14
gennaio

BRUTTI DI NOTTE: AGON CHANNEL INCONTRA DAGOSPIA ED E’ SUBITO… CAFONAL!

Dagospia - Brutti di Notte - Agon Channel

Dagospia - Brutti di Notte - Agon Channel

Agon Channel sfodera l’ultima delle produzioni annunciate nel corso del Gran Gala dello scorso novembre e, da questa stasera alle 23.10, trasmetterà Brutti di Notte. Ma potremo dormire sonni tranquilli: non si tratta delle repliche notturne di “My Bodyguard” o “Leyton Orient”.

Roberto D’Agostino torna a far chiasso in tv, portando l’Italia Cafonal del suo Dagospia in un nuovo show trasmesso sul canale 33 che “che porta sugli schermi gli intrecci della politica e dello spettacolo di quello che, visto dalla luna, sembra un paese in cui potrebbero comandare i Simpson. Visto dal buco della serratura, si è indecisi se chiamare i carabinieri o gli infermieri”.

Dopo la presenza sul web e nelle librerie, Dago approda dunque sul piccolo schermo, e sceglie l’albanese Agon Channel come “patria” per raccontare l’Italia che si ingozza, che balla e che si rifà la faccia. In “Brutti di Notte”, il giornalista romano e la redazione del sito proporranno settimanalmente il meglio del cafonal italico, a cura di Veronica Del Soldà con i suoi reportage di iperrealismo pop.

Brutti di Notte: prima puntata il 14 gennaio

Nella prima puntata in onda stasera, si parlerà della prima del film di Alessandro Siani nella confusione di Afragola, della camera ardente di Francesco Rosi alla Casa del Cinema, e di una festa dei 18 anni della Roma bene. Argomento scottante della settimana saranno i funerali di Pino Daniele, con le immagini delle esequie romane e di quelle napoletane.

Satira, eccessi e tanto trash faranno capolinea ogni mercoledì notte su Agon Channel e, in replica, la domenica alle 00.20. Riusciranno i “Brutti di Notte” ad essere più interessanti di quelli di giorno?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


In Principio fu il Pene - Dago in the Sky
DAGO IN THE SKY: ROBERTO D’AGOSTINO TORNA SU SKY ARTE, TRA RELITTI PERFETTI ED EGOMANIE


Fine Living
FINE LIVING VERSO IL CANALE 33. AGON CHANNEL CHIUDE DEFINITIVAMENTE


Dago in the Sky
DAGO IN THE SKY: UN ‘SELFIE’ EFFICACE, NON SOLO CAFONAL DIGITALE


Dago in the Sky
DAGO IN THE SKY: ROBERTO D’AGOSTINO RACCONTA LA RIVOLUZIONE DIGITALE SU SKY ARTE

1 Commento dei lettori »

1. andrea ha scritto:

14 gennaio 2015 alle 15:55

É già iniziato il programma con Luisella Costamagna?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.