo direttore della fotografia – verrà caratterizzata da atmosfere più dark.

Forse sarà stato questo nuovo look “troppo” dark ad aver oscurato la visione degli spettatori statunitensi, che si sono riuniti in appena 1,13 milioni per i 13 episodi trasmessi fino al 5 ottobre scorso. Numeri non sufficienti al rinnovo di una terza stagione, lasciando i fan della serie in attesa di risolvere trame incompiute che, ad oggi, nemmeno una magia riuscirà a chiudere.



Articoli che potrebbero interessarti


Rectify
Rectify: l’atto finale arriva su Sky Atlantic ma rinuncia all’epilogo perfetto


Scandal 4
SCANDAL 4: OLIVIA POPE TORNA A “SCANDALIZZARE” FOX LIFE


In Treatment (Giulia Michelini) - 10
In Treatment 3: al via l’ultima stagione, tra nuovi pazienti e nodi irrisolti


SCOTT_AND_BAILEY_
Scott & Bailey: il crime in rosa ritorna su Giallo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.