8
gennaio

GRACELAND 2: DA STASERA SU FOX TORNANO L’AZIONE E LE BUGIE DI UN GRUPPO DI COINQUILINI MOLTO SPECIALI

Graceland

Da qualche parte, nel Sud della California, esiste una bellissima villa affacciata sull’Oceano. Se credete che questo, di per sé, possa non rappresentare un fatto inusuale, aspettate di scoprire chi la abita. Con due episodi settimanali in prima tv assoluta, da stasera alle 21:00 su Fox tornano i doppi giochi, i tradimenti, e la lotta al narcotraffico con la seconda stagione di Graceland.

Graceland: La trama

La serie crime – creata da Jeff Eastin (White Collar) e trasmessa sul canale via cavo Usa Network – racconta le vicissitudini di un gruppo di agenti federali sotto copertura appartenenti a diverse agenzie di sicurezza (FBI, DEA e Dogana), costretti dal Governo a coabitare nelle insospettabili stanze di Graceland, zona “sicura” dove poter stare vicino ai luoghi del crimine e conoscere meglio il nemico. Ovviamente i nostri eroi non si trovano lì a gozzovigliare come concorrenti qualsiasi del Grande Fratello. L’unico aspetto idilliaco di questa situazione è legato esclusivamente alla location, perché la vita all’interno di Graceland non è affatto una semplice villeggiatura al sole della California: le bugie, che sono alla base del lavoro sotto copertura, condizionano ogni mossa dei residenti, fino a viziare tutte le dinamiche professionali e personali. L’agente dell’FBI Mike Warren (Aaron Tveit, Gossip Girl), appena uscito da Quantico come uno dei migliori del suo corso, è l’ultimo arrivato nella squadra capitanata dall’agente senior Paul Briggs (Daniel Sunjata, SMASH, Grey’s Anatomy).

Il team è un irresistibile mix di professionalità e caratteri diversi, che, tra partite di droga, vendite illegali di armi e risse con la mafia messicana, deve anche gestire i difficili rapporti di convivenza. L’agente Joe Tuturro (Manny Montana) è l’anima della casa, il braccio destro di Briggs nonché il burlone del gruppo; Dale ‘DJ’ Jakes (Brandon Jay McLaren, The Killing) è invece il più irascibile ed introverso. Non può mancare un tocco femminile a mettere pepe nella già esuberante squadra: completano il team la camaleontica agente dell’FBI Charlie DeMarco (Vanessa Ferlito, CSI:NY) e la sexy e brillante agente della DEA Paige Arkin (Serinda Swan, I signori della fuga). In questa seconda stagione faremo la conoscenza di tre nuovi personaggiKelly - un’alcolista che incontra Briggs a una riunione degli alcolisti anonimi -, Vera Walker - il nuovo supervisore dell’FBI di Mike –  e Zagurski, la cui presenza potrebbe convincere il capo di Mike a dare la caccia ad un pesce molto grosso.

“Graceland” – ispirata a fatti realmente accaduti – prende il nome da una terra confiscata ad una vecchia amante di Elvis, e si contraddistingue per un accattivante connubio tra i toni cupi del crime e quelli più vivaci della commedia.

Nonostante una media non proprio lodevole di 1,25 milioni di spettatori americani per i 13 episodi della seconda stagione (- 44% rispetto alla prima stagione)  - ma grazie alla qualità della fotografia, una sceneggiatura originali e i molteplici livelli di lettura –  la serie si è comunque meritata il recente rinnovo per una terza stagione composta da altri 13 episodi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Una Vita
Una Vita: Mauro vuole lasciare la Polizia – Anticipazioni


Shannara
Shannara: su Sky Atlantic la seconda stagione della serie fantasy tratta dalla saga di Terry Brooks


Ridiculousness Italia 2017
Ridiculousness Italia: Il Pagante inaugura la seconda stagione


Parla con Lei - Seconda stagione
Parla con Lei: al via su Fox Life, la seconda stagione apre alle coppie gay

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.